Bomba a orologeria nel corpo; Aneurisma aortico

Le vescicole e gli ingrossamenti formati nell'aorta, la vena più grande del corpo che fornisce il flusso sanguigno, si muovono silenziosamente e, se si verificano, causano conseguenze pericolose per la vita.

Gli aneurismi aortici, che sono incerti su quando e dove si presenteranno e non causano alcun sintomo, possono essere rilevati in una fase precoce con un follow-up regolare. Se la malattia, che generalmente si osserva oltre i 50 anni, progredisce e raggiunge dimensioni pericolose per la vita, è necessario un intervento chirurgico.

Prof. Dott. Binali MavitaƟ ha fornito informazioni sull'aneurisma aortico e sul suo trattamento.

La vena aortica è vitale

La vena aortica distribuisce il sangue al corpo dopo che ha lasciato il cuore. Il diametro di questa vena è di circa 2,5 cm nella parte in cui fuoriesce dal cuore. Non c'è altra vena nel corpo con un diametro così grande. Il rischio di aneurisma aumenta anche a causa delle vescicole che si formano su questa vena più grande del corpo senza alcun sintomo e vasodilatazione. Crepe e lacrime in una parte dell'aorta, definita come aneurisma, provocano il drenaggio del sangue dal corpo in pochi minuti e possono essere pericolose per la vita.

Può mostrare sintomi con dolore al petto, un nodulo nell'addome.

I sintomi dell'aneurisma vengono spesso scambiati per un attacco di cuore. La diagnosi viene effettuata mediante metodi diagnostici avanzati. A volte può essere determinato da esami per un problema diverso. Alcuni pazienti possono rivolgersi a istituzioni sanitarie con la denuncia di un nodulo nell'addome, il che è particolarmente vero per le persone con basso peso e può essere visto come un esame fisico. Sebbene non venga notato durante l'esame, nel paziente si verificano solitamente vari disturbi come dolore alla schiena, al petto e all'addome.

È necessario un follow-up o un intervento chirurgico a seconda delle condizioni del paziente.

I metodi di trattamento possono variare a seconda del tipo e della posizione degli aneurismi. Non è possibile trattare un aneurisma stabilizzato o invertire un aneurisma dilatato e gonfio. Il rischio di rottura può essere ridotto con alcuni farmaci. Per esempio; Tenendo sotto controllo la pressione sanguigna, è possibile seguire la situazione delle persone il cui diametro dei vasi non ha raggiunto una larghezza molto grave. Ad esempio, la condizione del diametro del vaso, che è determinato essere di 5 cm, può essere misurata mediante TC in controlli semestrali. Se durante questo periodo si verifica un'espansione più rapida del previsto, è necessario intervenire chirurgicamente senza attendere il diametro target.

Il fumo e il colesterolo causano l'aneurisma

L'aneurisma non deve essere considerato separatamente dai fattori di rischio della normale malattia cardiaca. In età avanzata, cause come il fumo e il colesterolo alto giocano un ruolo importante nello sviluppo dell'aneurisma. Anche fattori di rischio come il fumo, l'ipertensione e l'obesità causano la comparsa di aneurismi in tenera età. Tuttavia, nonostante queste eccezioni, fondamentalmente gli aneurismi aortici sono malattie di età avanzata.

Attenzione dopo i 50 anni

L'aneurisma aortico è più comune dopo i 50 anni. I pazienti con pressione alta, persone con sindrome di Marfan e pazienti anziani con arteriosclerosi sono a rischio. In termini di aneurisma, i livelli di pressione sanguigna dei pazienti ipertesi devono essere tenuti sotto controllo. I pazienti con sindrome di Marfan o aterosclerosi devono essere controllati a determinati intervalli.