Prestare attenzione a questi per un naso naturale

Con l'arrivo dei mesi primaverili, l'interesse per le operazioni estetiche del naso aumenta di giorno in giorno con il desiderio di apparire più belli in estate. Tuttavia, è necessario prestare attenzione ad alcuni dettagli importanti per avere un naso sano e naturale. Gli specialisti del Dipartimento di Chirurgia Estetica e Plastica dell'Ospedale Memorial Şişli hanno fornito informazioni su ciò a cui dovrebbero prestare attenzione coloro che vogliono avere un'estetica nasale.

Il tuo nuovo naso dovrebbe riflettere correttamente l'incontro tra scienza e arte.

È assolutamente necessario assicurarsi che il naso sia esteticamente modellato durante l'intervento chirurgico al naso e che possa svolgere la sua funzione respiratoria in modo sano. Pertanto, il chirurgo deve pianificare e attuare entrambi gli interventi contemporaneamente. Per questo possiamo dire che gli interventi di chirurgia estetica nasale sono un'operazione che unisce scienza e arte.

Piccolo naso non significa bel naso

Pur sottolineando il lato artistico dell'estetica nasale, il fattore più importante da sottolineare è la naturalezza. Lo sviluppo più importante per quanto riguarda gli interventi di rinoplastica negli ultimi due decenni è stato che gli interventi di maggior successo sono risultati dall'aspetto naturale. Perché negli anni '70 e '80, come standard, si cercava di ridurre il naso, assottigliarlo e sollevare la punta delle persone che avevano subito un intervento al naso. Come risultato delle operazioni eseguite in questo modo, tutti i nasi sembravano uguali e, di conseguenza, si è immediatamente notato che la persona aveva subito un intervento chirurgico. Ancora più importante, in nasi molto ridotti, si sono verificati gravi disturbi respiratori e deformazioni significative nella parte centrale del naso e della punta nel corso degli anni. Al giorno d'oggi, invece di contrarre il naso, si interviene per riequilibrare la vista frontale e per armonizzarla con gli altri elementi del viso. In questo contesto, vengono implementate non solo procedure di ridimensionamento, ma anche iniziative in cui alcune parti vengono ampliate quando necessario. Pertanto, la funzione funzionale del naso viene preservata e gli eventuali disturbi respiratori vengono trattati con un intervento di rinoplastica; Inoltre, il naso (radice, parte centrale e punta) è equilibrato al suo interno e il naso è compatibile con gli altri elementi del viso.

Fai una buona ricerca prima di sottoporsi a un intervento chirurgico

La chirurgia estetica del naso viene eseguita in due modi, vale a dire metodi chirurgici aperti e chiusi. Circa 20 anni fa, la tendenza degli interventi chirurgici al naso in tutto il mondo era nella direzione della tecnica chiusa. In altre parole, gli interventi chirurgici sono stati eseguiti chiusi entrando dalle narici, senza alcuna incisione visibile sulla pelle. Tuttavia, negli anni, si è osservato che i risultati ottenuti dopo gli interventi eseguiti con la tecnica aperta hanno molto più successo e il processo di recupero postoperatorio è molto più veloce. Per questo motivo, i buoni chirurghi di tutto il mondo preferiscono la tecnica aperta, sebbene utilizzino anche la tecnica chiusa quando necessario. Nella tecnica aperta vengono praticate delle incisioni tra le narici e l'intera operazione viene eseguita guardando ad occhio nudo. In questo modo sono possibili interventi molto più sofisticati e si ottengono risultati di maggior successo. Inoltre, poiché i capillari che sanguinano durante l'operazione sono intervenuti immediatamente, il sanguinamento è molto inferiore durante l'operazione, e quindi il gonfiore e le contusioni rimangono al minimo durante il processo di guarigione. A parte questo, la cicatrice dell'incisione praticata tra le narici diventa completamente indistinta entro poche settimane.

I pazienti possono essere dimessi lo stesso giorno

Gli interventi di rinoplastica sono un intervento chirurgico molto difficile e sottile per il chirurgo, ma è anche un'operazione facile da parte del paziente. Dopo l'operazione, il paziente non avverte alcun dolore. I pazienti non manifestano alcuna congestione nasale significativa dopo l'intervento chirurgico, poiché nessun tampone è più inserito nel naso. Dopo la chirurgia nasale, i pazienti possono essere dimessi dall'ospedale lo stesso giorno. Gonfiore e lividi si verificano poche ore dopo l'intervento verso la sera; Raggiunge il livello massimo entro 48 ore. Successivamente, inizia il processo di guarigione e le contusioni scompaiono completamente nel 4 ° - 5 ° giorno e lo stampo di plastica sul naso viene rimosso il 6 ° giorno; invece, il gesso di carta è incollato. Il paziente rimuove anche il cerotto di carta a casa. Poiché vengono utilizzati punti di fusione, i punti all'interno del naso si scioglieranno e scompariranno entro una settimana e dieci giorni; Non esiste una procedura di rimozione del punto. In circa 8-9 giorni si raggiungerà un livello di miglioramento che non si noterà quando la persona viene operata dall'esterno. La persona può facilmente tornare al suo lavoro e alla sua vita normale.

L'esperienza e la destrezza del tuo medico sono molto importanti

La necessità di un intervento chirurgico di revisione di solito sorge a causa della riduzione del naso più del necessario. Un'eccessiva riduzione del naso provoca il restringimento dei canali dell'aria e, di conseguenza, disturbi respiratori. Inoltre, la riduzione della struttura scheletrica e della cartilagine; Fa sì che la pelle nasale non si adatti alla nuova struttura, con conseguente cedimento della pelle nasale verso il basso. La condizione, che è definita come una goccia del naso tra le persone, è uno dei problemi che sorgono a causa dell'eccessiva riduzione del naso. Oltre a questo, anche le asimmetrie derivanti da diversi tentativi su entrambe le parti del naso sono una delle deformazioni comuni. Questo e molti altri difetti estetici e funzionali possono essere rimossi da interventi chirurgici secondari e si possono ottenere risultati di successo. Tuttavia, l'esperienza del chirurgo, la manualità e la visione estetica acquistano maggiore importanza negli interventi di revisione. Richiede molto più risparmio rispetto ai primi interventi chirurgici.

Le differenze stagionali sono scomparse per l'intervento di rinoplastica

Non esiste un momento particolarmente consigliato per gli interventi di chirurgia estetica nasale. Questi interventi vengono eseguiti frequentemente con tempo freddo in inverno e caldo in estate. I giovani che desiderano sottoporsi a un intervento di rinoplastica devono aver completato lo sviluppo della cartilagine ossea nasale e del tessuto cutaneo. Le prime femmine di età sono 16-17 anni; negli uomini è 17-18. A questa età possono essere eseguiti interventi chirurgici al naso.

Il naso piccolo provoca l'aspetto femminile negli uomini

Gli interventi di rinoplastica eseguiti sugli uomini hanno alcuni privilegi. Ridurre troppo il naso nei pazienti di sesso maschile provoca anche un aspetto femminile. Per questo motivo, nei pazienti di sesso maschile, tentativi come ridurre il naso, assottigliare il naso, sollevare la punta del naso dovrebbero essere eseguiti con maggiore attenzione. Come è noto, gli interventi chirurgici nasali sono anche il trattamento dei disturbi respiratori. A questo punto, la soluzione al problema del russare durante il sonno, che molti uomini sperimentano nella società, è anche l'intervento di rinoplastica. Se il motivo del russare sono i disturbi funzionali del naso, quando questi problemi vengono eliminati con la chirurgia nasale, i pazienti si liberano anche dei disturbi del russamento.