Dare sangue 2 volte all'anno rinnova il corpo

Centinaia di persone muoiono ogni anno perché il sangue non viene trovato dopo una malattia o un incidente. D'altra parte, le ricerche condotte negli ultimi anni mostrano che il tasso annuo di donazioni di sangue nel nostro paese è dell'1% della popolazione. Oltre a salvare la vita delle persone in attesa di sangue, donare il sangue è fondamentale anche per la propria salute. Le cellule del sangue si rinnovano nella donazione del sangue, il che porta a un corpo più sano e più forte.

Assoc. Coordinatore dei laboratori di microbiologia clinica e malattie infettive del Memorial Hospital Dott. Kenan Keskin ha fornito informazioni sui "Benefici della donazione del sangue".

Il sangue è una medicina molto preziosa la cui unica fonte sono gli esseri umani. Nonostante ci siano studi da circa quarant'anni per ottenere una sostanza artificiale che possa essere utilizzata al posto del sangue e possa sostituire questo prezioso elisir di lunga vita, non sono stati ottenuti risultati soddisfacenti al riguardo. Alcuni dei sostituti ottenuti con un'area di utilizzo limitata non hanno potuto essere ampiamente utilizzati a causa del loro uso poco pratico e dei vari effetti collaterali. Il fatto che la sua unica fonte sia umana e non ci siano sostituti che possano essere usati quando necessario aumenta enormemente l'importanza della donazione di sangue e sangue.

Chiunque potrebbe aver bisogno di una donazione di sangue un giorno

Pensa a; Un tuo parente è in ospedale, è necessario un intervento urgente e per questo deve esserci sangue sicuro dal gruppo appropriato. Sei pronto a donare il sangue immediatamente, ma il tuo sangue non è adatto alla persona amata. Il sangue cercato non è stato trovato e il tempo trascorso sta lavorando contro il tuo paziente, più lungo è l'intervento chirurgico da eseguire, minori sono le possibilità di successo. Qualcuno che ami molto (tua madre, tuo padre, tuo fratello, coniuge o figlio unico) sta aspettando disperato e tu non puoi fare nulla. Devi pensare che donando il sangue mentre sei sano, sarai un rimedio per una persona in attesa così disperata e per i suoi cari disperati. Penso che il più grande vantaggio della donazione del sangue sia che una volta nella vita una persona prova questa sensazione.

Le donazioni di sangue non sono sufficienti nel nostro paese

Nei paesi sviluppati, il 3-4% della popolazione totale del paese dona sangue in un anno. Quando viene fatta questa quantità di donazioni, il bisogno di sangue e prodotti sanguigni di quel paese può essere soddisfatto, ei pazienti o feriti che si recano in ospedale non hanno problemi come "trovare o non trovare sangue". Nel nostro Paese, il tasso di donazione annuale è di circa l'1%. Quando i nostri pazienti, che sono stati all'estero (soprattutto negli Stati Uniti o nei paesi europei sviluppati) e hanno ricevuto servizi sanitari lì, si rivolgono agli ospedali per un intervento chirurgico che richiede l'uso di sangue, si trovano faccia a faccia con la realtà del nostro paese e in in modo duro senza pensarci, ci criticano e si lamentano perfino con le autorità competenti. Si chiedono anche perché le persone sono così insensibili e non donano il sangue. Ma non sarebbe una soluzione migliore pensare in questo modo piuttosto che lamentarsi subito? Se ogni persona sana dona il sangue due volte nella sua vita, nessuna persona sana sarà danneggiata, d'altra parte, il paziente oi suoi parenti non si troveranno in una situazione difficile a causa della mancanza di sangue. Assicurando la nostra casa, auto e oggetti di valore, assegniamo annualmente una certa somma di denaro per evitare ogni possibile danno. È meno importante che ci sentiamo al sicuro in caso di danni alla nostra salute (un incidente o una malattia)? Non c'è modo. In una situazione del genere, anche avere molti soldi non funzionerà per noi. Quindi tutti dovrebbero fare la loro parte in questa faccenda.

Chi può donare il sangue?

Chiunque di età compresa tra 18 e 65 anni, che pesa più di 50 kg, non ha un problema di salute significativo e la cui misurazione dell'emoglobina è normale (il più delle volte con un intervallo di 2 mesi) può donare il sangue quattro volte all'anno.

Principali vantaggi della donazione di sangue

  • Quando il sangue viene donato, gli organi che producono il sangue vengono stimolati e inviati a produrre il sangue.
  • Le cellule del sangue si rinnovano.
  • Una persona si rilassa psicologicamente e si sente tranquilla.
  • Più tardi, quando ha bisogno di sangue, si sente sicuro che le persone verranno fuori per farlo.
  • Il gruppo sanguigno, l'emocromo e i test di screening per le malattie trasmesse dal sangue vengono applicati a ogni donatore, il che può essere considerato un vantaggio.
  • Poiché il sangue prelevato da donatori volontari è sangue sicuro, c'è meno trasmissione di malattie attraverso il sangue. Di conseguenza, l'aumento del numero di donatori volontari ha un effetto positivo sul livello di salute della società.

Quali sono le transazioni effettuate ai volontari che desiderano donare il sangue?

  • Prima di tutto, ai candidati donatori viene consegnato un "modulo di valutazione del donatore" e viene chiesto di compilarlo accuratamente, fornendo risposte corrette e sincere, e di firmare sotto di esso.
  • Quando compilano e inviano il modulo, questo viene esaminato dai nostri amici competenti e viene fatto un breve colloquio faccia a faccia con il candidato donatore. In questo incontro vengono spiegate alcune domande e risposte e vengono corretti i malintesi.
  • In questa fase, se non vi è alcun problema che impedisce di essere un donatore di sangue, viene eseguito un esame fisico (altezza, peso, pressione sanguigna, misurazione del polso e esame visivo).
  • Se in questa fase non si verificano problemi, il sangue viene prelevato nella provetta per eseguire i test. L'emocromo e alcuni altri test vengono eseguiti sul campione di sangue prelevato.
  • Se, al termine dei test, si riscontra un risultato che impedisce la raccolta del sangue, viene fatta una notifica scritta al candidato donatore in merito a questo problema.
  • Se un ostacolo non viene rilevato nelle analisi del sangue, il candidato donatore viene portato al letto del donatore per la raccolta del sangue e viene prelevata un'unità di sangue. Il processo di raccolta del sangue richiede meno di 15 minuti.
  • C'è un periodo di osservazione di 10-15 minuti dopo la raccolta del sangue. Nel frattempo vengono offerti cibo e bevande ai nostri donatori che vengono mandati via ringraziandoli.