Proteggi il tuo bambino dal caldo quando fa caldo

Le ghiandole sudoripare ostruite, influenzate dal calore e dall'eccessiva umidità, possono causare eruzioni cutanee sulla pelle del tuo bambino. Eruzione cutanea o eruzione cutanea calda, che è un problema più comune nei bambini piccoli, può turbare sia i neonati che le madri. Gli esperti del Dipartimento per la salute e le malattie infantili dell'ospedale Memorial Ata┼čehir hanno fornito informazioni sui modi per affrontare le eruzioni cutanee.

La pelle del tuo bambino potrebbe essere influenzata negativamente dal caldo.

L'eruzione cutanea è un'eruzione cutanea che si verifica a causa dell'ostruzione dei pori, che sono piccoli dotti delle ghiandole sudoripare nella pelle. Queste eruzioni cutanee possono aumentare ancora di più se il bambino è nella stagione calda o in un ambiente estremamente caldo.

Potrebbero esserci gradi di eruzione cutanea

L'eruzione cutanea può essere vista in vari modi. L'eruzione cutanea più lieve appare come piccole bolle d'acqua che esplodono facilmente che formano squame sottili. Nei casi più gravi, possono verificarsi eruzioni cutanee rosse pruriginose e vesciche. Queste eruzioni cutanee possono causare una sensazione di formicolio o prurito con il calore. L'eruzione cutanea scompare dopo alcuni giorni, ma può ripresentarsi. L'eruzione cutanea di solito si verifica in estate o in ambienti estremamente caldi. Anche cause come indumenti spessi che provocano una sudorazione eccessiva e lavaggi frequenti hanno un effetto facilitante.

Comune nelle pieghe della testa e del corpo

Poiché i bambini hanno la pelle sottile e la loro risposta ai cambiamenti di temperatura è più difficile, l'eruzione cutanea è più comune rispetto agli adulti. Poiché i bambini hanno la pelle sottile e la loro risposta ai cambiamenti di temperatura è più difficile, l'eruzione cutanea è più comune rispetto agli adulti. L'eruzione cutanea può essere su tutto il corpo, ma si vede soprattutto nelle zone che sudano molto, soprattutto nella zona della testa e nelle pieghe dei bambini.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai bambini biondi e di colore chiaro

Per prevenire le eruzioni cutanee, i bambini non dovrebbero essere vestiti in modo troppo spesso in ambienti caldi, dovrebbero essere preferiti vestiti di cotone e lavati frequentemente. Anche nei mesi invernali è sufficiente avere una temperatura interna di 23-24 gradi. Poiché i bambini sudano frequentemente negli ambienti più caldi, è possibile vedere un'eruzione cutanea anche in inverno. Fare il bagno viene prima dei farmaci per l'eruzione cutanea. L'eruzione cutanea può essere più comune nei bambini biondi e dalla pelle chiara.

L'applicazione della crema è molto importante nei bagni frequenti e nel controllo medico.

Fatta eccezione per i bagni frequenti nel trattamento dell'eruzione cutanea, se la pelle è pruriginosa, si possono utilizzare creme antipruriginose e creme antinfiammatorie sotto il controllo del medico. Poiché il contatto con l'acqua di mare naturale e pulita manterrà aperte le estremità delle ghiandole sudoripare, può essere raccomandato per i bambini le cui vaccinazioni sono state completate nei mesi estivi.

Attenzione ai bambini in sovrappeso!

Le aree di piega sono aree a rischio di eruzioni cutanee, specialmente nei bambini in sovrappeso. Soprattutto dopo il bagno, sarà utile l'uso di crema idratante (lozione o olio per bambini o olio d'oliva).