Non ignorare i problemi agli occhi nei bambini!

Per un bambino che sta solo aprendo gli occhi sul mondo o un bambino che va a scuola, la vista è una delle chiavi più importanti per uno sviluppo sano. Una buona visione influisce da vicino sullo sviluppo fisico dei bambini, sulla salute generale e sul successo scolastico. I problemi possono essere trattati efficacemente se rilevati precocemente dal controllo oculare. Dott. Bekir Sıtkı Aslan ha fornito informazioni sull'importanza della salute degli occhi nei bambini e sui periodi di controllo.

Fai attenzione alle imperfezioni degli occhi

La maggior parte dei genitori ignora le possibili conseguenze di una vista non corretta. La vita dei bambini può davvero cambiare se alcune condizioni oculari possono essere individuate in anticipo. Se un bambino non sta bene visivamente, le sue prestazioni a scuola, il comportamento, gli obiettivi futuri e il lavoro da adulto saranno influenzati negativamente. Pertanto, è fondamentale controllare i livelli di visione dopo la nascita dei bambini, nella preinfanzia, nella scuola materna e negli anni scolastici. Lo screening può essere effettuato da un pediatra, un medico di famiglia o un altro professionista sanitario qualificato.

La salute degli occhi dovrebbe essere seguita dalla nascita

Un oftalmologo, un pediatra, un medico di famiglia o un operatore sanitario qualificato dovrebbero esaminare gli occhi di un neonato ed eseguire un test del riflesso rosso. L'oculista deve eseguire un esame oculistico completo se il bambino è ad alto rischio a causa di problemi medici prematuri o di altro tipo, presenta segni di anomalie o ha avuto gravi disturbi visivi durante l'infanzia. Un secondo screening per la salute degli occhi dovrebbe essere eseguito da un oculista, pediatra, medico di famiglia intorno all'età di 1 anno.

L'acuità visiva deve essere testata prima dei 4 anni

L'acuità visiva dovrebbe essere testata quando il bambino raggiunge il livello per collaborare con l'esame della vista. La maggior parte dei bambini è ipermetrope. Non può vedere lontano e vicino. Nella maggior parte dei bambini, ciò non richiede la correzione della vista con gli occhiali. Se al primo screening si verificano strabismo, ambliopia, miopia, ipermetropia, astigmatismo o qualsiasi altro problema di messa a fuoco, il bambino deve essere esaminato a fondo. È necessario iniziare il trattamento il prima possibile per ottenere una corretta correzione della vista e per garantire il beneficio della vista per tutta la vita.

Chi porta occhiali e lenti a contatto dovrebbe essere controllato una volta all'anno.

La visita oculistica nei bambini in età scolare dovrebbe essere eseguita almeno una volta all'anno nei bambini che portano occhiali o lenti a contatto e ogni due anni in quelli che non hanno problemi agli occhi. È necessario un esame oftalmologico quando si sospetta il rendimento scolastico di un bambino, la disabilità visiva o se si vedono i suoi occhi incrociati. Se gli occhi di un bambino non possono inviare immagini chiare al cervello, la sua vista può essere limitata in modi che non possono essere corretti successivamente.

In quali casi consultare un medico;

Ha fallito una scansione della vista

  • Se non fosse possibile eseguire lo screening della vista
  • È stato indirizzato da un pediatra a un oftalmologo
  • Ha disturbi della vista o si osserva un comportamento visivo anormale
  • Bambini con problemi di salute (sindrome di Down, artrite idiopatica giovanile prematura, neurofibromatosi) o storia familiare di ambliopia, strabismo, retinoblastoma, cataratta congenita o glaucoma congenito
  • Se i loro figli hanno difficoltà di apprendimento, ritardo nello sviluppo, stato neuropsicologico o problemi comportamentali

Qual è la differenza tra lo screening della vista e l'esame della vista?

A differenza della scansione della vista, un esame oculistico completo fornisce la diagnosi dei problemi visivi. L'uso di colliri è necessario per ingrandire la pupilla, fornendo così un'indagine più completa sulla salute generale dell'occhio e del sistema visivo.