Suggerimenti per prevenire il raffreddamento a basse temperature

In questi periodi in cui siamo in pieno inverno, uno dei problemi più inquietanti per noi è sentire freddo. La percezione di stare male quando si ha freddo è abbastanza comune, ma è possibile sopravvivere all'inverno senza avere freddo e malessere con semplici accorgimenti. Specialista del dipartimento delle malattie interne del Memorial Şişli Hospital. Dott. Özlem Kaplan ha fornito informazioni sui modi per proteggersi dal freddo e dalle malattie invernali.

In inverno, la resistenza del corpo può diminuire per effetto del freddo. Pertanto, le persone sono più suscettibili alle malattie. Pertanto, è utile dare più importanza alla salute e prendere alcune precauzioni quando fa freddo. Quando un lieve raffreddore viene ignorato, può trasformarsi in influenza o polmonite. Per mantenere la temperatura corporea, rafforzare l'immunità e proteggersi dalle malattie durante i mesi invernali, è necessario non trascurare gli esercizi oltre a prestare attenzione all'alimentazione. Le raccomandazioni per prevenire il raffreddore e rafforzare l'immunità possono essere elencate come segue:

Pericolo in spazi ristretti

Se c'è un'infezione come l'influenza o il raffreddore nei trasporti pubblici, nei luoghi di lavoro e nelle scuole, è solo questione di tempo prima che si diffonda a chi li circonda. In questo caso, non si dovrebbe mai andare al lavoro oa scuola. Perché in un'area chiusa, i virus si diffondono molto rapidamente quando il malato tossisce o starnutisce. Le persone con bassa immunità, scarse secrezioni di mucosa nasale o malattie croniche possono essere facilmente colpite e ammalate. Se il malato ha bisogno di stare in un luogo chiuso fuori dalla sua casa, deve coprire la zona della bocca e del naso con una maschera.

Non trasformare la tua casa o il tuo ufficio in una sauna

Quando si entra in casa dall'esterno quando fa freddo, la temperatura della casa non dovrebbe essere troppo alta. Perché il corpo potrebbe non essere facilmente integrato nell'aria calda che si incontra entrando in casa o in ufficio dal freddo. È influenzato negativamente da sbalzi di temperatura improvvisi. Gli sbalzi di calore improvvisi possono causare crepe capillari in alcune persone, che possono comportare il rischio di infarto. Per questo motivo è ideale mantenere la temperatura interna a 18-20 gradi quando si entra dall'esterno.

Scegli le bevande decaffeinate

Mentre sembra che il tè o il caffè caldo riscaldi l'interno, la caffeina presa è nota per ridurre la temperatura corporea. Per questo motivo, quando fa freddo, vanno preferiti zenzero, cannella e tisane con chiodi di garofano. Poiché può alleviare la gola, riequilibra la temperatura corporea e aiuta a rafforzare l'immunità.

Consuma kefir e yogurt fatti in casa

È necessario mangiare meglio quando fa freddo. Dovresti consumare cibi che rafforzano l'immunità e la vitamina C. È importante consumare frutta e verdura ricche di vitamina C, soprattutto durante i periodi di epidemia. Inoltre, dovrebbero essere presi i probiotici. Dovrebbero essere consumati kefir e yogurt fatto in casa. Inoltre, è necessaria una dieta ricca di proteine ​​e Omega 3. Una dieta ricca di grassi e carboidrati non solo abbassa la temperatura corporea, ma fornisce anche energia temporanea. Pertanto, una dieta ricca di grassi e carboidrati non porterà buoni risultati con il freddo. Inoltre, la colazione non dovrebbe essere saltata, soprattutto in inverno. Inoltre, è importante consumare regolarmente tutti i pasti.

Usa una crema idratante

È importante idratare le mani quando fa freddo. Pertanto, è possibile prevenire il cracking delle mani e l'eczema. Inoltre, il naso dovrebbe essere umido. Mantenere umido l'interno del naso previene l'essiccazione e la rottura della mucosa nasale. Le crepe nell'area mucosa consentono alle infezioni di diffondersi più facilmente e fanno sì che l'effetto di prevenzione delle malattie del naso diventi negativo.

Lavati spesso le mani

Le mani sono il modo più comune in cui virus e germi si diffondono. Per questo motivo un lavaggio frequente e corretto delle mani riduce notevolmente la trasmissione del virus. È necessario fare attenzione a usare sapone liquido quando si lavano le mani e tovaglioli di carta durante l'asciugatura.

Respirare attraverso il naso

La respirazione attraverso la bocca provoca il rapido passaggio di aria fredda e microbi nei polmoni. Per questo motivo è necessario respirare attraverso il naso quando fa freddo. Quando si esce, la bocca e il naso dovrebbero essere chiusi con una sciarpa.

Non camminare con le mani in tasca

Nella stagione invernale, le mani vengono solitamente utilizzate nelle tasche per evitare di prendere freddo. Tuttavia, se ricevi aiuto da un guanto, le mani sono libere e la temperatura corporea può aumentare con l'energia spesa. Inoltre, in questo modo è possibile prevenire l'asciugatura delle mani.

Mantieni l'equilibrio idrico della tua stanza

La camera da letto non deve essere asciutta durante la stagione invernale. Se nella stanza è presente una stufa, è possibile posizionare una ciotola d'acqua sui pettini o spegnere il nido d'ape durante il sonno. Quelli con una storia di allergie in inverno non dovrebbero avere un tappeto in camera da letto. Inoltre, non dovrebbero esserci fiori nella camera da letto perché il fiore esaurisce l'ossigeno nella stanza. Prima di andare a dormire, la finestra della camera da letto dovrebbe essere aperta, la stanza dovrebbe essere ventilata e dovrebbe essere fornita una circolazione d'aria nella stanza. Inoltre, è importante che la porta della camera da letto sia aperta in termini di circolazione dell'aria. Nelle case con stufe, una teiera da appoggiare sui fornelli provvede all'umidità negli ambienti.

Quelli con malattie croniche non dovrebbero prendere il raffreddore

Le persone con diabete e quelle con malattie cardiovascolari dovrebbero prestare particolare attenzione a non avere freddo quando fa freddo. Questo gruppo dovrebbe proteggere i piedi e le mani dal freddo. I pazienti con problemi alle vene delle gambe possono avere una sensazione di disturbo ai piedi. Se il paziente è anche diabetico, la perdita di sensibilità è grave e queste persone potrebbero non accorgersi di avere freddo. Per questo motivo, chi soffre di malattie croniche dovrebbe indossare calze di lana che manterranno i loro piedi caldi.

Usa i guanti

Le zone più colpite dal freddo sono la testa, il collo, le mani ei piedi. Con il freddo, la perdita di calore in queste regioni può aumentare del 70%. In particolare, i pazienti con cuore e diabete non dovrebbero uscire al freddo per portare il vento al petto. Dovrebbero prendere l'aria dal naso, se possibile, dovrebbero riscaldarla con una sciarpa. Quando si esce, la bocca e il naso devono essere coperti con una sciarpa e l'aria deve essere riscaldata e portata all'interno. È molto importante che indossino un berretto in testa e impediscano all'aria fredda di entrare nelle orecchie e anche alle malattie delle vie respiratorie superiori. Anche le persone che non hanno disturbi cardiaci possono notare dolori cardiaci quando fa freddo. Inoltre, al freddo, le mani vengono solitamente utilizzate nelle tasche per evitare che le mani si raffreddino. Tuttavia, se si usano i guanti e si lasciano le mani libere, questo comportamento impedisce la diminuzione della temperatura corporea.

Presta attenzione al sonno regolare, non dimenticare gli esercizi a letto

Il sonno regolare quando fa freddo rafforza il sistema immunitario. Inoltre, stendersi sotto il piumone e spostarsi un po 'prima di alzarsi dal letto ridurrà la sensazione di freddo quando ci si alza dal letto. Le persone con secrezioni nasali intense dovrebbero dormire con un'inclinazione di 45 gradi. Ciò garantisce loro un sonno sano. Inoltre, non dovrebbe essere consentito fumare; Si dovrebbero consumare 2,5 litri di acqua al giorno. Fare esercizio all'aperto al freddo può aumentare il rischio di infarto, quindi si consiglia di fare esercizio al chiuso.