Non dire "È un bambino e non ha mal di testa"!

Uno dei problemi di salute più frequentemente menzionati nella società è il mal di testa. Questa lamentela non è solo per gli adulti perché i bambini possono anche lamentarsi di mal di testa. I mal di testa descritti dai bambini possono spesso essere trascurati dalle famiglie dicendo "Il bambino non ha mal di testa o è un bambino che finge". Tuttavia, va tenuto presente che i bambini possono anche avere mal di testa di tipo emicranico e anche un importante problema di salute può essere alla base di questi disturbi. Memorial Ankara Hospital Pediatric Neurology Specialist Prof. Dott. Yavuz Gürer ha fornito informazioni sul mal di testa nei bambini e sulle sue cause.

Cause di mal di testa nei bambini:

  • Dente guasto
  • Infiammazione dell'orecchio
  • Naso tappato
  • Gola e altre infezioni
  • Errori di rifrazione
  • Accumulo di acqua nel cervello
  • Tumore al cervello
  • Occlusioni vascolari nel cervello
  • Potrebbe esserci una causa organica come il sanguinamento nel cervello, così come l'emicrania e il tipo di tensione possono essere associati a malattie di origine sconosciuta.

Il fattore principale nella diagnosi è il follow-up familiare

La causa del mal di testa nei bambini dovrebbe essere ben studiata. Se tuo figlio lamenta un mal di testa costante, interrompe le attività quotidiane, non vuole andare a scuola, non fa i compiti, è necessario consultare un medico. Poiché i bambini esprimeranno il loro mal di testa in modi diversi, potrebbero verificarsi alcune difficoltà nella diagnosi. È possibile solo per i bambini esprimere i loro disturbi di mal di testa simili agli adulti dopo i 3 anni di età. A questa età, è necessario valutare bene quello che dicono i bambini. Soprattutto le famiglie dovrebbero seguire molto bene i loro figli; Dovrebbero essere determinati la frequenza del mal di testa, l'ora del giorno, quanto dura, i motivi che iniziano e finiscono il mal di testa e i cambiamenti che si verificano nel bambino durante il mal di testa. Sintomi di dolore nei bambini che non possono esprimere un mal di testa;

  • Vomito improvviso
  • Pianto eccessivo
  • Moodiness
  • Disturbo dell'equilibrio
  • Paura-preoccupazione
  • Potrebbe essere in ritardo rispetto a un'attività che ha sempre svolto o che amava fare.

L'emicrania è presente anche nei bambini

Un bambino con mal di testa frequenti, gravi e prolungati dovrebbe essere esaminato da un neurologo pediatrico. Oltre all'esame neurologico, se ritenuto necessario dal medico, è possibile effettuare una diagnosi eseguendo esami del sangue, tomografia cerebrale o risonanza magnetica cerebrale (MRI). Dovrebbe anche essere noto che la risonanza magnetica cerebrale non è richiesta per ogni bambino con mal di testa. Nei casi in cui una causa sottostante non può essere determinata a seguito di esami e test, viene definita come un mal di testa di causa sconosciuta. Emicrania e cefalea tensiva sono spesso inclusi in questo gruppo. È noto che l'emicrania ha caratteristiche ereditarie familiari e la presenza di una storia familiare di emicrania suggerisce che il disturbo del bambino possa essere anche emicrania. Le famiglie potrebbero non voler associare i propri figli alla diagnosi di emicrania.

Sintomi di emicrania nei bambini

I sintomi dell'emicrania nei bambini sono simili a quelli degli adulti. Il fatto che il mal di testa dura più di un'ora, la luce e il suono sono disturbati, il dolore è nella zona della fronte e delle tempie, il mal di testa pulsa, come se suonasse un tamburo in testa, e generalmente passa quando dorme, supporta la diagnosi dell'emicrania infantile. Oltre a questi sintomi, dovrebbe essere eseguito un esame neurologico per fare una diagnosi definitiva nei bambini.

Il trattamento per la causa dovrebbe essere pianificato

Se è possibile trovare una causa del mal di testa, il trattamento deve essere pianificato di conseguenza. Nei casi in cui non è possibile trovare una causa, quando viene diagnosticata l'emicrania, invece di iniziare il trattamento, è opportuno identificare e, se possibile, eliminare le cause del mal di testa. Spesso;

  • Fame
  • Insonnia
  • Stare davanti alla televisione-tablet fino a tarda notte
  • Dormire fino a tardi e alzarsi presto la mattina per andare a scuola
  • Consumo di alimenti contenenti quantità eccessive di cioccolato-cacao-caffeina
  • Stanchezza eccessiva, movimento eccessivo o esercizio fisico
  • Lo stress scolastico è la causa del dolore che inizia;
  • In alcuni pazienti, possono esserci ragioni specifiche per il paziente (formaggio feta, noci, piatti cinesi, cibi pronti contenenti conservanti, ecc.).

    Nei casi in cui non vi è alcun fattore scatenante per il dolore emicranico, potrebbe essere necessario utilizzare farmaci preventivi consigliati dal medico.

Gli antidolorifici non dovrebbero essere somministrati ogni volta che fa male il mal di testa.

Dare un sollievo continuo dal dolore a un bambino con mal di testa può far sì che il mal di testa sia più lungo, più grave e difficile da trattare. Per questo motivo, è opportuno somministrare antidolorifici in situazioni molto necessarie e incoraggiarlo a riposare in una stanza poco tranquilla.

In quali casi si dovrebbe consultare urgentemente un medico?

  • Il mal di testa è diverso dai precedenti dolori del paziente ed è molto grave
  • Il pianto costante del bambino
  • Incapacità di stare fermi a causa del dolore
  • Croce per gli occhi
  • Sonnolenza, debolezza, debolezza da un lato
  • Nei casi di dolore che si risveglia dal sonno notturno, è opportuno rivolgersi ai centri di emergenza.