Ascolta i messaggi del tuo corpo

Tutti gli organi e i sistemi del corpo umano lavorano in armonia. Qualsiasi problema che si verifica in una parte di questa struttura può interessare molte altre aree. Una situazione insolita nel corpo spesso significa che qualcosa non va. Sintomi come dolore addominale, acqua amara in bocca, perdita di peso improvvisa, diarrea, palpitazioni e minzione frequente vengono spesso ignorati, ma possono effettivamente essere forieri di seri problemi di salute. Gli esperti del dipartimento delle malattie interne del Memorial Şişli Hospital hanno fornito informazioni sui segnali forniti dal corpo e sulle malattie che indicano.

Bruciore di stomaco e mal di stomaco, acqua amara in bocca

La prima cosa che viene in mente nel bruciore di stomaco sono le malattie dello stomaco. Se il bruciore di stomaco è accompagnato da acqua amara in bocca, si pensa che il reflusso sia vissuto da molte persone. Il reflusso è più comunemente causato da caffè, tè, stress, mangiare troppo o mangiare cibi eccessivamente grassi, piccanti e piccanti, cibi fritti con grasso cattivo e mangiare a tarda notte. La gastrite è il bruciore di stomaco più comune tra le malattie dello stomaco. Se al bruciore di stomaco si aggiunge il dolore allo stomaco che si risveglia dal sonno notturno, è necessario considerare la possibilità di gastrite insieme a gastrite. Nel caso in cui questi reperti inizino improvvisamente e siano accompagnati da disturbi come perdita di peso e affaticamento, si sospettano anche malattie come gastrite e ulcera. L'improvvisa insorgenza di tutti questi disturbi dopo i 40 anni richiede la conferma mediante esami gastroscopici. La regolazione alimentare e la terapia farmacologica possono essere provate in giovane età. Tuttavia, se esiste una condizione resistente ai farmaci, la gastroscopia può essere presa in considerazione in giovane età.

Perdita di peso improvvisa

La perdita di peso improvvisa può essere sperimentata in molte malattie, dallo stress alle malattie maligne. Quando ci sono disturbi come sudorazione eccessiva, palpitazioni e tremori alle mani che accompagnano una perdita di peso improvvisa, si può prendere in considerazione l'ipertiroidismo in cui la ghiandola tiroidea lavora rapidamente. La perdita di peso improvvisa può verificarsi anche nei pazienti con diabete di tipo 2, dove lo zucchero è troppo alto. Quando il livello di zucchero nel sangue raggiunge 300-400, il paziente inizia a perdere peso in eccesso. A questo si aggiungono reclami come secchezza delle fauci, debolezza, bere troppa acqua. Se si osserva un'improvvisa perdita di peso oltre i 40 anni, si raccomanda un controllo, soprattutto del sistema gastrointestinale.

Palpitazione

Le palpitazioni possono essere viste in problemi di ritmo del cuore, malattie del cuore e malattie di altri sistemi che non appartengono al cuore. Ad esempio, se il cuore diventa troppo veloce anche quando si esercita uno sforzo ridotto, potrebbe essere un segno di anemia. Se sei senza fiato con piccoli sforzi, è necessario eseguire l'emocromo. Se il cuore batte troppo velocemente mentre si è fermi, ciò potrebbe farti pensare che la ghiandola tiroidea funzioni troppo velocemente. Anche un consumo eccessivo di caffè, tè e nicotina può causare palpitazioni. Le palpitazioni si dividono in palpitazioni regolari e aritmiche, cioè irregolari. Se nella parete toracica si avvertono battiti diversi con ritmo disturbato, è necessario consultare un cardiologo. Alle palpitazioni; Se la sudorazione, l'irritabilità e la perdita di peso accompagnano le funzioni tiroidee, è necessario controllarle.

Debolezza

La stanchezza è uno dei primi risultati osservati in una vasta gamma di malattie come la perdita di peso improvvisa. Una semplice infezione causa anche debolezza, anche le persone depresse diventano pigre e chi non dorme bene la notte può svegliarsi al mattino con debolezza. Oltre a queste, tutte le malattie croniche, tutte le infezioni, tutte le malattie maligne sono le cause della stanchezza. Pertanto, nelle persone la cui stanchezza è diventata cronica e persiste per molto tempo, i valori biochimici del sangue dovrebbero essere rivisti uno per uno. Inoltre, devono essere studiati altri reperti di accompagnamento e il paziente deve essere sottoposto a un buon esame fisico.

Fiato corto

Per trovare la causa della mancanza di respiro, è necessario guardare in quali ambienti si verifica. Se la mancanza di respiro è accompagnata da disturbi come tosse ed espettorato, può essere presa in considerazione una malattia polmonare cronica chiamata BPCO. Inoltre, può essere un sintomo di malattie cardiache. L'anemia molto profonda può causare mancanza di respiro. La cosa più importante a cui prestare attenzione sono le malattie cardiache e polmonari. Soprattutto nei pazienti con nuova insorgenza di mancanza di respiro, se a questo si aggiungono disturbi come palpitazioni e dolore toracico, è assolutamente necessario eseguire immediatamente un esame cardiaco. Se la mancanza di respiro si verifica in un ambiente polveroso o puzzolente, può essere presa in considerazione l'asma allergica. Suoni respiratori insoliti durante la respirazione possono suggerire asma o bronchite acuta. Se alla mancanza di respiro si aggiungono febbre e dolore toracico, potrebbe verificarsi la polmonite.

Stipsi

Stitichezza cronica dovuta a motivi come non bere abbastanza acqua, cattiva alimentazione di verdure, alimentazione solida, non essere in grado di usare il bagno all'esterno per motivi igienici, il lavoro tiroideo lento può essere considerato normale. Tuttavia, se il paziente definisce disturbi come stitichezza, dolore addominale, gonfiore addominale che inizia improvvisamente ogni giorno mentre va in bagno e descrive anche sanguinamento nelle feci, forma delle feci sottile e distorta, l'intestino crasso deve essere esaminato immediatamente e colonscopia da un gastroenterologo.

Diarrea

Molte persone soffrono di diarrea, soprattutto durante i mesi estivi. È una condizione a breve termine chiamata diarrea turistica, che è principalmente causata dal rapido deterioramento del cibo nella stagione calda o dal consumo di cibi di culture diverse in ambienti diversi durante i viaggi. La diarrea estiva di solito termina entro 2,3 giorni. Tuttavia, la diarrea cronica è ora menzionata nei casi in cui la diarrea persiste per molto tempo, è sanguinolenta, accompagnata da perdita di peso e supera le 4 settimane. In caso di diarrea prolungata, è necessario indagare sulle malattie intestinali croniche. In questo caso, in primo luogo, sono necessari esami delle feci, esami del sangue e, se necessario, esami colonscopici.

Minzione frequente

I risultati oltre a urinare troppo spesso sono importanti. Il diabete può essere considerato se c'è secchezza delle fauci e perdita di peso. Oltre alla minzione frequente, l'infezione del tratto urinario può essere presa in considerazione se ci sono sintomi come bruciore durante la minzione e brividi, brividi e febbre. Un paziente che urina frequentemente dovrebbe avere un'analisi delle urine e uno stomaco vuoto per controllare il suo livello di zucchero nel sangue. Oltre a questo, la minzione frequente di notte può essere un sintomo di malattie della prostata negli uomini. Se gli uomini vanno in bagno più di una volta per notte e se è necessario tornare in bagno in un tempo molto breve nonostante una minzione sufficiente, è necessario un esame della prostata.

Dolore addominale

Il dolore addominale dovrebbe essere valutato in generale insieme alla sua localizzazione nell'addome, il modo in cui inizia, il suo carattere, il suo rapporto con il cibo, se è accompagnato da febbre e cambiamenti nell'abitudine di andare in bagno. Un dolore nel quadrante superiore destro che colpisce la schiena può suggerire calcoli biliari. Il dolore nel quadrante superiore sinistro può suggerire una malattia correlata alla milza. Il dolore che aumenta gradualmente nel tempo può suggerire neoplasie nell'addome. Ancora una volta, le malattie dello stomaco sono anche una delle cause del dolore addominale. Un paziente con dolore addominale viene facilmente esaminato dall'ecografia addominale. Se necessario, viene esaminato con tomografia e tecniche più avanzate. Può anche essere un semplice reclamo di gas, ma non può essere compreso senza una visita specialistica. Il dolore addominale prolungato dovrebbe essere curato. Il dolore addominale improvviso può essere un sintomo di molte malattie come appendicite addominale acuta, pancreatite, ostruzione dei calcoli biliari e ostruzione intestinale. Il dolore improvviso alla vita e all'inguine può essere dovuto a malattie addominali e calcoli renali. Allo stesso modo, è necessario rivolgersi a uno specialista di emergenza in caso di improvviso dolore al petto, dolore addominale e mal di testa. I dolori al petto improvvisi possono essere un sintomo di un attacco di cuore, il mal di testa improvviso può essere un sintomo di una serie di problemi che si sviluppano nel cervello.

La diagnosi precoce salva vite

Alcune malattie possono progredire senza alcun sintomo o, quando mostrano sintomi, la malattia può essere molto avanzata. Per questo motivo, si consiglia di sottoporsi a un controllo sanitario una volta all'anno. Soprattutto quelli con malattie croniche nella loro storia familiare, coloro che hanno abitudini come il fumo e l'alcol e coloro che sono esposti a sostanze chimiche o inquinamento nel loro ambiente di lavoro dovrebbero assolutamente avere i loro controlli sanitari annuali.