5 misure per proteggere i bambini dalla dipendenza dai giochi digitali

L'utilizzo incontrollato di smartphone, tablet e computer, indispensabili per la vita quotidiana, porta alla dipendenza. I giochi digitali violenti, che influenzano negativamente gli aspetti sociali e psicologici dei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni, danneggiano anche l'intelligenza sociale interrompendo il sistema di ricompensa-punizione. Le famiglie hanno importanti responsabilità nell'affrontare le conseguenze negative della dipendenza dai giochi. Specialista del dipartimento di psichiatria del Memorial Kayseri Hospital. Dott. Şaban Karayağız ha fornito informazioni sulla dipendenza da giochi digitali che si diffonde tra i bambini di recente e ha lanciato avvertimenti alle famiglie.

La dipendenza dalla tecnologia è in aumento

Come risultato degli sviluppi nel settore dei giochi digitali negli ultimi anni, la dipendenza dalla tecnologia è in aumento tra i bambini. Questo nuovo tipo di dipendenza, che è frequentemente osservato nell'adolescenza e influisce sul rendimento scolastico, è stato definito un'area di studio negli ultimi 20 anni. La dipendenza dalla tecnologia, che emerge con l'uso incontrollato di Internet, ha reso soli bambini e giovani e sono diventati individui asociali. D'altra parte, secondo la ricerca condotta dall'American Medical Association, il 90% dei giovani gioca ai giochi digitali e si stima che il 15% di loro siano game addicted.

Rompe il sistema di ricompensa-punizione

I giochi digitali, che sono diventati un'abitudine e una dipendenza nei bambini di età compresa tra i 12 ei 15 anni in Turchia, interrompono anche il sistema di ricompensa e punizione nel cervello. La paura di rimanere senza Internet (netlessfobia) è diventata un disturbo comportamentale, soprattutto nei bambini che diventano dipendenti dai giochi digitali giocati online. È stato stabilito che durante l'infanzia l'intelligenza non si sviluppa solo a causa di fattori genetici, gli atteggiamenti e i comportamenti dei genitori e l'influenza dell'ambiente sociale giocano un ruolo importante nello sviluppo dell'intelligenza. Per questo motivo, l'uso incontrollato di smartphone, tablet e PC da parte dei bambini per lungo tempo influisce negativamente sull'intelligenza sociale nell'infanzia.

Come sapere se è dipendente?

  • La perdita di interesse per altre attività può essere osservata nei bambini a causa dell'incapacità di controllare il tempo di gioco. Nonostante le sue conseguenze negative, i bambini non possono stare lontani dai giochi digitali e nel tempo si sentono deprivazione psicologica.
  • In molti studi che rivelano la relazione tra giochi digitali e problemi psicosociali e comportamentali, è stato stabilito che i bambini che diventano dipendenti mentre sono giocatori normali sviluppano depressione, ansia, fobia sociale e il loro rendimento scolastico è influenzato negativamente.
  • Soprattutto nei bambini che giocano a giochi violenti per lungo tempo, si osservano spersonalizzazione / bassa empatia e una diminuzione dei comportamenti benevoli.

Le regole devono essere stabilite, essere determinate!

  1. Se i bambini non possono essere tenuti lontani dai giochi digitali, dovrebbero esserci regole rigide su quali giochi possono essere giocati per quanto e a che ora del giorno. Le famiglie dovrebbero essere determinate ad applicare queste regole.
  2. Il contenuto dei giochi dovrebbe essere conosciuto, i giochi che contengono elementi violenti non dovrebbero essere giocati. Se necessario, dovrebbe essere fornito il controllo dell'accesso remoto quando i bambini accedono a Internet. I bambini dovrebbero essere guidati a scegliere giochi adatti alla loro età e che istruiscano divertendosi.
  3. Anche se il contenuto del gioco è adatto, dovrebbe esserci un limite al tempo e al tempo del gioco. Il contenuto dei giochi dovrebbe essere discusso con il bambino e la relazione reale-virtuale dovrebbe essere spiegata.
  4. Il gioco dovrebbe essere svolto sotto controllo nella stanza in cui si trovano i membri della famiglia. Si dovrebbe evitare che i bambini giochino da soli e si dovrebbero preferire i giochi che i membri della famiglia possono fare insieme. Per questo, i computer desktop non dovrebbero essere collocati nelle camere da letto.
  5. Giochi educativi e didattici adatti all'età e all'intelligenza possono essere giocati come ricompensa dopo i compiti e la cena.

Quando tutte queste pratiche non sono sufficienti, è necessario cercare l'aiuto di uno psichiatra esperto in questo campo o di psicologi formati in psicologia dello sviluppo sul campo. Le terapie individuali, la consulenza familiare e le terapie del gioco aiutano a ridurre la dipendenza dal gioco e ridurre la probabilità che si ripresenti.