Proteggi la tua salute fisica e mentale durante la menopausa

La menopausa, che è uno dei punti di svolta più importanti nella vita di una donna, porta molte preoccupazioni. La menopausa, che dovrebbe essere considerata come una delle fasi naturali della vita delle donne, è vista come l'inizio dell'invecchiamento, dove si sperimentano problemi incurabili che rendono difficile questo processo. Memorial Ata┼čehir e dipartimento di ginecologia e ostetricia dell'ospedale di Antalya op. Dott. Zeki Salar ha fornito informazioni su come proteggere la salute fisica e mentale delle donne in menopausa.

La menopausa significa la cessazione del sanguinamento mestruale nelle donne. Mentre l'età media della menopausa è di 50-51 anni nelle società occidentali, è di circa 47-49 anni nel nostro paese. Dalla "menopausa precoce" alla menopausa prima dei 40 anni; Essere prima dei 45 anni si chiama "menopausa precoce". Entrambe le situazioni non sono normali. Mentre la menopausa osservata negli anni '50 è considerata un processo naturale, la menopausa precoce dovrebbe essere considerata come una condizione anormale che deve essere trattata. Pertanto, la menopausa precoce è particolarmente importante per le donne che non hanno completamente formato le loro famiglie e che non sono state in grado di realizzare i loro piani per avere figli.

Il rischio di osteoporosi, infarto e ictus aumenta durante la menopausa

L'irregolarità e la cessazione del sanguinamento mestruale sono tra i primi segni della menopausa. Vampate di calore e sudorazione spesso accompagnano queste irregolarità. A volte, durante la convivenza si possono osservare secchezza genitale, dolore e sanguinamento. Questi sono segni visibili del processo della menopausa. A lungo termine, possono verificarsi alcuni problemi nel corpo femminile a causa della carenza di ormoni estrogeni prodotti dalle ovaie nel periodo pre-menopausa. L'osteoporosi (osteoporosi) viene prima tra queste. Un altro problema causato dalla carenza di ormoni estrogeni è la maggiore possibilità di congestione e restringimento dei vasi che alimentano il cuore e il cervello. Nel periodo post-menopausale, si verificano cambiamenti avversi nei lipidi nel sangue nelle donne; aumentano i livelli di colesterolo e trigliceridi. Questi cambiamenti causano un aumento del rischio di infarto e ictus (ictus).

Possono verificarsi cambiamenti spirituali

Oltre a questi cambiamenti corporei; Alcuni cambiamenti mentali possono verificarsi con l'effetto della diminuzione degli ormoni. Soprattutto nelle donne che non si sono preparate per il processo della menopausa e non hanno ricevuto la giusta consulenza, possono verificarsi cambiamenti mentali con la cessazione delle mestruazioni, fino alla depressione. Alcune donne possono sperimentare introversione, attacchi di pianto, irritabilità, affaticamento, riluttanza sessuale, disturbi dell'attenzione e dimenticanza.

Prima di tutto, dovrebbe essere presa una storia familiare completa delle donne in menopausa e dovrebbero essere determinate le situazioni che potrebbero causare disagi soprattutto per la terapia ormonale. Dopo l'esame ginecologico, l'utero e le ovaie devono essere valutati con l'ecografia. Tra gli altri test da eseguire possono essere elencati test di striscio, emocromo e test dell'olio grasso, valutazione delle funzioni del fegato, della tiroide, del cuore e dei reni, test di esame del seno e test di riassorbimento osseo.

I farmaci da soli non sono sufficienti

Il trattamento della menopausa non dovrebbe essere visto solo come terapia farmacologica, ma dovrebbe essere assegnato tempo sufficiente al paziente. Perché la maggior parte delle volte, le donne che entrano nel periodo della menopausa non possono condividere facilmente i loro problemi mentali e vogliono nasconderli. Sebbene questa situazione influisca negativamente sulla donna psicologicamente, potrebbe impedirle di continuare il trattamento. Trattamento della menopausa; Le terapie ormonali a base di erbe o medicinali, il trattamento dell'osteoporosi (riassorbimento osseo), l'esercizio fisico regolare e l'alimentazione equilibrata, il supporto psicologico e la risoluzione dei problemi sono discussi in 4 gruppi. Dopo una valutazione completa, quali metodi di trattamento dovrebbero essere scelti, dovrebbero essere decisi insieme al paziente.