Non aumentare di peso quando si dice "Perdiamo peso con la dieta a base di frutta"

Fai attenzione mentre consumi la frutta!

Gli specialisti del Dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Ataşehir Medical Center hanno fornito informazioni sulla dieta a base di frutta che sembra essere una buona opzione per perdere peso soprattutto in estate, ma causa l'aloma del peso se applicato in modo errato e punti da considerare quando si consuma frutta per controllo del peso.

La frutta estiva, una più bella dell'altra, ha iniziato a decorare le nostre tavole a causa della stagione. I benefici per la salute dei frutti estivi, che ci stanno rinfrescando in questi giorni in cui il calore inizia ad aumentare con i loro colori vividi e vibranti, non contano.

Innanzitutto, poiché contengono alti livelli di elementi antiossidanti, hanno proprietà protettive contro il cancro. È noto che soprattutto i frutti estivi prevengono la formazione di sostanze cancerogene e progressive. I frutti sono anche buone fonti di vitamine, minerali ed energia. Aiuta la crescita e lo sviluppo, fornisce il rinnovamento cellulare e la riparazione dei tessuti.

I frutti svolgono un ruolo importante nel regolare funzionamento dell'intestino e nel controllo dei livelli di colesterolo grazie al loro alto contenuto di fibre (fibre), allo stesso tempo creano una sensazione di sazietà nelle persone grazie all'alto contenuto di fibre. In altre parole, poiché la persona non sentirà la fame per molto tempo, gli spuntini che fa tra di loro sono ridotti e viene impedito il consumo di cibo extra nel pasto principale successivo. In tale contesto; Nel trattamento dietetico dell'obesità, frutta e verdura ad alto contenuto di fibre giocano un ruolo importante. Se diamo un esempio di frutta con un alto contenuto di polpa; la pera sgusciata, la mela sgusciata, l'albicocca, la banana, l'arancia e la frutta secca sono le più polpa.

Cercare di perdere peso consumando troppa frutta ti farà ingrassare al contrario.

Un punto che non dovrebbe essere dimenticato; il tuo fruttoin quantità sufficienti dovrebbe essere consumato. I frutti possono avere un effetto negativo sul controllo del peso, poiché causano un apporto energetico extra se consumati più del necessario. Perché sono alimenti che contengono carboidrati semplici. Contiene zucchero della frutta chiamato fruttosio. Quando la frutta viene mangiata troppo, si consumano più calorie. Queste calorie in eccesso ritornano anche sotto forma di peso. Pertanto, il controllo delle porzioni dovrebbe essere considerato nel consumo di frutta. La quantità di frutta che una persona dovrebbe mangiare in un giorno varia da tre a cinque porzioni.

Il fattore che cambia questo è correlato all'età, al sesso e alle calorie della persona. È necessario distribuire attentamente questa quantità di porzione durante il giorno. Nei bambini e in età crescente, la frutta dovrebbe essere presa almeno 3 porzioni al giorno. Quantità campione che mostra 1 porzione; 1 piccola mela, pera, pesca o 1 tazza di ciliegia, prugna o fragola. 1 porzione di cocomero è la quantità di 1 fetta sottile, spessa 2 dita, tagliata a forma di mezzaluna. 2-3 porzioni sono sufficienti per gli adulti.

Una delle domande importanti in mente; Dobbiamo consumarlo ai pasti principali o agli spuntini?

Affinché il nostro metabolismo funzioni regolarmente, si consiglia di consumare la frutta inizialmente negli spuntini. Inoltre, è a basso contenuto di calorie, facile da consumare e disponibile. Non c'è nulla di male nel consumarlo come pasto principale. Se consumato con il cibo, non ingrassa.

Soprattutto se preferiamo la frutta nel pasto principale, scegliamola con cibi proteici!

Ci sono alcuni studi che dimostrano che mangiare molta frutta e verdura insieme ai pasti a base di carne riduce l'effetto di aumento del colesterolo della carne. Ancora una volta, nel consumo di uova, mangiare frutta o bere il suo succo o cucinare con verdure come menemen è più protettivo in termini di colesterolo. Se consumato con cibi proteici, ti permette di rimanere pieno più a lungo e viene preservato anche l'equilibrio dell'insulina. Ad esempio, il consumo di anguria, formaggio e pane, indispensabili in estate, non è malsano. È solo necessario non superarlo in termini di quantità. 1 ciotola di yogurt + macedonia di frutta + pane può essere preso come pasto per leggerezza. Il problema è fare lo stesso sia per la colazione, il pranzo e la cena.

Il più grande pasto sbagliato conosciuto e praticato da molti è consumare solo frutta. Quindi è sbagliato mangiare ciliegie o angurie dalla mattina alla sera.

UNA DIETA SELF-FRUIT NON È SALUTARE!

  • È monotono e noioso
  • È stancante mangiare sempre gli stessi cibi
  • Provoca carenza di nutrienti
  • Anche se si ottiene una perdita di peso eccessiva in un tempo molto breve, non è permanente, ma fornisce una perdita di peso in breve tempo. Consiste di massa magra, non di grasso.
  • Quando verranno ripristinate le vecchie abitudini alimentari, non sarà possibile mantenere il peso perso, ci sarà più aumento di peso.

Tuttavia, il fatto che oltre alla frutta consumata nei pasti principali ci sia un alimento ricco di proteine ​​è salutare in tutto e per tutto perché contiene sostanze nutritive rispetto al solo consumo di frutta. Uno degli errori più comuni per perdere peso, soprattutto in estate, è cercare di ottenere meno calorie mangiando frutta invece di mangiare tutto il giorno. Tuttavia, la frutta consumata durante la giornata può essere sufficiente per soddisfare le calorie che dobbiamo assumere quotidianamente. L'assunzione di carboidrati semplici da sola preferisce essere immagazzinata piuttosto che consumata rapidamente nel corpo, portando alla produzione di tessuto adiposo in particolare. In altre parole, il grasso può aumentare, specialmente nella circonferenza della vita. In altre parole, il desiderio di perdere peso si trasforma in frustrazione, e anche se la persona vede che l'ago di pesata si abbassa come se stesse perdendo peso, il suo grasso non cambia.

Non va dimenticato che il frutto diventa affamato molto rapidamente ...

Poiché il tipo di carboidrato nel frutto è semplice, dovrebbe essere consumato in modo più consapevole. Perché gli alimenti che contengono zucchero semplice hanno l'effetto di aumentare e abbassare rapidamente lo zucchero nel sangue. In questo contesto va preso in considerazione l'indice glicemico dei frutti. Ad esempio, fichi, banane, angurie, meloni e uva hanno un indice glicemico più alto di altri e hanno fame più velocemente. I frutti come la mela, la pera e la pesca sono quelli a basso indice glicemico.

Non è vietato consumare frutti con un alto indice glicemico, ma è necessario regolare bene la quantità.

Oltre ai contributi positivi dei frutti alla salute, è necessario non commettere tali errori riguardo al consumo. Ci sono benefici positivi per il corpo nel processo in cui regoliamo correttamente la frequenza e la quantità.