Se tuo figlio non riesce a stare con il computer!

Pedagogo Dr. Melda Alantar ha fornito informazioni su cosa dovrebbero fare i genitori per scoraggiare i bambini che non lasciano il computer durante le vacanze scolastiche ed estive da queste abitudini.

  • Prima di tutto, dovrebbe essere determinato il tempo che il bambino trascorre ogni giorno al computer. Se il tempo totale è superiore a un'ora per i bambini in età prescolare e più di due ore per i bambini della scuola primaria, gli adulti possono andare al limite.
  • È possibile stipulare un contratto affinché il bambino guadagni tempo per utilizzare il computer, a condizione che svolga un lavoro domestico. Se il costo dell'utilizzo di un computer è elevato, anche il desiderio del bambino può diminuire. Ad esempio, "Se vai al mercato e fai acquisti, guadagnerai mezz'ora di utilizzo del computer".
  • I bambini e gli adolescenti sanno di più sulla fiorente industria dei computer e sui suoi prodotti rispetto alla maggior parte degli adulti. I genitori dovrebbero imparare a conoscere i computer e Internet per guidare e controllare i propri figli nel mondo della tecnologia e non dovrebbero esitare a usarli. I genitori che desiderano che i loro figli migliorino la loro autostima possono chiedere loro di spiegare loro il computer, i programmi ei giochi. Pensare di sapere più dei suoi genitori può avere un impatto straordinario sul bambino!
  • Uno dei modi più semplici per prevenire un uso eccessivo è mettere il computer in un luogo dove gli adulti possano seguirlo, come nel corridoio o nella stanza di studio. Se più di una persona in famiglia utilizza lo stesso computer, il bambino svilupperà abilità sociali come aspettare a turno, rispettare gli effetti personali degli altri - floppy disk, file. Inoltre, viene determinato per quale scopo il bambino utilizza il computer e Internet e vengono raccolte informazioni sugli "amici in chat".
  • Se il dominio dei genitori sul mondo dei computer aumenta, possono giocare con i bambini. Possono controllare il contenuto di programmi e giochi. Possono condurli a giochi che contengono valori educativi. I genitori che desiderano migliorare l'intelligenza emotiva dei propri figli possono trarre vantaggio da programmi e giochi per la risoluzione dei problemi, l'espressione e lo sviluppo di pensieri e sentimenti. Programmi contenenti attività relative alla memoria, al raggruppamento, alla coordinazione occhio-mano per bambini di età compresa tra 3 e 5 anni, attività relative a lettura, scrittura, ragionamento per 6-8 anni, concetti astratti per 9-12 anni e materiali contenenti problemi avanzati la risoluzione dovrebbe essere selezionata. Inoltre, i genitori possono conoscere i sistemi di controllo che possono impedire l'accesso a materiali inappropriati.
  • Le scuole estive sono istituzioni che offrono agli studenti e alle famiglie l'opportunità di beneficiare del periodo di vacanza. Le famiglie dovrebbero prendere in considerazione il punto di vista dei bambini su questo tema e dare loro il diritto di scegliere le scuole sportive che frequenteranno, gli sport che sceglieranno e le attività che sceglieranno.
  • Attraenti escursioni ed eventi che i membri della famiglia possono unire insieme - andare al circo o allo zoo, visitare luoghi storici, seguire eventi culturali come cinema, teatro, pesca in un lago, ecc. - porteranno facilmente il bambino lontano dal computer.
  • I genitori non dovrebbero stabilire regole che non possono far rispettare riguardo all'uso del computer, e non dovrebbe essere detto "rinunciare a questa cattiva abitudine".
  • Non dimentichiamo che il computer utilizzato dagli adulti con la giusta guida e ragionevoli limitazioni ha molti effetti positivi sullo sviluppo dei bambini.