Antiossidanti leader nella lotta contro il cancro

Un'alimentazione sana sfida molte malattie, in particolare il cancro. Una cattiva alimentazione è uno dei principali fattori che causano il cancro. Gli alimenti naturali e senza additivi fungono da scudo contro il cancro. Gli esperti del dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Şişli Hospital hanno fornito informazioni sul potere della nutrizione nella prevenzione e nella lotta contro il cancro.

Un consumo eccessivo di carne aumenta il rischio di cancro

Un elevato apporto di proteine ​​animali provoca il cancro e aumenta il rischio di cancro allo stomaco e al colon-retto. Invece, dovrebbero essere preferite fonti proteiche alternative come pesce, pollo e latticini a basso contenuto di grassi. Si possono formare sostanze cancerogene quando la carne viene cotta sulla griglia ad una temperatura molto elevata mantenendola molto vicina alla fiamma. Pertanto, dovrebbero essere preferiti metodi di cottura sani come l'ebollizione, la cottura al forno e la cottura a vapore. Prodotti come salsiccia, salame e salsiccia che contengono additivi come nitriti e nitrati dovrebbero essere evitati.

I piatti di carne dovrebbero essere consumati con vitamina C.

Insieme ai piatti di carne, il consumo di cibi ricchi di vitamina C è importante per l'assorbimento del ferro. La vitamina C si trova principalmente nella frutta e nella verdura fresca. Alimenti che contengono più vitamina C; cinorrodi, fragole, lamponi, broccoli, cavoletti di Bruxelles, prezzemolo, crescione, rucola, cavolfiore, peperone verde, agrumi, pomodori. La vitamina C neutralizza gli agenti cancerogeni assorbiti dal corpo. Usare la carne nei piatti di verdure sarà anche una scelta molto salutare.

Frutta e verdura colorate sono i punti chiave della prevenzione del cancro.

Almeno 5 porzioni di frutta e verdura dovrebbero essere consumate al giorno. Verde scuro come spinaci, cavoli, broccoli, bietole, lattuga; rosso scuro, come pomodori, barbabietole, melograni; giallo-arancio scuro, come carote, zucca, albicocche; blu-viola, come cavolo rosso, melanzane; Dovrebbe essere alimentato con verdure bianche e frutta come aglio e cipolle. Il grano intero, la segale e l'avena dovrebbero essere preferiti ai prodotti a base di cereali lavorati. Mangiare molta polpa e colore è uno dei punti chiave della nutrizione che previene il cancro.

Le persone in sovrappeso hanno un rischio di cancro più elevato rispetto alle persone magre

Occorre prestare attenzione al consumo di zuccheri e grassi. Il fatto che l'energia assunta con gli alimenti sia superiore al fabbisogno provoca ingrassamento accumulando grasso nel corpo. Il rischio di contrarre il cancro è maggiore negli individui obesi rispetto agli individui con il peso che dovrebbero avere. Peso eccessivo, soprattutto cancro al seno; È strettamente correlato al cancro del colon, dell'utero, dell'esofago, dei reni, del pancreas, della prostata e delle ovaie.

Chi si allena per almeno 30 minuti ogni giorno ...

L'attività fisica ha un'importanza vitale per una vita sana. Con l'esercizio quotidiano, si ottiene il controllo del peso corporeo e si riduce significativamente il rischio di cancro. Per chi si allena regolarmente per almeno 30 minuti tutti i giorni; il cancro al seno, al colon, all'utero e alla prostata sono meno comuni.

Vitamina E con sostanze tossiche; Le vitamine del gruppo B combattono lo stress

Il fumo, l'alcol e lo stress sono tra i fattori che causano il cancro. Gli alimenti ricchi di vitamina E sono potenti antiossidanti e riducono gli effetti di alcune sostanze tossiche. La vitamina E si trova in vari alimenti, in particolare oli vegetali, verdure a foglia verde, cereali non estratti, noci come nocciole, arachidi e legumi. Per ridurre lo stress, dovrebbero essere consumati cibi ricchi di vitamine del gruppo B e omega-3. Bisogna fare attenzione ad avere prodotti integrali in tavola ogni giorno e mangiare pesce più volte alla settimana.

Alimenti efficaci nel trattamento del cancro

Gli alimenti naturali con un alto contenuto di vitamine e minerali dovrebbero essere preferiti per prevenire il cancro. Gli alimenti con una ricca struttura minerale come la barbabietola rossa, la carota, il peperone rosso, il cavolo rosso e l'ortica sono efficaci nel trattamento del cancro. Verdure e frutta giallo-verde ricche di vitamina A riducono l'effetto delle sostanze cancerogene. Le fonti più ricche di zinco sono i semi di girasole, i frutti di mare, le carni, i funghi, le uova e i legumi. Un adeguato apporto di zinco aumenta l'effetto della vitamina A ed è protettivo contro il cancro rafforzando il sistema di difesa. È importante un consumo adeguato di selenio, che si trova principalmente nei frutti di mare e nei prodotti a base di cereali senza crusca. La carenza di iodio può aumentare il rischio di sviluppare il cancro nella ghiandola tiroidea. La migliore fonte di iodio è il sale iodato. La migliore fonte di calcio, che riduce il rischio di cancro alle ossa e al colon, è il latte, lo yogurt, il formaggio, il gelato, le verdure a foglia verde e i legumi. Inoltre, è stato dimostrato in studi scientifici che broccoli, zenzero, curcuma e semi d'uva agiscono anche come agenti protettivi contro il cancro.

Alimenti che devono essere presenti sulla tua tavola per prevenire il cancro

Piselli, porri, fagiolini, spinaci, cavolfiore, broccoli, cavolo rosso, cavolo riccio, cavolo verde, bietola, ravanello, aneto, cipolla, aglio, pomodoro, pepe, ortica, semi di lino, cumino, soia, gelso nero, mirtillo rosso, albicocca, Ciliegia, ciliegia, ananas, uva rosso-nera, mandarino, arancia, limone, pompelmo, avocado, susina prugna, ribes, becchime e rapa.