Cosa dovremmo fare per evitare l'influenza e l'influenza?

Prendi la prevenzione contro l'influenza e il raffreddore ora

Con l'avvicinarsi dei mesi invernali, i cambiamenti meteorologici improvvisi comportano il rischio di malattie. Anche le infezioni delle alte vie respiratorie come influenza e raffreddore aumentano nelle stagioni autunno-inverno, quando si verificano intensamente cambiamenti climatici improvvisi. Dal Dipartimento di Otorinolaringoiatria, Memorial Şişli Hospital, op. Dott. Pınar Korlu ha fornito informazioni su "Influenza, raffreddore e metodi di cura".

Il freddo può durare più di una settimana

Il comune raffreddore, che viene confuso con l'influenza, è più lieve dell'influenza. Tratto respiratorio superiore; È un'infezione virale del naso, della gola e della trachea ed è più comune nei mesi autunno-inverno. Il periodo di incubazione è di 1-4 giorni. La malattia che si trasmette per contatto diretto, baci o vie respiratorie di solito inizia e continua con congestione nasale, starnuti, mal di gola. Altri sintomi sono raucedine, tosse, debolezza, dolori muscolari e articolari. La febbre è solitamente inferiore a 38 ° C. Questi sintomi possono durare 7-10 giorni.

Segui questi consigli per evitare raffreddore e influenza!

  • La malattia può essere trasmessa anche attraverso il contatto con le mani. Pertanto, la persona malata dovrebbe lavarsi frequentemente le mani per prevenire la contaminazione. Inoltre, la persona malata non dovrebbe stringere la mano il più possibile.
  • Il paziente deve usare frequentemente carta velina e l'asciugamano e il vetro del paziente non devono essere usati insieme.
  • Durante il periodo in cui la secrezione nasale è molto intensa, il paziente deve stare lontano dai luoghi collettivi.
  • Un modo per ridurre il rischio di contrarre l'influenza è con il vaccino antinfluenzale.

Non vi è alcun vantaggio nell'utilizzo di antibiotici

Gli antibiotici non sono efficaci nelle infezioni virali. Non c'è alcun vantaggio nell'usarlo. Gli antibiotici sono necessari solo quando si sviluppano condizioni batteriche (come sinusite, otite media). Gli antidolorifici e gli antipiretici aiutano a ridurre i reclami. (Non è consigliabile utilizzare l'aspirina di routine)

Se hai mai avuto il raffreddore;

  • Rimani in un ambiente caldo e confortevole ed evita l'attività fisica intensa.
  • Se la febbre e altri sintomi sono gravi, riposati a letto.
  • Bere almeno 8 bicchieri di liquidi al giorno per ammorbidire il muco, fornire il drenaggio e recuperare i liquidi.
  • Utilizzare umidificatori e vapore acqueo per aumentare l'umidità dell'ambiente, aumentare l'umidità dell'ambiente aiuta ad eliminare la congestione toracica.
  • Il fumo aumenta l'irritazione della gola e la tosse. Assolutamente non fumare.
  • Per ridurre il mal di gola, fare i gargarismi con acqua calda e salata.
  • Usa la vitamina C per prevenire la gravità e il prolungamento della malattia.

È ora di farsi un vaccino antinfluenzale

  • Adulti e bambini con malattie cardiache e polmonari croniche (compresi i bambini con asma)
  • Coloro che sono stati regolarmente trattati o ricoverati in ospedale nell'anno precedente a causa di malattie metaboliche croniche (come il diabete), malattie renali, deficit del sistema immunitario, malattie del sangue,
  • Bambini e adolescenti (6 mesi-18 anni) in terapia con aspirina a lungo termine,
  • 65 anni e oltre,
  • Per chi vive insieme,
  • Persone nel gruppo a rischio: medico, infermiere, infermiere, personale della scuola materna e della casa di cura.

Il vaccino antinfluenzale non deve essere somministrato a coloro che sono allergici alle uova o ai componenti del vaccino antinfluenzale (vaccino antinfluenzale: consiste di virus prodotti in embrioni di pollo). Coloro che hanno una malattia febbrile non devono essere vaccinati fino alla scomparsa dei sintomi.