Non lasciare che lo stress sconvolga il tuo sistema digerente!

Affrontando molti aspetti della vita che creano ansia e tensione, come progetti che devono essere formati al lavoro, lavori in attesa a casa, lunghe ore nel traffico, prenditi un momento e considera come lo "stress" influisce su ogni sistema e organo del tuo corpo direttamente o indirettamente. Ad esempio, lo stress può sconvolgere l'equilibrio del tuo sistema digerente, invitando varie malattie dello stomaco che vanno da reflusso, gastrite, ulcera peptica e dispepsia funzionale, persino cancro allo stomaco. Gli esperti del dipartimento di gastroenterologia del Memorial Antalya Hospital hanno fornito informazioni sugli effetti dello stress e su molti fattori che scatenano le malattie dello stomaco.

Dieta irregolare, insonnia e stress ...

L'apparato digerente funziona in modo estremamente complesso in armonia con le vie intracellulari, i meccanismi che utilizzano ormoni e impulsi elettrici a livello cellulare e altri organi e sistemi. Ci sono molti fattori noti per interrompere questa armonia, facilitare l'insorgenza di problemi di stomaco e innescare malattie. I più noti di questi sono un batterio chiamato “helicobacter pylori”, che ha effetti meccanici e fisiologici sul corpo umano, il fumo e il consumo di alcol e alcuni farmaci. D'altra parte, è noto che una dieta squilibrata e malsana, masticare meno cibi, rimanere affamati a lungo o riempire troppo lo stomaco, insonnia, stanchezza o non prestare attenzione all'igiene sono noti anche per avere effetti negativi sullo stomaco. Inoltre, anche il ruolo dei fattori genetici nei disturbi dello stomaco è di grande importanza. Oltre a tutte queste ragioni; I fattori psicosociali, che possono essere chiamati stress, scatenano disturbi di stomaco e molti disturbi.

La frequenza delle ulcere e del sanguinamento gastrico aumenta durante i periodi di stress

Negli studi sociali, è stato dimostrato che la frequenza dell'ulcera peptica e del sanguinamento dello stomaco aumenta nella società in caso di disastri come la guerra e il terremoto. Mentre gli stessi risultati attirano l'attenzione in tempi di depressione economica, è stato anche osservato che il disagio chiamato "dispepsia funzionale" dà più sintomi durante i periodi di intenso stress. Negli studi condotti con il metodo Elettrogastrografia (EGG), che è un metodo in cui i movimenti nei muscoli dello stomaco vengono misurati in base all'attività elettrica, è stato dimostrato che i movimenti gastrici vengono interrotti in caso di stress in soggetti sensibili. Sebbene non ci siano pubblicazioni sufficientemente forti per stabilire un legame diretto tra stress e cancro gastrico, è un fatto accettato dagli esperti che lo stress provoca meccanismi estremamente complessi, cambiamenti fisiologici e neuroendocrinologici.

Una vita equilibrata protegge il tuo stomaco

Sebbene non si sappia con quali meccanismi lo stress influisca sullo stomaco e se le conseguenze siano le stesse in tutti i casi; Le conseguenze sull'apparato digerente sono evidenti. Poiché essere sani è definito come uno stato di benessere fisico, mentale e sociale, dovremmo far fronte allo stress e non dovrebbe essere consentito di deteriorare l'equilibrio nella nostra vita in modo che lo stress non danneggi la salute.