Raccomandazioni per la quarantena per i pazienti con coronavirus

Il tuo test Covid 19 è stato positivo, ma i tuoi sintomi sono molto lievi o ti senti molto bene. Allora cosa dovresti fare in questa situazione? Gli esperti affermano che i pazienti che trascorreranno il processo di quarantena a casa dovrebbero assolutamente seguire alcune regole al fine di evitare qualsiasi rischio per le loro famiglie e le immediate vicinanze. Prof. Dott. Sibel GündeĊŸ ha fornito importanti suggerimenti sull'argomento.

Se hai un coronavirus lieve o senza sintomi ...

Covid 19, che può manifestarsi con disturbi come febbre alta, tosse secca, mancanza di respiro, dolori muscolari, affaticamento, incapacità di gusto e olfatto, a volte può avere un decorso molto lieve e in alcuni casi non mostra alcun sintomo. In questo caso, è importante consultare un medico senza panico. Se il risultato è positivo quando vengono eseguiti gli esami o le prove necessarie; La valutazione viene effettuata da esperti e viene deciso il piano di trattamento. Prima di tutto, l'età della persona e se ha malattie croniche sono criteri molto importanti. Il fatto che l'individuo abbia più di 60 anni o la presenza di problemi legati al cancro, al cuore, ai polmoni, ai reni, al fegato, all'apparato digerente o al sistema endocrino cambia la road map del trattamento. Tuttavia, se non ci sono problemi in questo senso e la malattia non richiede cure ospedaliere, sarà opportuno continuare il processo in quarantena domestica.

La protezione dei membri della famiglia è molto importante

Anche i familiari, i colleghi e i parenti stretti di un individuo positivo al Covid 19 sono a rischio sia in termini di stato di relazione precedente che di processo successivo. Innanzitutto è importante dare informazioni sull'argomento alle persone con le quali il paziente ha recentemente contattato. Possono anche prevenire possibili problemi e la diffusione della malattia osservando le proprie condizioni o sottoponendosi a un esame. Oltre a questo, anche i membri della famiglia dovrebbero essere testati. Bisogna fare attenzione se in famiglia ci sono membri anziani o una persona con malattie croniche e, se possibile, non devono stare nella stessa casa.

Togliti la maschera solo quando sei da solo

La stanza della persona che trascorrerà il processo di quarantena a casa dovrebbe essere assolutamente riservata. Se possibile, sarebbe meglio non condividere la toilette e il bagno. Bisogna fare attenzione a non trovarsi nello stesso ambiente con la famiglia. La mobilità in casa dovrebbe essere limitata, se incontrata all'interno della casa, la distanza tra loro dovrebbe essere di almeno 2 metri. È importante che tutti i membri della famiglia indossino una maschera. La persona che si prende cura del malato può indossare una maschera N95. Una persona Covid-positiva può rimuovere la maschera solo da sola. Durante questo periodo, i visitatori non dovrebbero essere accettati nella casa.

La pulizia della casa e l'igiene personale sono molto importanti

Ogni oggetto e materiale che il malato contatterà, userà e mangerà durante il giorno dovrebbe essere separato. La casa dovrebbe essere pulita e ventilata regolarmente. Interruttori, maniglie di porte e finestre, in particolare, dovrebbero essere disinfettati frequentemente. Ogni persona in casa dovrebbe lavarsi le mani regolarmente e prestare molta attenzione alla propria igiene personale. Le salviettine usa e getta dovrebbero essere assolutamente preferite durante la tosse e gli starnuti. Bisogna fare attenzione quando si smaltiscono materiali come maschere e fazzoletti e devono essere avvolti con due strati di sacchetti.

Approfitta del potere curativo di vitamine e minerali

I pazienti ei loro parenti dovrebbero essere nutriti con cibi ricchi di antiossidanti, vitamine e minerali. Una corretta e adeguata alimentazione è il punto più importante in termini di tutela della salute generale. A seguito di studi scientifici sul Covid-19, 3 elementi principali si distinguono nel trattamento di supporto. La vitamina C, lo zinco e la vitamina D possono essere assunti in quantità adeguate sotto la supervisione di un medico. Oltre a tutto questo, durante il giorno dovrebbe essere consumata molta acqua. Il paziente deve riposare e un tempo adeguato e un sonno di qualità sono molto importanti.

Il pensiero positivo e la cura corretta trasformano i covidi in negativi

La persona Covid-positiva dovrebbe avere una visione positiva durante questo periodo. È una possibilità importante che la malattia non progredisca lentamente e la persona dovrebbe prendersi cura di se stessa ed evitare stress e ansia. Ad esempio, è possibile effettuare videochiamate con i membri della famiglia anche se si trovano nella stessa casa. L'aiuto può essere preso dagli esercizi di respirazione e rilassamento durante il giorno. La persona può finire i libri che non ha avuto l'opportunità di leggere e scoprire nuovi film e musica. In altre parole, è importante cercare di superare questo processo nel modo più efficiente.

I pazienti non devono interrompere l'assunzione dei farmaci se consigliati, osservare i cambiamenti nelle loro condizioni e comunicare con il proprio medico. Questo processo dovrebbe continuare fino a quando il test della persona malata non diventa negativo. I parenti di un paziente Covid dovrebbero anche cercare di proteggere se stessi e i propri cari prendendo le necessarie precauzioni senza stressarsi.