I pazienti non dormono più negli interventi chirurgici alla vita e alla colonna vertebrale

Le malattie spinali sono uno dei problemi di salute più comuni che riducono la qualità della vita oggi. Questi interventi chirurgici possono essere spaventosi, soprattutto per i pazienti con problemi polmonari o per i pazienti anziani.

Oggi, grazie agli interventi chirurgici alla colonna vertebrale eseguiti con "Anestesia Spinale", cioè quando il paziente è sveglio, riduce il processo di guarigione del paziente e fornisce comfort ai pazienti durante e dopo l'intervento.

Gli esperti del dipartimento di chirurgia cerebrale, nervosa e del midollo spinale del Memorial Kayseri Hospital hanno fornito informazioni sugli interventi chirurgici alla colonna vertebrale e all'ernia lombare eseguiti mentre il paziente era sveglio.

Chirurgia senza far addormentare i pazienti appropriati

Operazioni eseguite con Anestesia Spinale, cioè quando il paziente è sveglio; Viene applicato in fratture lombari, scivolamenti del midollo spinale, canale stretto nel midollo spinale e tutti i tipi di problemi di ernia. Nel metodo dell'anestesia spinale, l'idoneità della struttura del midollo spinale è di grande importanza. Se non c'è un canale stretto e serio nella colonna vertebrale e non è dannoso entrare nell'area della colonna vertebrale con un ago, può essere facilmente applicato a tutti i pazienti. La chirurgia per tutti i problemi di salute fino al centro della schiena può essere eseguita utilizzando l'anestesia spinale.

Nessun limite di età per la chirurgia in stato di veglia

L'anestesia spinale può essere utilizzata in pazienti che hanno paura dell'anestesia generale o che sono a rischio di essere sottoposti ad anestesia generale, che sono a rischio di essere anestetizzati a causa di problemi polmonari, persone con problemi respiratori e pazienti con difficoltà respiratorie. Non ci sono limiti di età per la procedura. Se non ci sono problemi con l'anestesia snipale nel sistema spinale in particolare dei pazienti di età superiore a 80 anni, il problema viene rilevato con la risonanza magnetica e la chirurgia viene eseguita quando il paziente è sveglio in questi gruppi di pazienti con rischio di anestesia generale.

Il tempo di recupero post-operatorio è ridotto

Il vantaggio più importante della chirurgia della colonna vertebrale eseguita da sveglio per il paziente è che riduce i tempi di recupero e fornisce comfort al paziente. Viene eliminato l'obbligo dei pazienti di rimanere in terapia intensiva dopo l'intervento chirurgico. Il paziente dopo l'operazione viene portato nella stanza del servizio. Dopo 8-10 ore, le gambe del paziente possono essere ripristinate e spostate. Circa 10 ore dopo l'operazione, il paziente può camminare. Anche gli interventi chirurgici alla colonna vertebrale eseguiti durante la veglia accelerano il processo di guarigione. Soprattutto lo stress è uno dei fattori più importanti che influenzano il recupero dell'area operatoria e del paziente. Poiché nessuno stress si verifica nel paziente dopo gli interventi eseguiti con l'anestesia spinale, anche il tempo di recupero si accorcia.

Fornisce comfort di vita al paziente

L'anestesia spinale, che viene utilizzata in tutti i tipi di ernia e chirurgia della colonna vertebrale, è un metodo estremamente importante per il comfort dei pazienti. Con lo sviluppo dell'anestesia e il comfort fornito ai pazienti, anche il metodo spinale ha iniziato ad essere utilizzato più frequentemente. Questo metodo, che elimina l'angoscia dell'anestesia generale, il rischio, le complicazioni ei problemi psicologici che influenzano il comfort postoperatorio dei pazienti, fornisce al paziente il comfort della vita durante e dopo l'operazione.