Dormire per meno di 6 ore aumenta il rischio di obesità

L'obesità, che è vista come una delle malattie importanti di oggi e del futuro, è generalmente causata da fattori come la transizione genetica, l'alimentazione malsana e l'inattività. Sebbene non sia uno dei primi motivi che viene in mente, non riuscire a dormire regolarmente può anche portare all'obesità. Mentre il rischio di obesità aumenta del 45% nelle persone che dormono meno di 6 ore al giorno, queste persone hanno il desiderio di mangiare di più e fare costantemente spuntini. La nutrizionista Ceyda Nur Çakın del dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Ankara Hospital ha fornito informazioni sugli effetti del sonno sull'obesità:

Fai attenzione se non dormi abbastanza!

Oltre ad essere un processo che allevia la fatica durante il giorno, il sonno è anche determinante per malattie come l'ipertensione, malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2 e obesità a causa del suo effetto regolatorio metabolico e ormonale. Secondo i dati della National Sleep Foundation; 7-9 ore per individui di età compresa tra 26 e 64 anni; Mentre 7-8 ore di sonno sono l'ideale oltre i 65 anni, il rischio di obesità aumenta del 45% nelle persone che dormono meno di 6 ore al giorno. I motivi per cui il sonno ha un tale impatto sulla fame sono i seguenti:

1-Il sonno influisce sugli ormoni della fame e della sazietà

Mentre l'ormone leptina rilasciato dal tessuto adiposo sopprime l'appetito, l'ormone grelina rilasciato dallo stomaco stimola l'appetito. Mentre questi ormoni influenzano l'equilibrio energetico del corpo, ci sono molti studi che dimostrano che la grelina è aumentata e la leptina è soppressa nelle persone che dormono di meno. Questa situazione influisce sulla quantità e sul contenuto del cibo consumato durante il giorno.

2-Chi dorme di meno si ricompensa con degli spuntini

Nelle persone che dormono meno, gli stimoli associati al piacere vanno di più al cervello. Pertanto, il desiderio di ricompensarsi aumenta in queste persone. Questo porta le persone a spuntini notturni intensivi a base di energia, grassi saturi e carboidrati semplici.

3-Il tempo di sonno influisce anche sul contenuto e sui tempi dei pasti

La durata del sonno influisce anche sul contenuto dei pasti, sulle porzioni consumate e sugli orari dei pasti. Molti studi hanno dimostrato che l'energia giornaliera assunta dagli alimenti contenenti proteine, soprattutto nelle persone che dormono meno; Mostra che è inferiore all'energia prelevata dai grassi. Tuttavia, il consumo di alimenti ricchi di fibre come frutta e verdura, legumi e prodotti integrali sta diminuendo. Questo porta a una dieta di scarsa qualità. Perché un consumo adeguato di cibi ricchi di fibre influisce su molti meccanismi dal rafforzamento del sistema immunitario al controllo dell'appetito fornendo l'equilibrio dei batteri benefici che vivono nell'intestino. Oltre a questo, aumentando la capacità antiossidante della nostra dieta con la varietà di vitamine e minerali che contengono, verdura e frutta; I cereali integrali contribuiscono al meccanismo energetico del corpo con le vitamine del gruppo B che contengono.

L'ormone 4-melatonina provoca un'alimentazione irregolare

Il corpo umano ha un orologio biologico. Uno dei componenti più importanti di questo orologio è la melatonina; cioè, è l'ormone del sonno. La perdita di tempo di sonno può portare a un minor consumo di cibo, soprattutto a colazione, e più spuntini ad orari irregolari durante il giorno, ciò è dovuto al fatto che il livello dell'ormone della melatonina non è diminuito all'ora del risveglio, cioè il desiderio del corpo di continuare a dormire.

5-L'insonnia diminuisce il desiderio di fare esercizio

L'insonnia influisce sull'attività fisica e sulle prestazioni cognitive durante il giorno. A causa di motivi come sonnolenza, sensazione di stanchezza e mancanza di energia, il desiderio di fare esercizio diminuisce. Tuttavia, uno stile di vita attivo ha un effetto protettivo contro ipertensione, ictus, malattia coronarica, diabete di tipo 2, sindrome metabolica, cancro al colon e al seno e depressione. Tuttavia, fornisce un peso corporeo e una composizione sani. Tutto ciò crea le basi per una migliore qualità della vita.