Polmonite

La polmonite è in realtà una delle cause di morte prevenibili nei bambini sia nel mondo che nel nostro paese. La polmonite è responsabile di circa il 40% dei decessi di età compresa tra 1 e 4 anni nel nostro paese. Prof. Dott. Fazilet Karakoç ha fornito informazioni sulla polmonite e sulla protezione dalla polmonite.

Quando dovremmo considerare la polmonite? Quali sono le differenze rispetto al comune raffreddore?

La polmonite è una delle cause di morte prevenibili nei bambini sia nel mondo che nel nostro paese. La polmonite è responsabile di circa il 40% dei decessi di età compresa tra 1 e 4 anni nel nostro paese. Si osserva frequentemente nei bambini sotto i 2 anni di età, nati prematuri, che non ricevono latte materno, non vengono nutriti adeguatamente, che vivono in ambienti affollati, con una malattia cronica sottostante, esposti al fumo, età materna più giovane e bassa educazione materna.

Come possiamo proteggere i nostri figli dalla polmonite?

L'allattamento al seno è molto importante, chiamiamo AS solo nei primi 6 mesi, ma solo il 10% dei bambini riceve solo latte materno nei primi 3 mesi. La vaccinazione è molto importante perché il morbillo, la pertosse e la tubercolosi sono tra i fattori più importanti della polmonite nel nostro paese. Vaccino contro la polmonite, 2-4-6-18 per bambini sotto i 2 anni. Il vaccino contro la polmonite viene somministrato all'interno del programma vaccinale in mesi Nei bambini più grandi, non tutti i bambini devono essere vaccinati, è consigliato solo per i bambini con malattie croniche nel gruppo a rischio.

Quali sintomi dovremmo sospettare di polmonite nei bambini?

Per la diagnosi di polmonite, vengono valutati i reclami del paziente e i risultati dell'esame. Quando necessario, viene eseguita la radiografia del torace, vengono eseguiti l'espettorato e gli esami del sangue.

Risultati comuni nei pazienti con diagnosi di polmonite:

  • 39-40 gradi di febbre / brividi
  • Tosse
  • Dolore al petto / dolore addominale
  • In caso di mancanza di respiro, si deve prendere in considerazione la polmonite e il bambino deve essere portato immediatamente dal medico.

LA DIAGNOSI E IL TRATTAMENTO PRECOCE DELLA polmonite L'INFEZIONE RIDUCE LE MORTE, È SALVATORE DI VITA.

La polmonite si ripresenta? Cosa si dovrebbe fare in questo caso?

Polmonite ricorrente: è quando un bambino ha più di due o tre polmoniti in totale. Persitante (polmonite non cicatrizzante): La polmonite, o polmonite come è comunemente nota, guarisce entro 1-4 settimane a seconda del fattore che ha causato la malattia. Se i risultati clinici (condizione clinica del paziente) o radiologici (radiografia del torace del paziente) non sono migliorati nonostante 4 settimane, c'è una polmonite persistente (che non guarisce). Per scoprire perché questi bambini hanno una polmonite ricorrente o una polmonite persistente, alcuni test dovrebbero essere eseguiti e trattati in base ai risultati di questi test.

Alcune malattie con deficit del sistema immunitario, come la fibosi cistica, l'ingresso di un corpo estraneo nelle vie aeree, il reflusso, possono portare a polmonite ricorrente o non cicatrizzante.