5 regole d'oro per il controllo della pressione sanguigna!

L'ipertensione osservata in un adulto su tre in Turchia causa gravi malattie e danni agli organi in caso di precauzioni necessarie. L'ipertensione, che può insorgere a causa di fattori quali schemi dietetici, cambiamenti stagionali, condizioni psicologiche e farmaci, può essere controllata con cambiamenti nello stile di vita o, in alcuni casi, la terapia farmacologica è all'ordine del giorno. Specialista del dipartimento di medicina interna del Memorial Antalya Hospital. Dott. Tülay Kadıoğlu ha fornito informazioni sulle misure da adottare contro l'ipertensione.

Il mal di testa alla nuca è il disturbo più specifico

Quando la pressione sanguigna è alta, possono verificarsi disturbi come mal di testa, sangue dal naso e mancanza di respiro, soprattutto a partire dal collo. L'ipertensione potrebbe non causare alcun sintomo in alcune persone e potrebbe non essere un ostacolo alla vita quotidiana della persona. Il paziente può vivere per molti anni senza sapere di avere un problema di ipertensione. Tuttavia, quando la malattia non è controllata, organi come reni, occhi e cuore sono influenzati negativamente.

Gli uomini sono più a rischio delle donne

Il 95% dell'ipertensione non ha una causa rilevabile. Tuttavia, nel 5% dei pazienti, si osserva un aumento della pressione sanguigna dovuto a un'altra causa sottostante, chiamata ipertensione secondaria. L'ipertensione è solitamente osservata tra i 35 ei 50 anni. Gli uomini corrono un rischio leggermente più elevato di malattie della pressione sanguigna rispetto alle donne. La genetica è anche una delle principali cause di ipertensione.

Puoi evitare l'ipertensione prestando attenzione alle 5 regole d'oro!

La prevenzione dell'ipertensione o il controllo della malattia è possibile con alcuni cambiamenti nello stile di vita. Oltre a una dieta sana e un regolare esercizio fisico, fattori come il controllo dello stress impediscono l'aumento dei valori della pressione sanguigna. Per alcuni pazienti, i valori della pressione sanguigna possono essere controllati con farmaci sotto la supervisione di un medico.

Fai 10mila passi al giorno!

Le seguenti misure possono essere prese contro l'ipertensione:

1)Riduci il sale: L'eccessivo consumo di sale è uno dei motivi che innescano la malattia della pressione sanguigna in primo luogo. Il consumo giornaliero di sale dovrebbe essere inferiore a 2 grammi. Il sale rappresenta un rischio in termini di sviluppo di malattie della pressione sanguigna nelle persone sane e impedisce che i livelli di pressione sanguigna tornino alla normalità nelle persone con ipertensione, anche se usano regolarmente i loro farmaci. È anche sbagliato considerare solo il sale da cucina come fonte di sale. Le fonti nascoste di sale negli alimenti quotidiani come formaggi salati, olive salate, concentrato di pomodoro, sottaceti, noci tostate con olio e cibi in salamoia dovrebbero essere limitate prestando attenzione al consumo.

2)Perdere peso e muoversiCirca il 40% delle persone in sovrappeso soffre di pressione alta. Circa un terzo dei giovani pazienti ipertesi è in sovrappeso. L'eccesso di peso ha anche un effetto negativo sulla pressione sanguigna. Per questo motivo, essere al peso ideale è un fattore che riequilibra la pressione sanguigna. Essere in costante movimento regola la pressione sanguigna. Per questo motivo è importante che sia le persone sane che i malati di pressione sanguigna si muovano secondo la regola dei 10mila passi al giorno.

3)Riduci lo zucchero: L'ipertensione è comune nei pazienti diabetici. Inoltre, il diabete può svilupparsi nei pazienti con pressione sanguigna. Generalmente, si vedono due malattie insieme. Perché entrambe le malattie hanno un effetto negativo sui vasi sanguigni. Per questo motivo, i pazienti con pressione sanguigna dovrebbero ridurre definitivamente il consumo di zucchero per evitare il diabete in futuro.

4)Consumo di alcool: Incidenza dell'aumento della pressione sanguigna nei consumatori di alcol. È possibile per chi soffre di ipertensione mantenere la pressione sanguigna in equilibrio riducendo la quantità di alcol durante l'uso regolare dei farmaci.

5)Fatica: Orario di lavoro prolungato, ordine di lavoro alla scrivania e dieta irregolare influiscono negativamente sulla pressione sanguigna. Considerando lo stress della vita lavorativa, i dipendenti sono a rischio di ipertensione e problemi legati all'ipertensione. Vivere una vita senza stress è protettivo per l'ipertensione e per molte malattie.

Se hai intenzione di mangiare fuori, fai attenzione a questi!

  • Non andare al cibo con uno stomaco molto affamato.
  • Studia attentamente il menu e scegli prodotti non salati, a basso contenuto di grassi e senza grassi.
  • Consumare porzioni in proporzione.
  • Scegli la carne bianca invece della carne rossa.
  • Mangia frutta invece del dessert.
  • Evita gli interruttori di calore.
  • Aumenta il consumo di acqua ed evita le bevande zuccherate.
  • Usa limone e spezie invece del sale nei tuoi pasti.