12 sintomi della sindrome dell'ovaio policistico

La sindrome dell'ovaio policistico (POS), che è una delle malattie più comuni nelle donne in età riproduttiva, causa incapacità di ovulare e infertilità, oltre a molte malattie, dal cuore all'ipertensione se non trattata. La malattia, che si manifesta con piccole cisti benigne nelle ovaie, provoca crescita dei capelli, aumento di peso e acne insieme a irregolarità mestruali nelle donne. Tutte queste lamentele rendono inevitabili i problemi psicologici. Memorial Antalya Hospital Dipartimento di ginecologia e ostetricia op. Dott. Sibel Kaya ha fornito informazioni sulla sindrome dell'ovaio policistico e sui suoi sintomi.

Il sintomo più importante è l'irregolarità mestruale

L'irregolarità mestruale è considerata normale in un periodo di adolescenza sana. Spesso non si ritiene che ciò possa verificarsi come causa di una malattia. La diagnosi differenziale potrebbe non essere sempre effettuata con immagini ecografiche. Per questo motivo, le analisi del sangue dovrebbero essere eseguite nelle ragazze adolescenti con irregolarità mestruali e dovrebbe essere indagato se è presente o meno l'ovaio policistico. La sindrome dell'ovaio policistico è una malattia endocrina osservata nel periodo fertile. Si manifesta con una maggiore crescita dei capelli e problemi di acne tra i 13 ei 19 anni. Questa situazione è seguita da ritardi mestruali, cioè irregolarità mestruali.

Può minacciare la salute se non trattata

Nell'esame ecografico, si vede che la dimensione delle ovaie aumenta e ci sono molti follicoli tra 2-9 mm. Anche se è osservato in una delle ovaie, è sufficiente per la diagnosi. Se la sindrome dell'ovaio policistico causa irregolarità mestruali, prima di tutto, è necessario iniziare il trattamento necessario per eliminare questo problema. Il trattamento stimolante l'ovulazione viene applicato solo se il paziente desidera avere un figlio. Il mancato controllo della malattia o il completamento del trattamento può causare gravi problemi di salute al paziente a lungo termine. Quando la sindrome dell'ovaio policistico non viene trattata; Il 50% dei pazienti ha resistenza all'insulina, l'8% ha il diabete di tipo 2, aumento della crescita dei capelli, acne, obesità e malattie cardiovascolari.

Il POS può manifestarsi con questi sintomi;

  1. Incapacità di avere le mestruazioni dopo uno o due periodi mestruali nell'adolescenza
  2. Irregolarità mestruali
  3. Insolito sanguinamento
  4. Peli sul corpo in eccesso
  5. Acne eccessiva sul viso e sulla schiena
  6. Cambiamenti nella struttura della pelle
  7. Macchia sulla mano
  8. Difficoltà a rimanere incinta o infertilità
  9. Ingrassare
  10. Eccessiva perdita di capelli
  11. Approfondimento della voce
  12. Modifica delle dimensioni del seno

L'equilibrio ormonale dovrebbe essere regolato durante il trattamento

Il trattamento dipende dall'età e dai desideri del paziente. Prima di tutto, dovrebbe essere fornito il controllo del peso e il tasso di mestruazioni regolari dovrebbe essere aumentato con la perdita di peso. Lo scopo dei pazienti che non vogliono avere figli è regolare l'equilibrio ormonale del paziente e fornire mestruazioni regolari. Per questo, possono essere applicate pillole anticoncezionali o trattamenti ormonali contenenti progesterone. Anche le pazienti con sindrome dell'ovaio policistico possono rimanere incinte. Tuttavia, quando necessario; Risultati di successo si ottengono in gravidanza con il controllo del peso, farmaci che rompono la resistenza all'insulina, crescita delle uova e terapie farmacologiche che stimolano l'ovulazione.