Attenzione se non riesci a mettere le gambe sulle gambe!

Il dolore all'anca o alla parte interna dell'inguine mentre si cammina, si sale e si scende le scale, si sporge in avanti e si allaccia le scarpe può essere un segnale di pericolo. Se c'è dolore nella zona dell'anca, che ha l'articolazione più grande del nostro corpo, è necessario consultare immediatamente uno specialista. Altrimenti, la mobilità è limitata, la qualità della vita diminuisce, se c'è una grave malattia sottostante, può essere saltata e ritardata. Affermando che i dolori all'anca sono spesso confusi con il dolore da ernia lombare, il Prof. Dott. Hakan Özsoy ha fornito informazioni sul dolore all'anca e sui metodi di trattamento.

Il dolore si manifesta sotto forma di un improvviso accoltellamento.

Il dolore all'anca negli adulti si avverte principalmente all'inguine e al di fuori dell'anca. Questi dolori, principalmente causati da lesioni all'anca o calcificazioni, sorgono meccanicamente. I dolori all'anca si manifestano principalmente come ferite da taglio improvvise quando si cammina, si salgono e scendono le scale, ci si sporge in avanti e si allacciano le scarpe, si indossano calze, si incrociano le gambe o si sale e si scende dall'auto.

Il dolore all'anca riduce le prestazioni sportive

Tra le cause del dolore all'anca nella fascia di età giovane, in particolare le persone tra i 30 ei 40 anni, ci sono lesioni, lacrime o deformità dei tessuti molli chiamati "Labrum" nell'anca. O nelle lunghe passeggiate, c'è dolore all'interno dell'inguine, sul lato esterno o interno dell'anca e le prestazioni sportive diminuiscono. Questa malattia è chiamata malattia da compressione o lacrime nell'anca.

Con il PRP, il tuo sangue diventa una parte del tuo trattamento.

L'approccio terapeutico applicato a tali pazienti è di solito il riposo per primo. A seguito di deformità osservate nelle radiografie dell'anca o nella risonanza magnetica dei pazienti, prima di tutto, viene somministrato nell'articolazione dell'anca il metodo di trattamento chiamato terapia fisica o iniezione di PRP, cioè le piastrine ottenute dal sangue del paziente stesso. . Questi metodi di trattamento aiutano principalmente a ridurre i reclami dei pazienti e migliorare le condizioni generali.

Attenzione se non riesci ad incrociare le gambe!

Tuttavia, se i reclami non scompaiono nonostante tutto, influisce sulla vita quotidiana della persona, limita i movimenti e impedisce di incrociare le gambe, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. L'artroscopia dell'anca viene applicata ai pazienti nella fascia di età giovane. Con questo metodo chirurgico, l'anca viene inserita attraverso 3-4 fori e utilizzando l'alta tecnologia con la fotocamera, le deformità nelle ossa vengono rasate o le lacrime formate vengono suturate.

La calcificazione minaccia il gruppo di mezza età

Nelle persone anziane si osservano calcificazioni ed erosione articolare. Il dolore nell'artrite si manifesta principalmente nei primi passaggi, ma può diminuire dopo un po 'di riscaldamento. Tuttavia, con il progredire della calcificazione, zoppicare, dolore all'inguine e persino una grave limitazione del movimento nella gamba possono diventare permanenti. In questi casi, è utile perdere peso, evitare attività faticose e la terapia fisica. Tuttavia, se la calcificazione non è molto avanzata, l'iniezione di alcuni liquidi che potenziano il lubrificante nell'articolazione dell'anca riduce il livello di dolore.

Sostituzione dell'anca per quelli con calcificazione avanzata

Se il livello di calcificazione della persona è molto avanzato, viene applicata la protesi dell'anca. In questo intervento chirurgico, le parti usurate vengono rimosse e viene attaccata una protesi composta da parti in metallo, plastica ad alta resistenza e ceramica chiamata polietilene. Pertanto, il movimento indolore può essere ripristinato.

Può essere confuso con il dolore da ernia lombare

Dolori all'anca e dolori all'ernia lombare possono essere confusi tra loro. In alcuni pazienti possono verificarsi contemporaneamente problemi all'anca e alla vita. In questi casi, vengono effettuate iniezioni di farmaci nell'articolazione dell'anca del paziente per determinare l'origine del dolore. Quindi, passando il dolore all'articolazione dell'anca per 4 ore, si può distinguere se il dolore proviene dalla vita o dall'anca. Il problema più grande in questi casi è che il dolore non può essere rilevato correttamente e viene applicato un intervento chirurgico sbagliato. La lombalgia di solito si manifesta sotto forma di dolore che inizia dai glutei e dalla parte posteriore dell'anca e colpisce la parte posteriore della gamba fino al tallone. I reclami di tali pazienti dovrebbero essere ascoltati bene e i loro esami dovrebbero essere attentamente esaminati.

Fai attenzione se il dolore non allevia!

Deve essere eseguita una radiografia per diagnosticare il dolore all'anca; Se si sospetta una lacrima, viene richiesta un'immagine MRI. Non è necessario consultare immediatamente un medico per ogni dolore. Prima di tutto, è necessario riposare un po 'e attendere che il dolore passi con gli antidolorifici, se il dolore continua a non passare, è necessario consultare un medico.

6 suggerimenti per prevenire il dolore all'anca

Sebbene la maggior parte di questi tipi di dolore sia ereditaria, alcuni suggerimenti per evitare o sbarazzarsi del dolore all'anca sono:

  1. Non aumentare di peso per ridurre il dolore
  2. Non fumare per mantenere la salute delle ossa
  3. Camminare quotidianamente
  4. Dieta bilanciata
  5. Stare al sole per 20 minuti per ottenere la vitamina D.
  6. Ottenere abbastanza calcio per l'età