Il congelamento delle uova prima dei 35 anni offre un vantaggio

Molte donne al giorno d'oggi rinviano il diventare madri a causa dei loro programmi di istruzione o carriera. Tuttavia, grazie alla tecnologia in via di sviluppo, il potenziale riproduttivo delle donne la cui riserva di uova diminuisce con l'età può essere preservato con l'applicazione del congelamento delle uova nel primo periodo. Memorial Ata┼čehir Hospital Presidente del Centro IVF Prof. Dott. Cem Demirel ha spiegato cosa si dovrebbe sapere sul processo di congelamento delle uova.

Sempre più donne vogliono congelare le uova

La raccolta, il congelamento e la conservazione delle uova femminili utilizzando il metodo chiamato "vetrificazione" è diventato un processo sempre più comune nei laboratori di tecnologia di riproduzione assistita. Con questo metodo, l'85 percento delle uova che vengono congelate e poi scongelate al momento desiderato conservano la loro vitalità dopo lo scongelamento. Le gravidanze fornite con questi ovuli non sono diverse dalle gravidanze normali ottenute con uova fresche.

È possibile raccogliere più uova prima dei 35 anni

La maggior parte delle donne che chiedono di congelare i propri ovuli per la protezione della fertilità ha più di 35 anni. Tuttavia, i risultati sono molto migliori quando le uova vengono congelate prima dei 35 anni. In breve, prima si effettua il congelamento delle uova, maggiore è il successo che fornisce. Vengono raccolte e congelate più uova rispetto alle donne prima dei 35 anni. Anche i tassi di sopravvivenza e di gravidanza sono alti, simili alla donazione di ovociti. Invecchiando, le donne producono meno uova e quindi possono essere raccolte meno uova per il congelamento. È un dato di fatto che il congelamento delle uova offre maggiori possibilità e successo nelle donne di età inferiore ai 35 anni. Tuttavia, le possibilità di successo per una donna di 37-38 anni sono ancora leggermente superiori a quelle delle donne di età pari o superiore a 40 anni.

Fornisce comodità soprattutto per le donne che lavorano

Il congelamento degli ovuli mediante vetrificazione è un grande vantaggio soprattutto per le donne lavoratrici che vogliono utilizzare le loro cellule riproduttive per rimanere incinte in futuro e quindi vogliono preservare la loro fertilità. Inoltre, le donne che hanno il cancro e rischiano di perdere gli ovuli a causa della chemioterapia o della radioterapia ne beneficeranno maggiormente. Oppure, possono scegliere le donne che non hanno il cancro ma che riceveranno un trattamento gonadotossico che potenzialmente distrugge le uova. Il congelamento delle uova può anche essere visto come precauzione contro il rischio di effetti avversi sulle funzioni ovariche dovuti a ragioni diverse dal cancro. Per esempio; Nei casi che possono causare endometriosi o menopausa precoce, la natura della malattia comporta il rischio di menopausa precoce.

Il processo di congelamento riduce lo stress per le donne anziane

L'invecchiamento è il fattore più importante per la perdita di fertilità. Rientrano in questo gruppo anche le donne che non hanno ancora trovato un coniuge da sposare, le donne che devono ritardare la gravidanza per la pianificazione del lavoro e della carriera. La maggior parte delle donne che lasciano un bambino in età avanzata per motivi diversi si sentono sotto pressione e stress per questo problema. Vetrificazione delle uova; In altre parole, il processo di congelamento può ridurre in una certa misura questo stress per le donne.

Almeno 8-10 uova fecondabili dovrebbero essere congelate

La domanda più comune che incontriamo quando si tratta di congelare le uova è quante uova devono essere congelate per massimizzare le possibilità di una gravidanza futura. In effetti, è necessario dare un numero diverso per ogni età a questo proposito. Perché con l'avanzare dell'età, il numero di cromosomi delle uova si deteriora. Ad esempio, all'età di 40 anni, l'80% delle uova è cromosomicamente difettoso. Più uova possono essere congelate, maggiori sono le possibilità di raggiungere una gravidanza. Tuttavia, studi scientifici dimostrano che almeno 8-10 uova fecondabili mature dovrebbero essere congelate e conservate per avere successo in questo senso.