10 suggerimenti per coloro che dicono che il caldo non dorme

In estate, il caldo che non riesce a respirare durante il giorno disturba anche il ritmo del sonno notturno. Nonostante il caldo, potrebbe essere sufficiente prendere alcune precauzioni per un sonno di qualità. Gli specialisti del dipartimento di neurologia del Memorial Ankara Hospital hanno fornito informazioni su ciò che dovrebbe essere considerato per un sonno sano nella stagione calda.

Sia il caldo che l'insonnia possono disturbare l'intera routine.

Molte persone hanno problemi di sonno a causa della calura estiva. Girarsi nel letto, chiudere gli occhi e cercare di addormentarsi influisce negativamente sul lavoro e sulla vita sociale di ogni individuo. Per un sonno sano e di qualità, la temperatura corporea, che normalmente è intorno ai 37, dovrebbe scendere di circa 1-2 gradi durante il sonno. Tuttavia, la temperatura corporea potrebbe non raggiungere il livello ideale nei mesi estivi a causa dell'elevata temperatura e umidità. Come risultato di questa situazione, si verifica l'insonnia.

Il successo aziendale diminuisce, aumenta il rischio di incidenti

Poiché il sonno non è possibile, il giorno successivo si verificano distrazione, affaticamento e mancanza di concentrazione. Per questo le prestazioni lavorative diminuiscono e aumenta anche il rischio di incidenti stradali. Per questo motivo, è necessario prendere le precauzioni necessarie per l'insonnia e, se necessario, consultare uno specialista.

Suggerimenti per migliorare la qualità del sonno

  1. È importante avere un ambiente fresco per un sonno sano. Se stai per dormire in un luogo molto soleggiato, le tende dovrebbero essere chiuse durante il giorno.
  2. L'ambiente deve essere ventilato prima di andare a letto.
  3. Le persone con un'elevata sensibilità al calore possono beneficiare dell'effetto di raffreddamento di condizionatori d'aria e ventilatori. Tuttavia, durante il sonno, è importante che anche il condizionatore d'aria sia in modalità di sospensione e non sia esposto direttamente a quest'aria.
  4. È necessario sdraiarsi su materassi ergonomici che sostengano completamente il corpo.
  5. È importante scegliere lenzuola, federe e piqué dai tessuti di cotone. Gli abiti sintetici sono sconsigliati in quanto aumentano la sudorazione.
  6. Pasti pesanti, grassi, speziati e piccanti non dovrebbero essere preferiti per la cena, dovrebbero essere scelti cibi leggeri. Mangiare e bere dovrebbe interrompere 3-4 ore prima di coricarsi ed evitare spuntini notturni.
  7. La sera dovrebbe essere evitato l'esercizio fisico intenso.
  8. La necessità di alzarsi più spesso interromperà il sonno. Il consumo di liquidi dovrebbe essere molto attento.
  9. La sostanza teofillina presente nel tè può causare disturbi del sonno e il caffè può causare la perdita di sonno con il suo contenuto di caffeina. Pertanto, anche l'uso di tè, caffè, alcol e sigarette è sconsigliato perché altera la qualità del sonno.
  10. I dispositivi elettronici devono essere tenuti lontani dall'ambiente in cui si dorme. Non dovrebbe mai esserci un televisore in camera, i telefoni cellulari non dovrebbero essere tenuti vicino al letto, se possibile, dovrebbero essere spenti di notte.