Cosa dovresti sapere sulla menopausa precoce

La menopausa è definita come la cessazione delle mestruazioni di una donna. L'età media della menopausa nel nostro paese è considerata di 48-49 anni. La menopausa precoce significa la cessazione delle mestruazioni prima dei 40 anni. La menopausa non è molto conosciuta nella società, facendo sì che questo processo venga menzionato come l'inizio di un periodo allarmante tra le donne. Professore Associato di Ginecologia e Ostetricia, Memorial Bahçelievler Hospital. Dott. Veysel Şal ha fornito informazioni sul periodo della menopausa precoce e su cose a cui prestare attenzione.

L'1% delle donne entra in menopausa precoce

Una donna che non ha le mestruazioni per una media di 1 anno è considerata nel periodo della menopausa. L'1% delle donne entra in menopausa precoce. Esistono importanti fattori di rischio per la menopausa. Il più importante di questi è il fattore familiare o genetico. Se la madre di una donna oi parenti di primo grado hanno una menopausa tardiva, anche quella donna è candidata per la menopausa tardiva. Oltre a questo, ci sono fattori di rischio come il numero di nascite, il grado di debolezza, la vita ad alta quota e il fumo.

Gli effetti della menopausa precoce sono maggiori

Durante il periodo della menopausa, l'ormone estrogeno secreto dalle ovaie è esaurito. Quando la produzione dell'ormone estrogeno nelle ovaie si interrompe, si verificano vampate di calore, inizia il riassorbimento osseo, si avverte secchezza nella pelle, nell'area genitale e nell'area esterna in cui viene prodotta l'urina. Quando tutti questi si verificano con una media di 10-15 anni di anticipo, i loro effetti sono più drammatici. Reclami come grave riassorbimento osseo, pelle secca e rapporti sessuali dolorosi a causa della secchezza si fanno sentire di più. Se a una donna viene diagnosticata la menopausa precoce, vengono somministrati farmaci per imitare il processo naturale fino all'età di 50 anni. Prima di iniziare il trattamento farmacologico, viene eseguita la mammografia, viene chiesto se vi siano altre malattie sistemiche e vengono richiesti test biochimici. Come risultato di tutto ciò, viene effettuata un'analisi dei rischi e viene avviato il trattamento farmacologico per il paziente.

I farmaci della menopausa non scatenano il cancro al seno

C'è un falso pregiudizio nella società secondo cui i farmaci per la menopausa aumentano il rischio di cancro al seno. I farmaci usati oggi sono a dosi molto basse. È scesa a quasi 3-5 / 1 dose dei farmaci usati in passato. Per questo motivo, l'aumento del rischio è pressoché inesistente. Statisticamente, è a tassi molto bassi. Per questo motivo, si raccomanda che i pazienti in menopausa precoce completino il trattamento fino all'età di 50 anni per la qualità della vita del paziente e per prevenire la progressione del riassorbimento osseo. Ci sono anche pazienti che hanno più di 50 anni e continuano a prendere farmaci.

Presta attenzione ai fattori di rischio!

Sebbene la protezione dalla menopausa precoce prestando attenzione ai fattori di rischio sia efficace in una certa misura, la menopausa e l'età della menopausa in generale non sono un processo molto interventistico. La ragione principale di ciò è che la menopausa è composta da molti fattori. D'altra parte, una donna la cui madre entra in menopausa all'età di 40 anni non significa necessariamente che entrerà in menopausa precoce. C'è solo un aumento del rischio genetico.

I fattori che possono essere considerati per ridurre il rischio di menopausa precoce sono i seguenti:

  • La fertilità è un fattore importante. Avere troppe consegne posticipa seriamente il processo della menopausa.
  • Occorre prestare attenzione alla nutrizione e allo stile di vita. Lo stile di vita particolarmente sedentario aumenta il rischio di menopausa precoce.
  • Il fumo è un fattore importante nella menopausa precoce.
  • È importante essere troppo magri o troppo sovrappeso. Nelle donne molto magre, avere meno tessuto adiposo ed estrogeni aumenta il rischio di menopausa precoce. Inoltre, l'obesità è tra i fattori importanti che aumentano il rischio di menopausa.
  • Anche l'inquinamento ambientale, l'esposizione alle radiazioni e la vita ad alta quota sono tra i fattori di rischio per la menopausa precoce.
  • Nonostante tutto, è noto che le normali pillole anticoncezionali aiutano a ritardare il periodo della menopausa.