Gli infortuni sportivi a scuola possono causare danni permanenti

Gli infortuni sportivi a scuola durante l'infanzia e l'adolescenza sono incidenti gravi comuni. Se le lesioni che possono verificarsi nella scuola non vengono adeguatamente intervenute, possono verificarsi danni permanenti. Memorial Antalya Hospital Direttore del dipartimento di ortopedia e traumatologia Prof. Dott. Ahmet Turan Aydın ha fornito informazioni su infortuni sportivi, cause e metodi di prevenzione a scuola.

Guida i tuoi figli alla giusta scelta di sport

Le attività sportive, molto importanti per lo sviluppo psicologico e sociale dei bambini e dei giovani, sono molto importanti per prevenire la malattia della nostra età dall'obesità e per ridurre il rischio di diabete. Inoltre, gli sport che richiedono il gioco di squadra preparano i bambini al lavoro di squadra. Per questo molte attività sportive vengono organizzate nelle scuole. Tuttavia, le lesioni muscoloscheletriche e articolari che possono verificarsi durante le attività possono causare danni permanenti se non vengono applicati il ​​trattamento corretto e il primo soccorso.

Urti, intoppi, scivolamenti, flessioni e rotazioni delle articolazioni che si verificano nello sport si verificano soprattutto nelle competizioni di basket e calcio. Le lesioni si verificano principalmente nelle aree della mano e della caviglia, delle dita e della testa.

I genitori e gli insegnanti svolgono un ruolo molto importante nell'informare i bambini sulla selezione sportiva, la motivazione, l'adattamento allo sport e la protezione dagli infortuni.

Cosa si dovrebbe fare per evitare infortuni sportivi?

Gli infortuni sportivi sono vissuti intensamente durante il periodo scolastico tra i 12 ei 18 anni. Lesioni sportive che sono più comuni nei ragazzi; Si manifesta principalmente sotto forma di fratture e lussazioni, distorsioni e stiramenti muscolo-articolari, schiacciamenti e abrasioni. Gli infortuni si verificano durante la preparazione sportiva o la competizione.

Per proteggerli dagli infortuni sportivi a scuola, è importante che l'insegnante di educazione fisica o la persona che guida la competizione organizzata dalla scuola osservi attentamente i giocatori. È importante che l'osservatore abbia un certificato di pronto soccorso e di RCP (rianimazione cuore-polmone), essere informato ed esperto nelle regole sportive e nell'uso di attrezzature sportive adeguate.

Ha elencato cosa si dovrebbe fare per prevenire gli infortuni durante le attività sportive nella scuola:

  • La scelta di sport adatti all'età e alle caratteristiche fisiche del bambino
  • Controlli sanitari per i bambini per essere informati sulla presenza o meno di un problema di salute noto.
  • Prima della partita, ogni giocatore dovrebbe riscaldarsi bene e fare esercizi di rilassamento.
  • Seguire le regole sportive per prevenire gli infortuni
  • Le condizioni meteorologiche e del campo sono adatte per lo sport
  • Uso corretto dell'attrezzatura sportiva protettiva
  • Attento controllo del campo dove si svolgerà la partita
  • Verificare che l'atleta riceva abbastanza acqua o liquidi
  • Non fare sport in caso di stanchezza, dolore e lesioni
  • Non essere troppo nutriti o denutriti prima della competizione
  • Nessuno stress intenso dovuto alla concorrenza

Quando è richiesto il primo intervento in un istituto sanitario, il paziente deve essere trasferito immediatamente. Oltre a questo, nelle distorsioni articolari e negli strappi muscolari, il punto ferito deve essere riposato, sollevato in alto e applicato a freddo.