I bambini possono tenere una penna dopo 3 giorni nelle fratture del braccio

Le fratture, comuni nell'infanzia e che inducono molti bambini a stare lontani dalla vita sociale e dall'ambiente scolastico, possono ora essere curate in tempi molto più brevi e senza problemi grazie a nuovi metodi. I cerotti che coprono l'intero braccio o gamba e riducono la qualità della vita a causa del loro peso stanno ormai diventando storia. Mentre per le fratture non parziali sono preferiti apparecchi leggeri ed estetici già pronti, molti problemi vengono eliminati con chiodi e dispositivi di fissaggio esterni che consentono all'osso di guarire nelle fratture che richiedono un intervento chirurgico.

Gli specialisti del dipartimento di ortopedia e traumatologia del Memorial Şişli Hospital hanno fornito informazioni sui metodi speciali nel trattamento delle fratture che consentono ai bambini di tornare presto alla vita sociale e all'ambiente scolastico.

Nuovi trattamenti che ti salvano dal letto

Le fratture infantili possono essere valutate in due modi diversi. Questi; In passato, erano fratture semplici che potevano essere trattate con un gesso e fratture parziali che richiedevano un intervento chirurgico. Grazie alle nuove modalità di trattamento viene eliminato il periodo di intonaco e riposo a letto della durata di circa 2,5 mesi nei bambini, soprattutto nelle fratture alle gambe. Grazie ai nuovi trattamenti salva-letto, anche con fratture alle gambe, i bambini possono tornare a scuola entro una settimana e, in caso di fratture del polso, possono andare a scuola il giorno successivo e scrivere.

È possibile fare il bagno con dispositivi rimovibili.

I tutori prefabbricati e già pronti vengono utilizzati nelle fratture non divise e la necessità di gesso viene ampiamente eliminata grazie a questi. Uno dei maggiori vantaggi delle bretelle di nuova generazione è che non interferiscono con il lavaggio del bambino poiché sono rimovibili. Inoltre, grazie al loro design ergonomico e al peso contenuto, non provocano l'assottigliamento del braccio. I bambini che hanno un gesso sono generalmente limitati nei loro movimenti e si raccomanda di non usare troppo il braccio o la gamba intonacati. Grazie all'ergonomia dei nuovi materiali, questa situazione è stata completamente eliminata.

Il rischio di infezione è ridotto al minimo con metodi chiusi

Oltre ai dispositivi di fissaggio esterno, i bambini di età superiore agli 8-9 anni possono essere trattati con fratture frammentate con chiodi flessibili in titanio inviati dal midollo osseo. I chiodi vengono inviati al midollo osseo attraverso due piccolissime incisioni e il sito della frattura non viene mai aperto. In questo modo vengono eliminati anche problemi come infezioni e ferite cutanee. Il bambino impara a camminare in una settimana. Tuttavia, potrebbero essere necessarie 2-3 settimane per metterli in piedi.

In passato venivano praticate ampie incisioni in ambulatori aperti e poteva esserci una differenza nella lunghezza delle gambe a causa dell'eccessivo allungamento delle ossa. Grazie al sistema che minimizza questi rischi, le fratture sminuzzate sono ora sufficientemente guarite entro 3 settimane.In tali fratture, il periodo di attesa nel cerotto era di 3 mesi e il bambino malato non poteva frequentare la scuola almeno per questo tempo.

Il bambino può tenere una matita dopo 3 giorni nelle fratture del braccio

Se c'è una frattura non divisa nel braccio, non è richiesto un gesso. In tali fratture possono essere utilizzati apparecchi prefabbricati, che sono rimovibili e consentono un accurato lavaggio del braccio. Se è necessario un intervento chirurgico, il trattamento con chiodi in titanio viene applicato anche sul braccio. Anche qui il bambino può impiegare fino a 3-5 giorni per tenere una matita. Quindi può facilmente iniziare a scrivere. Oltre alla scrittura per bambini; Può suonare strumenti musicali, dipingere e mangiare.

Durata del trattamento nelle fratture a rischio massimo 1 settimana

Le fratture dell'osso della coscia sono le più comuni che attaccano i bambini al letto e li fanno sdraiare per 2,5 - 3 mesi. Per queste fratture, precedentemente trattate con cerotto per pantaloni, vengono ora utilizzati "dispositivi di fissaggio esterno". In questo modo; Di solito non c'è incisione nella pelle, la guarigione della frattura non viene influenzata negativamente, non c'è nessun difetto estetico e il rischio di infezione è ridotto. Dopo una settimana, il bambino può alzarsi in modo controllato e andare a scuola. Può camminare un po 'con le stampelle e poi con l'aiuto di un bastone.

Le fratture intra-articolari vengono migliorate con il metodo del bonding.

Le fratture intra-articolari che possono verificarsi nel ginocchio possono essere avvitate al letto anatomico con un metodo chiuso chiamato artroscopia senza la necessità di un intervento chirurgico importante. Le viti senza testa incorporate ci danno questa opportunità nelle fratture intra-articolari. Pertanto, la procedura di apertura articolare eseguita in precedenza e il problema di infezione che si è verificato dopo che non è più visibile. In alcune fratture della cartilagine articolare vengono utilizzati adesivi di fibrina, che possono fissare il pezzo di cartilagine al suo letto grazie alle sue proprietà "collanti".

Anche la psicologia dei bambini è protetta

I nuovi sviluppi nel trattamento delle fratture impediscono ai bambini di essere distaccati dal loro ambiente sociale e di interrompere la loro vita scolastica. Un bambino che è lontano da scuola per più di 2 settimane inevitabilmente rimane indietro. Questo ritardo colpisce il bambino non solo fisicamente ma anche psicologicamente negativamente. Possono sorgere situazioni come il ritiro dagli amici, l'impossibilità di giocare e il rischio di fallimento nelle lezioni.

Grazie a nuovi metodi nel trattamento delle fratture;

  • Si eliminano ferite, sudorazione e dermatite da pannolino causati da grandi calchi.
  • Le piaghe da decubito causate dalla fuoriuscita di una parte di ciò che i bambini mangiano nell'intonaco non si vedono più.
  • Si elimina il pensiero di "inutilità" che può sorgere nei bambini e si prevengono i traumi psicologici.
  • Mentre il suono e il rumore del motore in gesso possono creare un grave trauma psicologico per il bambino, non è più così.
  • Grazie alle nuove tecnologie e agli interventi chirurgici applicati nel trattamento delle fratture, il bambino può tornare all'istruzione in brevissimo tempo.