Non lasciare che la tiroide nasconda i tuoi sogni

Le malattie della tiroide, che hanno molti sintomi come brividi, affaticamento, aumento di peso, palpitazioni, nervosismo e perdita di appetito, sono più comuni nelle donne rispetto agli uomini. Lo scarso lavoro della tiroide, che produce ormoni che controllano il metabolismo e fornisce l'apporto di sangue, può causare molti effetti negativi sul corpo, in particolare l'infertilità. Uz. Dal dipartimento di endocrinologia del Memorial Şişli Hospital. Dott. Yavuz Yalçın “InternazionaleAlla settimana della consapevolezza della tiroide Ha fornito informazioni sulle malattie della tiroide e sui metodi di trattamento.

Pochi o più dannosi

La ghiandola tiroidea, che deve produrre, immagazzinare e rilasciare gli ormoni tiroxina (T4) e triiodotironina (t3) che controllano il metabolismo, si trova davanti alla trachea sotto il pomo d'Adamo sulla parte anteriore del collo. Affinché una persona sia sana, gli ormoni tiroidei devono essere secreti continuamente e in quantità sufficienti. Una piccola quantità di secrezione fa rallentare le funzioni del corpo e una quantità eccessiva di secrezione fa accelerare le funzioni del corpo.

Può impedire di avere un bambino o causare un ritardo nella crescita

L'ipotiroidismo, che è più comune nelle donne che negli uomini, è il sintomo della ghiandola tiroidea ipoattiva. Meno lavoro della ghiandola tiroidea che causa un rallentamento generale del metabolismo;

  • Debolezza, stanchezza e sonnolenza
  • Problemi di memoria e concentrazione
  • Problemi digestivi e aumento di peso
  • Secchezza e perdita di capelli
  • Pelle secca e sensibile
  • Freddo
  • Umore depresso e negativo
  • Dolore muscolare e intorpidimento alle mani
  • Alta pressione sanguigna e aumento della frequenza cardiaca
  • Dà sintomi come un aumento del livello di colesterolo.

La gravidanza è difficile nelle donne con ipotiroidismo che viene confuso con i sintomi di altre malattie. In caso di gravidanza, aumenta la possibilità di aborto spontaneo. La carenza di ormone tiroideo influisce negativamente anche sull'intelligenza e sullo sviluppo fisico del bambino nel grembo materno. L'ipotiroidismo osservato nei neonati e nei bambini può causare crescita, sviluppo e ritardo mentale.

Negli individui irritabili e intolleranti, le ghiandole tiroidee possono essere sovraccariche di lavoro.

Il lavoro eccessivo della ghiandola tiroidea causa problemi e meno lavoro. L'ipertiroidismo, cioè il superlavoro della tiroide, si manifesta con vari sintomi come irritabilità, eccitazione e sensualità eccessive, perdita di peso, intolleranza al calore e sudorazione eccessiva, tremori, palpitazioni, alterazioni della pelle e delle unghie, diminuzione della forza, la palpebra verso l'alto e gli occhi sporgenti in avanti.

È essenziale un trattamento pianificato e un follow-up regolare

Per la corretta diagnosi dei disturbi originati dalla tiroide, è molto importante determinare i disturbi del paziente oltre che la storia familiare.In alcuni disturbi causati dalla tiroide vengono applicati farmaci e trattamenti con iodio radioattivo. Nel trattamento dell'insufficiente funzionamento della ghiandola tiroidea, l'ormone tiroxina (T4) mancante nel corpo viene somministrato per via orale al paziente. Non va dimenticato che questo trattamento deve essere utilizzato continuamente e regolarmente. In caso di superlavoro, si garantisce che gli effetti degli ormoni tiroidei secreti in eccesso vengano eliminati con farmaci orali. Inoltre, con il trattamento con iodio radioattivo (atomo), il tessuto tiroideo sovraccarico può essere distrutto e la quantità di ormone secreto può essere ridotta. Anche le malattie tiroidee benigne e maligne vengono trattate chirurgicamente.