Estetica del naso

Gli esperti del Dipartimento di Estetica, Plastica e Ricostruttiva del Memorial Hospital hanno parlato di "Rinoplastica".

Cos'è l'estetica?

Le condizioni estetiche sono proporzione e simmetria. Gli oggetti privi di queste qualità non sembrano piacevoli alla vista. Qui verranno enfatizzati i dettagli estetici del nostro naso.

Dopo l'intervento estetico, quando i risultati che non esistono in natura, saranno artificiali. È ovvio che il naso piccolo nelle persone dalle linee gentili nei paesi del Nord Europa non sarà adatto alle persone del nostro paese. È necessario creare un naso adatto per il viso di ogni paziente. Può sembrare strano, ma il piano di chirurgia nasale di alcuni pazienti non è quello di ridurre il naso, ma di ingrandirlo. Se un naso adatto alla razza russa è realizzato sul viso di una persona con grandi zigomi, mascelle e fronte; il naso può sembrare come se fosse stato aggiunto più tardi al centro del viso. La struttura facciale del paziente dovrebbe essere presa come base nella pianificazione dell'intervento.

- Se visto dalla parte anteriore del nostro viso, si compone di 3 parti sul piano orizzontale. La parte centrale forma il naso e queste tre parti devono essere uguali tra loro.

- Le dimensioni del naso devono essere compatibili con le dimensioni del viso.

- Se visto di fronte, dovrebbe essere visto solo l'ingresso delle narici. Non dovrebbero essere visibili più di 0,5 cm dei fori.

- La punta del naso dovrebbe essere simmetrica e consistere di due collinette della stessa altezza. Una punta del naso appuntita non sembra naturale.

- I bordi delle cartilagini che compongono la punta del naso dovrebbero essere vagamente visibili nella parte inferiore del naso.

- La punta del naso non deve staccarsi dal naso e apparire come un pezzo separato.

Riepilogo del lavoro; Qualcuno che hai appena incontrato non dovrebbe capire che hai subito un'operazione al naso. Il segreto è analizzare bene il naso naturale.

Chirurgia estetica del naso

L'operazione al naso è la procedura di chirurgia estetica più comune che utilizziamo. Con la chirurgia estetica del naso, le dimensioni del naso possono essere aumentate, diminuite, le narici grandi possono essere ridotte, la forma della punta del naso può essere modificata e gli angoli del naso con la fronte e le labbra possono essere corretti. Durante questa procedura, è possibile correggere anche la cartilagine e le curvature ossee che causano problemi respiratori.

Chi può sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica del naso?

La chirurgia estetica del naso rende il tuo aspetto più bello e aumenta la tua autostima. Potresti sentire che il tuo posto nella società o il comportamento di chi ti circonda è cambiato dopo l'operazione, ma questo dipende più dalla tua maggiore autostima. È necessario parlare per almeno 1 ora per comprendere appieno cosa si aspetta ogni paziente dall'intervento estetico al naso. Le aspettative delle persone dovrebbero essere realistiche.

Questa operazione viene applicata alle persone il cui naso sconvolge l'armonia del viso, le dimensioni e gli angoli vengono modificati per rendere il naso più compatibile con il viso. Le deformità che interrompono la "proporzione e la simmetria", che sono le due regole fondamentali dell'estetica, possono essere corrette in questa operazione. Dopo l'operazione al naso, l'aspetto, l'umore e il sorriso delle persone diventano più estetici. Provoca l'illusione del ringiovanimento nelle persone con il naso lungo.

Le curvature nel naso possono anche causare curvature al di fuori del naso. Non è possibile correggere la curvatura esterna al naso senza correggere la curvatura interna. Il naso è un tutto e con questo approccio vengono corretti sia i problemi respiratori che i difetti estetici.

Le persone che subiranno un intervento di chirurgia estetica del naso dovrebbero avere un'età superiore ai 14-16 anni ed essere in grado di prendere le proprie decisioni.

La causa della congestione nasale dovrebbe essere determinata

Le malattie che impediscono il flusso d'aria nel naso per vari motivi possono causare congestione nasale. Questi includono causare disturbi cronici; Rinite dovuta all'uso a lungo termine di farmaci per ragioni ormonali come la curvatura delle ossa nasali, la dimensione della concha nasale, rinite allergica (febbre da fieno) e rinite vasomorica, sinusite cronica, secrezione nasale per lo più osservata nei bambini, diminuzione della secrezione nasale con età, l'eccesso di ormone estrogeno nelle donne, spesso è visto.

Quali sono i rischi della chirurgia estetica del naso?

La destrezza manuale è molto importante per la chirurgia. Le complicanze sono rare e minori nelle mani di un chirurgo esperto. Si può osservare un tasso molto basso di sanguinamento, infezioni e complicanze dell'anestesia. La possibilità di complicazioni può essere ridotta con le misure adottate. L'operazione al naso viene eseguita attraverso le narici. Nella tecnica aperta, viene aggiunta un'incisione di 0,5 cm tra la punta del naso e il labbro. Con un buon intervento chirurgico, non ci sono cicatrici visibili sul naso. Nelle mani di un chirurgo ben pianificato con una buona destrezza, il naso è sempre reso migliore di prima.

Limite di età di 18 anni per la chirurgia della curvatura ossea nasale

La chirurgia della curvatura ossea nasale può essere eseguita facilmente, soprattutto per le persone di età superiore ai 18 anni. D'altra parte, nei bambini di età inferiore ai 18 anni e negli anziani, la necessità dell'applicazione è determinata dal medico, a seconda delle condizioni del paziente. Potrebbe essere preferibile non ricorrere alla chirurgia, soprattutto se è possibile alleviare i pazienti pediatrici con metodi più semplici. Poiché lo sviluppo del naso del viso continua fino alla fine dell'adolescenza, le settoplastiche incontrollate possono causare seri problemi. Per questo motivo sarebbe più opportuno ritardare l'intervento se non si riscontrano danni maggiori e disturbi gravi nell'infanzia.

La pianificazione è importante nell'operazione estetica del naso

Ci sono due questioni importanti per un buon risultato. Il primo è determinare la forma del naso che si adatta al viso della persona. La cosa importante qui sono i valori estetici del chirurgo. Perché le regole estetiche proprie del chirurgo guidano l'operazione nell'operazione. In secondo luogo, il chirurgo deve avere la capacità di realizzare il piano corretto che ha fatto.

Quanto dura la chirurgia estetica del naso?

L'operazione richiede 2-3 ore. Nell'operazione estetica del naso, le dimensioni della cartilagine e delle ossa e le loro relazioni tra loro vengono modificate. La tecnica chiusa è preferita per le persone con meno problemi. Tuttavia, sarebbe opportuno utilizzare la tecnica aperta per le persone con gravi deformità sulla punta del naso. Invece di utilizzare la stessa tecnica per ogni paziente, è un approccio più corretto scegliere la tecnica in base ai problemi del paziente.

Dopo l'operazione

I pazienti ricordano la stanza di servizio solo grazie alle medicine fornite. L'operazione estetica del naso è facile per il paziente e un'operazione difficile per il chirurgo. C'è sonnolenza dovuta all'anestesia per 2-4 ore dopo l'operazione. I pazienti provano poco dolore dopo la chirurgia estetica del naso.

Non aver paura degli assorbenti interni!

In questa operazione viene utilizzato il cerotto per mantenere le ossa nella giusta posizione e gonfiore, mentre i tamponi vengono utilizzati per sanguinamento e gonfiore del naso. Gli elettrodi in silicone permettono entrambi al paziente di respirare grazie ai canali interni, e non provocano dolore o sanguinamento quando vengono rimossi perché non aderiscono.

Gonfiore e lividi

È possibile ridurre lividi e gonfiore con le misure da adottare. Per elencarli;

  • Bassa pressione sanguigna in anestesia
  • Medicinali per ridurre il flusso sanguigno
  • Per modellare la cartilagine e le ossa separandole dalle loro membrane interne ed esterne. (Pertanto, le membrane rotte non causano sanguinamento. Sebbene questo metodo prolunghi il tempo di funzionamento di 30 minuti, questo metodo causa sempre meno sanguinamento e gonfiore.)
  • Nastri adesivi che eserciteranno una leggera pressione sugli occhi
  • Chiudere gli occhi dei pazienti con cotone bagnato per 2-4 ore dopo l'operazione
  • Garantire che i pazienti non vadano a letto e stiano il più possibile in piedi
  • Ma la cosa più importante è un intervento chirurgico meticoloso.

Gli elettrodi nasali vengono rimossi 2-4 giorni dopo e il calco in gesso viene rimosso 5-7 giorni dopo. Un secondo cerotto può essere realizzato per 5 giorni. Dopo 10-14 giorni, vengono applicati i nastri di due settimane.