Vitamine

Memorizzare l'alfabeto vitaminico rimane sano

Disabilità visiva, anemia, stress, insonnia, problemi della pelle e malattie nervose… Cambiamenti improvvisi nel nostro corpo e malattie che non puoi capire possono essere causati da carenze vitaminiche. Gli specialisti di medicina interna del Memorial Etiler Medical Center hanno fornito informazioni sulle malattie causate dalla carenza di vitamine e dagli alimenti per la conservazione delle vitamine.

Le vitamine sono sostanze necessarie all'organismo per la crescita, il rinnovamento cellulare e la produzione di energia. Le vitamine sono sostanze organiche che non possono essere sintetizzate nel corpo umano, che non possono essere sufficienti anche se sintetizzate e che devono essere assunte dall'esterno. Pertanto, dobbiamo ottenere le vitamine necessarie per la nostra salute dal cibo o da preparazioni vitaminiche aggiuntive. Non contengono energia; Tuttavia, prendono parte ad eventi biochimici molto importanti per la vita della cellula e, di conseguenza, del corpo.

Le vitamine sono divise in due gruppi come vitamine liposolubili e idrosolubili. Vitamine liposolubili A, D, E, K; le vitamine idrosolubili possono essere elencate come gruppi vitamina B, vitamina C, vitamina H, vitamina P.

Lo stress può aumentare il tuo fabbisogno vitaminico

La carenza di vitamine non è generalmente osservata nelle persone che mangiano frutta e verdura fresca e consumano carne e prodotti a base di carne sufficienti; tuttavia, alcune situazioni possono aumentare il fabbisogno vitaminico. Questi; gravidanza, allattamento al seno, malassorbimento intestinale, intervento chirurgico, crescita e sviluppo, forte stress, intenso lavoro fisico o esercizio, chemioterapia, gravi ustioni e gravi infezioni.

La carenza di vitamine porta anche malattie

Se l'assunzione non è sufficiente o se il fabbisogno è troppo alto, possono svilupparsi malattie legate a carenze vitaminiche.

  • VITAMINA A Si trova principalmente nelle verdure a foglia verde come carote, spinaci, lattuga, frutta e verdura come arance, prugne, prezzemolo e sedano. La carenza provoca danni alla vista, che chiamiamo "cecità notturna", e il deterioramento della pelle, delle unghie e dei capelli.
  • VITAMINA D Viene sintetizzato dal tessuto adiposo sottocutaneo dalla luce solare in una quantità presente nel latte, nei latticini e nel pesce. Nella sua carenza, nei bambini si osserva un grave disturbo dello sviluppo osseo chiamato rachitismo e negli adulti si osserva una malattia ossea chiamata "osteomalacia".
  • VITAMINA E Si trova nelle noci e negli oli. Ha un effetto antiossidante. Nella sua carenza si vede l'anemia.
  • VITAMINA K Si trova nelle verdure verdi, nel tè e nel fegato. È prodotto dai batteri intestinali in una certa misura, nella sua carenza, la coagulazione del sangue è compromessa e si verifica il sanguinamento.
  • VITAMINA C Si trovano anche arancia, pompelmo, limone e mandarino, chiamati agrumi, oltre a verdure e patate. Nella sua carenza, la malattia gengivale chiamata “scorbuto” può causare deterioramento della pelle, ritardata chiusura delle ferite e peggioramento delle infezioni.
  • VITAMINA B1 si trova nelle uova e nel fegato. Nella sua insufficienza, si vede una malattia dei nervi e della pelle chiamata barbiere. Si possono osservare perdita di appetito, debolezza muscolare e molte diverse malattie della pelle.
  • VITAMINA B2 Si trova in prodotti a base di cereali, carne e fegato. Nella sua carenza si vedono anemia, ferite alla bocca, malattie dei nervi e malattie della pelle.
  • VITAMINA B3 Si trova nella carne, nel pesce e nelle noci. Nella sua carenza, si osserva una malattia della pelle e dei nervi chiamata "pallegra". Inoltre, si verificano disturbi digestivi.
  • VITAMINA B5 si trova nel fegato, nelle uova, nei legumi e in alcune verdure. Nella sua insufficienza, affaticamento, dolori muscolari e debolezza, palpitazioni al cuore, disturbi della sudorazione, quando agisce da catalizzatore nel sistema energetico di base dell'essere umano, la sua carenza dà sintomi gravi, dolore allo stomaco, vomito, diarrea, malnutrizione , atrofia muscolare sono comuni, insonnia, stress, irritabilità sono comuni. Nella sua carenza si osserva un aumento delle malattie della pelle come eczemi e allergie. Le infezioni sono più gravi.
  • VITAMINA B6 Si trova nella carne, nelle verdure e nei cereali. È la vitamina fondamentale del metabolismo delle proteine, nella sua insufficienza si osservano dolori muscolari, debolezza, anemia, piaghe intorno alla bocca e agli occhi.
  • VITAMINA B12 si trova nella carne rossa e nel fegato. È la vitamina essenziale del metabolismo del DNA. Nella sua carenza si osservano anemia, deterioramento del sistema nervoso e squilibrio.
  • ACIDO FOLICO è una specie di vitamina B. Si trova nelle verdure verdi, nel lievito di birra, nel fegato e nelle uova. Nella sua carenza si osservano anemia, debolezza, dolori muscolari.