Non lasciare che i cambi d'aria ti facciano male alla testa

Mentre si pensa che l'effetto della stagione invernale stia gradualmente aumentando, le temperature dell'aria hanno ricominciato a cambiare. Questo clima, che viene comunemente chiamato pastrami caldo, invita anche molte malattie, in particolare il mal di testa. Uz. Dal dipartimento di neurologia dell'ospedale Memorial işli. Dott. Abdullah Özkardeş ha parlato degli effetti dei cambiamenti meteorologici sul mal di testa.

Il cambiamento di pressione nell'aria provoca mal di testa

Le condizioni meteorologiche sono il fattore ambientale più importante che scatena il mal di testa e l'emicrania. L'improvviso cambiamento di una singola proprietà dell'aria come pressione, temperatura, umidità e vento, o l'improvviso cambiamento di alcune di queste proprietà insieme, può provocare dolore. Il calo improvviso della pressione dell'aria, l'ispessimento delle nuvole, l'aumento dell'umidità, i cambiamenti di temperatura e l'intensificazione del vento innescano attacchi di emicrania più di altre caratteristiche meteorologiche e peggiorano il dolore esistente. Al contrario, un'aria secca e una luce solare intensa combinate con un'elevata pressione dell'aria possono lenire il mal di testa.

Presta attenzione al vento e agli ambienti soffocanti

I venti caldi, caldi, molto secchi di montagna e del deserto possono causare mal di testa poiché asciugano le superfici bagnate della bocca e della cavità nasale e stimolano le vie respiratorie. Il mal di testa diventa più grave con l'aggiunta di ozono, monossido di carbonio e altre sostanze chimiche nell'atmosfera. Nelle giornate calde e calme, le impurità si raccolgono nell'aria e rimangono sospese in nuvole immobili. Le sostanze chimiche possono innescare direttamente un mal di testa o causare indirettamente un mal di testa riducendo l'ossigeno nel sangue, come fa il monossido di carbonio. Con il cervello che rileva il basso livello di ossigeno, i vasi sanguigni iniziano a dilatarsi per mantenere l'afflusso di sangue. Con questa espansione, la pressione aumenta nel cervello e si verifica il mal di testa.

Si ritiene che le articolazioni doloranti tra le persone indichino l'arrivo della pioggia. È possibile osservare gli anziani della famiglia mentre si massaggiano le ginocchia e dicono: "Le mie ginocchia fanno male, sicuramente pioverà", il che in realtà indica un fatto medico. Il tempo può innescare molti problemi medici, peggiorare i reclami e persino aumentare il rischio di morte in alcuni pazienti. I cambiamenti climatici possono influenzare i pazienti con asma, diabete, cuore, artrite ed emicrania.

Rallenta un po 'il ritmo della tua vita

Oltre a cambiamenti improvvisi del tempo, ci sono altri importanti fattori che innescano il mal di testa. I piani di carriera aggressivi, l'eccessiva ambizione, la fretta e la corsa quotidiana, che sono diventate le componenti fondamentali della vita moderna, sono un aspetto di questo; Un altro aspetto è il consumo eccessivo di sostanze come alcol, nicotina e caffeina. Il mal di testa, uno dei problemi di salute più comuni, colpisce seriamente la vita sociale e il lavoro delle persone.

I mal di testa sono raggruppati come segue:

  • Mal di testa da tensione: è il tipo più comune ed è causato principalmente da stress, affaticamento, depressione e disturbi.
  • Mal di testa sinusale: provoca infezioni del seno.
  • Mal di testa correlato agli occhi: si verifica quando ci si concentra su qualcosa per molto tempo.
  • Cefalea secondaria: si verifica a causa di un'altra malattia (ad esempio tumori)
  • Nevralgia: mal di testa con irritazione dei nervi.
  • Mal di testa correlato a sostanze: alcol, nicotina e caffè spesso causano dolore.

Usa antidolorifici sotto la supervisione del medico

La maggior parte dei pazienti che soffrono di mal di testa può accedere facilmente ad antidolorifici da banco e curarsi senza consultare un medico. Il mal di testa non dovrebbe essere percepito come una situazione senza importanza. I farmaci che non vengono presi sotto il controllo di un medico perderanno completamente il loro effetto dopo un po '. Inoltre, non va dimenticato che un mal di testa, che viene costantemente soppresso con i farmaci, può essere un segnale di avvertimento di una malattia molto grave.