Trascurare la pulizia degli occhi porta a malattie infiammatorie

Se ti svegli la mattina con le palpebre attaccate l'una all'altra ... C'è un costante bruciore, prurito, sensazione di un corpo estraneo negli occhi e formazione di croste intorno alle palpebre. Questo può significare che hai una denuncia di "blefarite", una malattia infiammatoria della palpebra. Operazione. Dott. Mustafa Temel, ha fornito informazioni sulla malattia "Blefarite", che è causata da negligenza nella pulizia degli occhi.

Cos'è la blefarite?

La blefarite è una malattia vista sul bordo della palpebra, dove le ciglia si estendono verso l'esterno e dietro le ghiandole sebacee. Questo è un problema molto comune e di solito; È visto nelle persone con pelle grassa, problemi di forfora o secchezza degli occhi. Questa condizione può essere causata da irritazione o infezione. La blefarite è spesso una condizione cronica difficile da trattare. Questa lamentela non causa danni permanenti alla vista, ma è comunque fastidiosa e dovrebbe essere presa in considerazione.

Quali sono i sintomi?

Nel tipo più comune di blefarite; arrossamento e gonfiore delle palpebre; la formazione di croste è visibile sul fondo delle ciglia. Man mano che queste croste si ispessiscono, si formano bave che fanno aderire le palpebre al mattino. Se non trattata, questa condizione peggiora e si diffonde ad altre parti dell'occhio, provocando una condizione più grave. I batteri possono infettare la palpebra e si possono formare piccole piaghe squamose, provocando la caduta delle ciglia.

Esiste un trattamento per la blefarite?

La blefarite è una malattia degli occhi molto persistente. Alcuni tipi non possono essere completamente curati ma possono essere principalmente controllati. La velocità con cui questo problema può essere controllato dipende sia dal tipo di blefarite, dalla gravità della condizione e dal modo in cui segui le raccomandazioni del tuo medico. Mantenere pulita la parte interessata dalla blefarite e l'igiene personale è molto importante per la salute degli occhi. Se non viene preso un trattamento attento e accurato, può essere estremamente difficile trattare completamente anche i casi lievi, oppure gli stessi reclami possono verificarsi dopo la fine del trattamento.

Anche la cura personale è molto importante nel trattamento.

Le palpebre devono essere pulite regolarmente. Risultati migliori si ottengono se le croste vengono ammorbidite con un impacco caldo e umido. È utile tenere un piccolo e pulito asciugamano sulle palpebre per 5-10 minuti dopo aver bagnato e strizzato con acqua calda. Quando l'asciugamano si raffredda, può essere nuovamente inumidito con acqua calda per mantenerlo caldo. Dopo il trattamento caldo, versare una piccola quantità di shampoo per bambini non irritante sull'asciugamano e pulire le sopracciglia, le palpebre e le ciglia con movimenti orizzontali. Dopo che tutte le croste sono state rimosse, l'area applicata con lo shampoo deve essere risciacquata. È particolarmente importante eseguire questa procedura non appena ti alzi la mattina e ripeterla più volte al giorno. In alcuni casi, è anche utile massaggiare le ciglia con un movimento circolare con la punta delle dita prima dell'applicazione dello shampoo dopo un impacco caldo.