Non soccombere all'influenza estiva

Anche se si pensa che il caldo funga da scudo contro l'influenza, i mesi estivi possono causare disturbi simili all'influenza che accompagnano febbre, debolezza e dolori muscolari. La "Legionellosi", una malattia diversa dall'influenza contratta in inverno, nota tra le persone come "influenza estiva", richiede un trattamento diverso dall'influenza invernale.

Gli esperti del dipartimento di orecchio naso gola del Memorial Antalya Hospital hanno fornito informazioni sulla "malattia del legionario", nota anche come "malattia del condizionamento dell'aria", e sul suo trattamento, causato da un condizionamento errato.

Diverso dall'influenza invernale ...

Nei mesi estivi, il comune raffreddore può verificarsi e manifestarsi con sintomi come influenza, raffreddore e raffreddore. Tuttavia, il termine "influenza estiva" noto al pubblico ha un significato molto diverso dall'influenza contratta in inverno. Il vero nome di "influenza estiva" è "Malattia dei legionari" o "Malattia del condizionamento dell'aria".

Non viene trasmesso da persona a persona

Malattia del legionario, comunemente indicata come influenza estiva o malattia del condizionamento dell'aria; Si manifesta con sintomi come febbre, debolezza, dolori muscolari, tosse, produzione di espettorato e desiderio di respirare profondamente. Sebbene mostri sintomi simili con l'influenza, gli organismi causati dalla malattia sono molto diversi dall'influenza. Prima di tutto, questa malattia non può essere trasmessa da persona a persona. Germe di malattia; Si diffonde moltiplicandosi nelle installazioni idriche, nelle torri di raffreddamento e nei sistemi di ventilazione. Si verifica quando particelle d'acqua che passano attraverso questi dispositivi vengono inalate o fuoriescono inavvertitamente nel tratto respiratorio. Fa sì che la persona si ammali lentamente nel giro di pochi giorni.

Non usare i farmaci contro l'influenza invernale

Nel trattamento della malattia del legionario, i farmaci che erano stati precedentemente utilizzati nell'influenza invernale e nel raffreddore o raccomandati dall'ambiente non dovrebbero essere considerati. Un otorinolaringoiatra dovrebbe essere esaminato e i farmaci raccomandati dal medico non dovrebbero essere usati. Le seguenti misure possono essere prese per non farsi prendere da questa malattia fin dall'inizio;

  • La manutenzione generale e la pulizia dei condizionatori d'aria e dei sistemi di ventilazione e le sostituzioni periodiche dei filtri devono essere eseguite in tempo.
  • Le operazioni di manutenzione, irrorazione, ventilazione delle piscine, cambi d'acqua e pulizia dettagliata del pavimento mediante drenaggio dell'acqua della piscina devono essere eseguite in tempo e con cura.

Utilizzare correttamente il condizionatore d'aria

L'uso dell'aria condizionata in estate dovrebbe essere generalmente minimo. Tuttavia, se è necessario utilizzare il condizionatore d'aria, è molto importante spegnerlo frequentemente dopo aver atteso un po ', farlo funzionare leggermente ma continuamente per alcune ore, non abbassare troppo l'impostazione della temperatura, per impostare fino a raggiungere la frescura ideale, a mantenerlo regolarmente ea rinnovare i suoi filtri nel tempo. È più salutare ventilare la stanza da svegliare attraverso una finestra che raffreddarla con l'aria condizionata. Tuttavia, se l'uso dell'aria condizionata è in questione nelle giornate molto calde e se dormirai in un ambiente climatizzato;

  • Un bicchiere d'acqua dovrebbe essere bevuto ogni ora durante il giorno.
  • Il condizionatore d'aria dovrebbe essere impostato a una temperatura di circa 22-23 gradi.
  • La velocità di uscita dell'aria fredda (soffiaggio) dovrebbe essere all'intensità più bassa.
  • La direzione di uscita dell'aria fredda deve essere rivolta verso il soffitto della stanza e rimanere costante.
  • Il condizionatore d'aria non deve essere diretto direttamente sulle persone che dormono.
  • Non dovrebbe dormire in una stanza dove sia la finestra che il condizionatore d'aria sono aperti.
  • Se la persona si sveglia con una sensazione di freddo, non deve spegnere il condizionatore d'aria, ma aumentare l'impostazione della temperatura di 3 - 4 gradi.