Per rimanere giovani e in forma per sempre

È il sogno di tutti apparire belli e ben curati e condurre una vita in forma. Sebbene sia impossibile fermare l'invecchiamento, potrebbe essere possibile seguire una dieta sana con i cibi giusti e rimanere giovani e in forma con alcuni piccoli cambiamenti nello stile di vita. Gli esperti del dipartimento di nutrizione sana del Memorial Wellness hanno fornito raccomandazioni per un'alimentazione sana per rimanere giovani e in forma.

L'invecchiamento è un processo inevitabile per tutto il corpo, dagli organi alla pelle. La nutrizione emerge come un fattore importante per rimanere giovani e in forma. Oltre alla nutrizione, ci sono altri fattori che dovrebbero essere considerati durante la gestione di questo processo.

Dormire regolarmente per rimanere giovani

Il sonno regolare è molto importante in termini di ridurre lo stress vissuto dal corpo durante il giorno e ridurre l'affaticamento fisico. Prepararsi per il giorno successivo e iniziare bene è uno dei processi fondamentali per rimuovere le informazioni e le ansie non necessarie e molti processi di restituzione. Allo stesso tempo, il sonno regolare supporta la funzione bioritmica delle cellule della pelle, aumentando la salute e la luminosità della pelle.

Attenzione all'aria sporca e ai prodotti chimici!

I fattori ambientali sono i principali fattori che accelerano l'invecchiamento. L'inquinamento atmosferico, i pesticidi, le radiazioni, le sostanze chimiche utilizzate nei materiali artificiali che vengono a contatto con il corpo, le sostanze chimiche incontrollate utilizzate negli alimenti causano un rapido invecchiamento del corpo. Le sigarette e i prodotti del tabacco sono tra i fattori che accelerano l'invecchiamento. Evitando questi fattori, si impedisce che nuove tossine vengano introdotte nel corpo ogni giorno.

Non portare con te l'acqua

Oltre alle tossine assunte dall'esterno, i rifiuti metabolici si accumulano nel nostro corpo a causa dei processi vitali svolti ogni giorno. Il primo passo per rimuovere questi rifiuti è avere un consumo sufficiente di acqua / liquidi. Pertanto, i rifiuti verranno rimossi dal corpo più facilmente. La quantità di liquido che un adulto di peso normale dovrebbe consumare quotidianamente varia tra 2 e 3 litri.

Segui un programma di esercizi regolari

I programmi di esercizio pianificati individualmente per ritardare l'invecchiamento, disintossicare e migliorare la qualità della vita sono un passo indispensabile nel processo di ritardare l'invecchiamento.

Consuma cibi integratori di vitamine

Il primo e più importante mezzo per sbarazzarsi di tossine, residui di farmaci e rifiuti metabolici che si accumulano nel corpo e ridurre i loro effetti nocivi come l'invecchiamento è di nuovo il corpo umano stesso. Il corpo ha i suoi enzimi di disintossicazione. Ma affinché questi enzimi funzionino, sono necessarie varie vitamine e minerali. Zinco, Rame, Manganese, Selenio; Le vitamine A, C ed E sono attivamente coinvolte nel sistema di pulizia del corpo. La parte migliore di questo supporto è che queste esigenze possono essere soddisfatte da cibi naturali. Il consumo di noci, nocciole, mandorle, grano, bulgur, legumi secchi, carote, cinorrodi, pomodori, agrumi, prezzemolo, uova, frutti di mare, verdure fresche e frutta riempirà questa lacuna.

Oltre a rimanere giovani, è anche possibile avere un fisico in forma con pochi piccoli accorgimenti. La condizione fondamentale per ottenere questo risultato è dare al corpo l'energia giusta e sufficiente. Per sentirsi in forma ...

-È necessario assumere una quantità sufficiente di calorie. Il fabbisogno calorico giornaliero dipende da sesso, età, altezza, peso, attività fisica, ecc. Dovrebbe essere valutato considerando molti fattori come.

-Pianificare la quantità di calorie da assumere da solo non è sufficiente. La metà dell'energia deve essere soddisfatta dai carboidrati e il resto dalle proteine ​​e dai grassi.

-L'alcol dovrebbe essere evitato. Il consumo di zuccheri semplici come lo zucchero da tavola, lo sciroppo di glucosio negli alimenti confezionati e il fruttosio di mais dovrebbe essere mantenuto vicino allo zero riducendo i cibi grassi.

-Un consumo insufficiente di proteine ​​avvierà perdite muscolari, che causeranno una diminuzione sia dell'energia, che della resistenza e dell'immunità.

-L'errore più comune è rimuovere completamente il grasso dalla dieta. Sarà sufficiente limitare il consumo di oli solidi. Una dieta magra sarà sbilanciata.

-La giornata dovrebbe iniziare con una colazione che non sia ritardata ed esagerata.

-Saltare i pasti provoca una diminuzione della glicemia e quindi il fabbisogno energetico dell'organismo non viene soddisfatto. Il corpo affamato può percepirlo come un pericolo e indurlo a rivolgersi a cibi zuccherini, che sono il cibo che aumenta più facilmente la glicemia.

-È necessario consumare spuntini tra i pasti principali. Frutta fresca o secca, yogurt, kefir, frutta yogurt, miscele di frutta e latte, panini, forse una ciotola di zuppa sarà sufficiente per aumentare l'energia in caduta.

- Il consumo di bevande contenenti caffeina non dovrebbe essere eccessivo. Si consiglia di non superare le 2 tazze al giorno di caffè e tè verde.

L'importanza della vitamina D è sempre più compresa. La resistenza all'insulina gioca un ruolo importante in molte malattie come il cancro, le malattie del sistema immunitario, la salute cardiovascolare e la pressione sanguigna. La migliore fonte di vitamina D è il sole.