Respirazione nel sonno

L'arresto respiratorio durante il sonno porta a morti improvvise

Il tuo partner dice che russi così forte che puoi sentire dalla stanza accanto di notte?

Il tuo russare si ferma quando la respirazione si ferma?

Ti svegli la mattina stanco e non dormi?

Se la tua risposta a tutte queste domande è "sì", il tuo rischio di "sindrome da apnea notturna" è molto alto. Memorial Hospital; I neurologi hanno fornito informazioni sull'apnea notturna, che causa morti improvvise.

Il 60 percento degli uomini russa

Il 42% della società si trova ad affrontare problemi di russamento. Con l'avanzare dell'età, il 60% degli uomini e il 49% delle donne russano. Se il russare regolare non interrompe il sonno e smette di respirare, è banale. Tuttavia, la sindrome da apnea notturna, che causa l'arresto respiratorio da 10 secondi a 1-2 minuti durante il sonno; Provoca malattie gravi come ipertensione, infarto, paralisi a seguito di occlusione vascolare cerebrale.

Attenzione al russare gravemente interrotto!

La forma più pericolosa di russare è russare di intensità interrotto da periodi di silenzio. I periodi di silenzio in questo tipo di russamento sono pause respiratorie. Le pause respiratorie possono essere ripetute centinaia di volte durante la notte, ma pochissime vengono notate dai parenti del paziente. Poiché l'interruzione del respiro durante il sonno provoca la veglia, anche la qualità del sonno si deteriora. Il paziente si sveglia per 5-10 secondi dopo ogni arresto respiratorio, anche se questa situazione non viene avvertita dal paziente, non è possibile raggiungere gli effettivi periodi di sonno ristoratore. Le pause respiratorie possono durare da 10 secondi a 1-2 minuti. Il numero varia anche da 15-20 a 400-500 per notte. Le pause respiratorie di 15-20 secondi, che vengono ripetute 60-70 volte all'ora, indicano che la malattia è progredita seriamente.

L'ipertensione può provocare infarti e ictus

La respirazione si ferma durante il sonno; Provoca morte improvvisa durante il sonno a causa di irregolarità nel battito cardiaco e disturbi del ritmo nelle età avanzate. Tuttavia; Provoca minzione frequente durante la notte, sudorazione eccessiva durante la notte, svegliarsi stanco e assonnato al mattino, riluttanza durante il giorno, angoscia e tensione. La sonnolenza diurna causa incidenti stradali. Sindrome da apnea notturna a lungo termine; Provoca anche gravi problemi come ipertensione, infarto, paralisi a seguito di occlusione vascolare cerebrale.

Bassi livelli di ossigeno che si verificano durante la notte nei pazienti con arresto respiratorio durante il sonno causano stress sul cuore e sul sistema vascolare del paziente e causano ingrossamento del cuore e ipertensione in quasi la metà dei pazienti. È noto che l'ipertensione è osservata nel 30-40% di questi pazienti e anche fino al 50% in alcuni studi. Quando vengono esaminati i ritmi cardiaci dei pazienti, la bradicardia che si manifesta durante l'apnea è seguita dalla tachicardia durante la veglia. A volte, diversi disturbi del ritmo possono essere aggiunti a questo disturbo del ritmo chiamato brady-tachiaritmia. I disturbi del ritmo cardiaco a volte causano persino la morte del paziente durante il sonno.

Il paziente deve essere osservato nel laboratorio del sonno

La diagnosi della malattia viene effettuata osservando i pazienti nei laboratori del sonno durante la notte. I pazienti vengono esaminati con diversi sensori posizionati in varie parti del corpo. A seguito di questi esami si determina la via da seguire per il trattamento della malattia.

Il trattamento della malattia viene effettuato tenendo conto delle condizioni del paziente. L'unico metodo efficace al 100% sui sintomi e le complicanze della malattia nei disturbi respiratori durante il sonno è un dispositivo chiamato CPAP che consente l'erogazione continua di aria a pressione positiva attraverso il naso. Questo metodo, utilizzato nel trattamento della malattia dagli anni '90, può essere applicato con successo ai pazienti che soddisfano i criteri.