La causa più importante del raffreddore nei bambini di questo inverno "Rhinovirus"

Si è osservato che i "Rhinovirus", che causano il raffreddore comune e inducono le famiglie con bambini a consultare un medico, sono abbastanza efficaci questo inverno. I rinovirus, noti anche come virus del rinoceronte, dove i primi disturbi iniziano con naso che cola e congestione nasale, sono comuni, soprattutto tra i bambini in età scolare. Il modo più pratico per prevenire le malattie causate da questi virus, che non hanno un trattamento speciale, è considerato un'ottima pulizia delle mani. Specialista del dipartimento per la salute e le malattie dei bambini del Memorial Şişli Hospital. Dott. Seda Günhar ha spiegato cosa si dovrebbe sapere sul rhinovirus e sulle modalità di protezione.

I "Rhinovirus" causano il 40% delle malattie invernali

Significa naso in greco, il rinoceronte è una delle famiglie di virus che possono causare il raffreddore. A questo virus è stato dato questo nome perché di solito vive nel naso. Si stima che circa il 30-40% del comune raffreddore sia causato da infezioni da rinovirus. Le malattie causate dai rinovirus, che possono sopravvivere per ore nella polvere infetta, si trasmettono in 2 modi:

  • Inalare goccioline sospese nell'aria nell'ambiente in cui respira il malato
  • Contatto con le mani e gli effetti personali di altre persone contaminati da secrezioni nasali di persone infette

I primi segni della malattia sono starnuti e congestione nasale

Poiché ci sono così tanti tipi di Rhinovirus, aver avuto questa malattia una volta non significa che non si ripresenterà. La gravità della malattia varia a seconda della quantità di virus. Sebbene l'infezione da Rhinovirus si verifichi con starnuti, altri risultati di accompagnamento possono essere elencati come segue:

  • Naso tappato
  • Rinorrea
  • Malessere generale
  • Tosse
  • Mal di testa
  • Mal di gola

Centro principale del virus "scuole"

L'infezione da Rhinovirus è comune in tutto il mondo. Sebbene sia più comune nei mesi primaverili e autunnali, si verifica a ritmi variabili durante tutto l'anno. La preferenza stagionale è più legata a eventi sociali come l'apertura di scuole piuttosto che alla natura del virus stesso. Poiché la maggior parte dei tipi di virus dà sintomi simili al raffreddore, di solito non sono necessari ulteriori test diagnostici.

Bere molti liquidi contro la malattia

Non esiste un metodo di trattamento specifico per le comuni malattie del raffreddore causate dai rinovirus. In queste malattie, ha lo scopo di alleviare i disturbi causati dai sintomi piuttosto che dal trattamento dell'infezione. Per questo, l'apertura della congestione nasale, che è una delle lamentele più importanti, aumenterà significativamente il comfort del paziente. Sebbene l'antipiretico sia prescritto contro la febbre, si raccomanda di non utilizzare un antipiretico a temperature non molto elevate, poiché il virus è particolarmente sensibile alla temperatura. È importante bere molti liquidi durante la malattia. Il modo migliore per prevenire la diffusione del virus è spezzare la catena dell'infezione con il lavaggio delle mani. È inoltre necessario non stringere la mano ai malati e pulire le superfici ritenute virus.

Non confondere influenza e raffreddore

  • Mentre la febbre alta è rara nel raffreddore comune, può essere di 38 gradi o più nell'influenza.
  • Mentre il mal di gola e il mal di testa sono comuni nei pazienti influenzali, è raro nei raffreddori.
  • Le ostruzioni nasali sono più comuni nei pazienti che hanno avuto il raffreddore, mentre sono meno comuni nell'influenza.
  • Mentre lo starnuto è un sintomo comune del comune raffreddore, è raro nei pazienti influenzali.
  • La tosse è rara nel comune raffreddore ed è comune nell'influenza.
  • Il comune raffreddore di solito progredisce e non causa complicazioni gravi, ma l'influenza può trasformarsi in polmonite o bronchite.
  • Sebbene sia possibile prevenire l'influenza con il vaccino antinfluenzale, non esiste un vaccino per prevenire il comune raffreddore.
  • Mentre disturbi come il dolore muscolare e corporeo sono meno comuni nel raffreddore, sono più comuni nell'influenza.