Fai attenzione quando usi prodotti cosmetici durante la gravidanza.

Gli esperti del Dipartimento di Dermatologia del Policlinico Etiler Memorial e del Memorial Hospital hanno fornito informazioni sull '"uso dei cosmetici durante la gravidanza". I maggiori problemi delle donne incinte; Sono i danni di farmaci, raggi, sostanze chimiche e sostanze esposte attraverso la pelle. Queste sostanze chimiche; Possono essere assunti per inalazione, contatto orale o fisico. Alcune sostanze hanno un effetto negativo sullo sviluppo del bambino (feto) nel grembo materno e negli esperimenti alcune sostanze hanno dimostrato di non avere effetti collaterali. Non è ancora noto se alcuni di essi abbiano effetti negativi. In alcuni è dannoso fino a determinati periodi di gravidanza e innocuo nei mesi successivi. Questi effetti collaterali possono causare danni fisici e mentali al bambino e ostacolarne lo sviluppo.

Sii cauto, soprattutto quando tingi i capelli.

Nell'uso dei cosmetici (tinture per capelli, creme, profumi, detergenti, ecc.), Le tinture per capelli sono generalmente il problema più comune. Negli esperimenti con le sostanze nei coloranti permanenti e semipermanenti di uso frequente non sono stati osservati effetti nocivi sul bambino. Tuttavia, per essere cauti, è più appropriato non tingere i capelli fino a dopo la nascita. Se vuoi apportare modifiche, nascondere i tuoi bianchi o immergere i coloranti, puoi usare tinture per capelli a base di erbe dopo il primo trimestre di gravidanza.

Lascia i trattamenti liscianti e permanenti dopo la gravidanza

Le piastre per capelli, che sono formazioni chimiche chiamate idrossido di sodio e bisolfito, non sono consigliate per l'uso. La stiratura dei capelli è più sicura da eseguire mediante riscaldamento ad aria e pressatura. Le sostanze chimiche utilizzate in metodi come la permanente possono essere assorbite dal cuoio capelluto e miscelate nel sangue. Non esiste alcuna relazione tra il loro utilizzo e lo sviluppo della disabilità congenita nel bambino, ma sono necessarie ulteriori ricerche per poter dire che è completamente affidabile. Pertanto, è utile mantenere i capelli naturali fino alla nascita.

Puoi facilmente usare creme idratanti.

Sebbene non ci siano abbastanza ricerche scientifiche sull'eventualità che deodoranti, shampoo e altri prodotti per la cura della pelle abbiano effetti dannosi sullo sviluppo del bambino, nessun problema è stato segnalato finora. Puoi facilmente usare le creme utilizzate per la pelle. Le creme al cacao e alla lanolina possono essere utilizzate per ridurre la comparsa di smagliature. Se il trucco è dannoso durante la gravidanza è una delle domande più frequenti. Ma; Sebbene non ci siano studi su questo argomento; Ad oggi, non è stato osservato alcun effetto negativo del trucco sulla gravidanza. Il momento più importante nello sviluppo del bambino sono i primi tre mesi. I danni in questo periodo sono maggiori che in altri mesi, stare un po 'più attenti per un breve periodo sarà benefico sia per la nostra salute che per quella del nostro bambino.

Evita di fare il bagno con acqua molto calda

La gravidanza è un processo che richiede attenzione e cura in ogni aspetto. Oltre ad avere un bambino sano, il fatto che la madre si prenda cura di se stessa è un punto desiderabile che non dovrebbe essere ignorato. Sovrappeso e problemi di pelle (crepe) sono in cima ai problemi che turbano di più le madri durante e dopo la gravidanza. Per non deformare il corpo dopo la nascita, è necessario evitare bagni molto lunghi e molto caldi durante la gravidanza. Se non puoi rinunciare a questo, fai almeno una doccia calda prima di partire per lenire il bambino. In effetti, solo una doccia calda è la cosa migliore. Una sacca leggera da fare di tanto in tanto aumenta la circolazione sanguigna. Quindi, quando applichi il latte per il corpo su braccia e gambe, la tua cura quotidiana del corpo è terminata.

Possibilità di far fronte a cambiamenti fisiologici della pelle durante la gravidanza

È difficile prevedere quale tipo di cambiamento della pelle si verificherà durante la gravidanza in quale donna. Mentre alcune donne incinte non hanno problemi di pelle durante la gravidanza, alcune potrebbero avere problemi come secchezza della pelle, crepe addominali, prurito e pelle grassa. In alcune donne incinte, possono verificarsi molti punti in tutto il corpo, specialmente sul viso. Gli ormoni che aumentano durante la gravidanza sono responsabili dei cambiamenti della pelle durante la gravidanza, come nel caso di tutti i cambiamenti legati alla gravidanza.

Melasma, cloasma (maschera per la gravidanza)

Macchie brune delimitate in modo irregolare su guance, fronte, labbro superiore, naso e mento sono spesso indicate come "maschera per la gravidanza". Questo aumento del pigmento osservato nel 70-90% delle donne spesso scompare dopo la nascita. In rari casi, l'aumento del pigmento raggiunge gli strati profondi della pelle, proprio come un tatuaggio. Il trattamento di tali condizioni viene eseguito da uno specialista della pelle esperto.

Fai attenzione ai raggi del sole durante la gravidanza

Stare lontano dal sole, che è un'intensa fonte di luce ultravioletta, e usare una crema solare con un fattore di almeno 20 quando il sole è fuori è molto efficace nel ridurre le macchie. Non va dimenticato che anche con tempo estivo nuvoloso, i raggi UV del sole possono influenzare la pelle. Non c'è nulla di male nel coprire le aree macchiate con il trucco.

Acne in gravidanza

L'ambiente ormonale che cambia dall'ottava settimana in poi durante la gravidanza provoca un aumento dei brufoli preesistenti o la comparsa di acne per la prima volta durante la gravidanza. In rari casi, c'è una diminuzione dei brufoli esistenti. La pelle del viso deve essere mantenuta pulita e asciutta. Quando i brufoli causano problemi estetici, possono essere utilizzati farmaci topici (regionali) secondo le indicazioni del medico Un altro punto che dovrebbe essere preso in considerazione è che i "farmaci per l'acne" contenenti isotretinoina hanno dimostrato di causare anomalie congenite. Pertanto, dovresti assolutamente consultare il tuo medico prima di usare farmaci per la tua acne durante la gravidanza!

Prenditi cura dei cambiamenti delle unghie

Le unghie sono considerate un'estensione della pelle e le unghie possono diventare fragili ammorbidendosi e assottigliandosi a causa dell'effetto dell'aumento degli ormoni durante la gravidanza. Lo smalto per unghie può peggiorare la situazione. L'uso di guanti di gomma durante il lavaggio dei piatti e del bucato e l'applicazione di una lozione idratante su mani e unghie sono utili nella maggior parte dei casi.

Rossore alle mani e ai piedi

Sebbene questa condizione, chiamata in latino "eritema palmoplanter", quando si manifesti in un periodo diverso dalla gravidanza, suggerisce una malattia del fegato; Può verificarsi fisiologicamente durante la gravidanza. Si presenta sotto forma di arrossamento e prurito sui palmi e raramente sulle piante dei piedi. Si ritiene che l'eritema palmare si verifichi a causa dell'aumento degli estrogeni nel sangue dovuto alla gravidanza, come nella maggior parte degli altri cambiamenti della pelle. Le creme idratanti possono essere utili quando il prurito è grave. In caso di prurito che non risponde alle creme idratanti, alcuni farmaci possono essere utilizzati secondo le raccomandazioni del medico.