Gli integratori vitaminici sono necessari ai bambini per il successo scolastico?

Il supporto vitaminico è necessario per proteggere i bambini dalle malattie, per accelerarne la crescita e lo sviluppo o per contribuire al successo scolastico? Oppure si dovrebbero preferire cibi naturali per il fabbisogno di vitamine e minerali, dato che la carenza di iodio, ferro e vitamina B12 influisce negativamente sul successo scolastico? Specialista del Dipartimento per la salute e le malattie dei bambini del Memorial Kayseri Hospital. Dott. Mustafa Armut ha affermato che le vitamine che vengono utilizzate senza la raccomandazione di un medico e inconsciamente possono causare seri problemi di salute nei bambini e ha dato suggerimenti alle famiglie per aiutare i bambini ad acquisire abitudini alimentari sane.

Mangiare sano invece di integratori vitaminici

Gli integratori vitaminici somministrati ai bambini più del necessario causano alcuni problemi di salute. Per questo motivo, è importante fornire vitamine e minerali necessari per la salute generale del corpo da cibi naturali. I programmi nutrizionali che creano quantità sufficienti di vari nutrienti per i bambini contribuiscono sia al successo scolastico che alla crescita e allo sviluppo sani. Quando necessario, il supporto vitaminico dovrebbe essere fornito sotto la supervisione di un medico.

Calcio per la crescita sana e lo sviluppo dei bambini

Anche il calcio, necessario per il sano sviluppo dei bambini in crescita, è importante per la salute delle ossa. È necessario assumere 800 milligrammi di calcio al giorno durante l'infanzia. Per soddisfare questa esigenza, i bambini dovrebbero prendere l'abitudine di consumare latte e latticini.

Sodio e potassio contro stanchezza e affaticamento

Il sodio e il potassio, alcuni dei minerali che non si trovano spontaneamente nell'organismo, sono molto importanti per la salute generale dei bambini. Problemi come la carenza di questi minerali, affaticamento, affaticamento e disturbi circolatori possono verificarsi a causa di un'eccessiva sudorazione. In caso di sudorazione eccessiva, i bambini dovrebbero essere assicurati di consumare una quantità sufficiente di acqua e cibi ricchi di sodio come fagioli, lenticchie, piselli, nocciole, mandorle, noci e arachidi. Le perdite di potassio possono anche causare crampi notturni e dolori muscolari insieme alla stanchezza. Alimenti ricchi di potassio; lenticchie verdi, datteri secchi, spinaci, avocado, funghi, noci, albicocche, carciofi, patate e banane.

Deve essere trattata la carenza di iodio, zinco e ferro

Nei bambini, la carenza di minerali più comune; È ferro, iodio e zinco. La carenza di iodio è la principale causa prevenibile di danni cerebrali durante l'infanzia. 1/3 della popolazione mondiale è a rischio per questo motivo e la carenza di iodio causa ritardo mentale e influisce negativamente sul successo scolastico. Un altro motivo che riduce il successo scolastico dei bambini in età scolare è la carenza di ferro. L'anemia da carenza di ferro è una condizione che deve essere trattata nei bambini. L'uso non necessario di zinco nei bambini che ricevono un trattamento con ferro ritarda il trattamento riducendo l'assorbimento del ferro. Per questo motivo è importante che il trattamento continui sotto il controllo del medico e per il periodo specificato.

La carenza di vitamina B12 è anche la ragione dell'insuccesso scolastico

È noto che la carenza di vitamina B12, che si trova principalmente nella carne rossa, nel pesce, nel pollo e nei latticini, causa disturbi dello sviluppo, del comportamento e insuccesso scolastico nei bambini. Le vitamine B1 e B12 hanno proprietà di sollievo dal dolore e dalla fatica. Le vitamine del gruppo B solubili in acqua non hanno effetti tossici sul corpo.

L'eccesso di vitamina C innesca il cancro, mentre la vitamina D innesca la formazione di calcoli renali.

È stato riferito che la vitamina C protegge dall'influenza e dal raffreddore e la vitamina E e il selenio prevengono molti tipi di cancro. Si sostiene che un'eccessiva assunzione di vitamina C ed E aumenti la produzione di sostanze precancerogene nel corpo. La carenza di vitamina D è un fattore che influisce negativamente sullo sviluppo osseo nei bambini e causa malattie come il rachitismo. Tuttavia, una quantità eccessiva provoca la formazione di calcoli renali, aumento del calcio e aumento della pressione intracranica. Ancora una volta, l'eccesso di vitamina A necessaria per lo sviluppo degli occhi e del cervello porta ad un aumento della sindrome da pressione intracranica. Gli omega-3 presenti nel pesce e nell'olio di pesce possono causare una bassa statura contrariamente a quanto ci si aspetterebbe, interrompendo lo sviluppo delle ossa se assunti in modo eccessivo.

Alimenti naturali ricchi di vitamine C, D, E per il successo scolastico

In questo periodo di apertura delle scuole e inizio dei cambiamenti climatici stagionali, sarà opportuno nutrire i bambini con prodotti naturali contenenti vitamine C, D ed E per rafforzare il loro sistema immunitario. Verdure a foglia verde come peperoni rossi e verdi, broccoli, cavoli, sedano, ravanelli, bietole e spinaci sono verdure essenziali e immunostimolanti. Pesce e noci supportano l'immunità con gli oli omega-3 che contiene. Si consiglia di consumare pesce una volta alla settimana e noci tutti i giorni. Tra i frutti, in particolare gli agrumi, spiccano l'arancia, il mandarino, il kiwi e il limone per il loro contenuto di vitamina C. Almeno 1 arancia, 1 kiwi o 2 mandarini al giorno soddisfano il fabbisogno giornaliero di vitamina C dei bambini in età scolare. Sebbene i succhi di frutta di stagione appena spremuta forniscano indubbiamente un supporto vitaminico, dovrebbe essere preferito consumare la frutta nel suo insieme a causa delle fibre e di altri minerali.

Suggerimento di menu per il pranzo al sacco

  • Succo di frutta fresca, pasticceria fatta in casa
  • Latticello, bagel, frutta
  • Latte, torta fatta in casa
  • Succo di frutta di stagione appena spremuto, panino al formaggio
  • Polpette (in padella senza olio) o pollo