Come fai a sapere se il tuo bambino ha una malattia cardiaca?

Uz. Dal Dipartimento di Cardiologia Pediatrica del Memorial Hospital. Dott. Ümit Bilge Samanlı ha spiegato quali sintomi le famiglie dovrebbero consultare con i loro bambini. Un neonato su 100 ha un'anomalia cardiaca congenita. Alcune malattie cardiache congenite sono lievi e non causano alcun sintomo che la famiglia noterà. In questo caso si sospetta la presenza di cardiopatia solo durante la visita di un pediatra e la diagnosi viene finalizzata nel bambino che viene indirizzato a un cardiologo pediatrico. Generalmente, le anomalie cardiache congenite causano sintomi diversi nei bambini, a seconda del tipo e della gravità della malattia. Sintomi che si verificano con buchi nel cuore e disturbi delle valvole:
  • Respirazione rapida di un bambino che dorme
  • Troppa sudorazione sulla fronte del bambino durante l'allattamento o l'allattamento artificiale
  • Stanchezza frequente e interruzioni dell'allattamento al seno nel bambino che allatta
  • Addormentarsi frequentemente mentre si allatta la madre
  • Irrequietezza generale nel bambino
  • Disturbi del sonno del bambino
  • Fermare l'aumento di peso a causa di difficoltà di alimentazione nel bambino nelle malattie cardiache avanzate
  • Mancanza di crescita in altezza nel bambino
  • Nel tempo, il petto del bambino diventa molto attivo e il battito cardiaco diventa visibile. Quando il petto del bambino viene toccato, si avvertono i movimenti aumentati del cuore, l'area del torace sul lato del cuore diventa completamente gonfia.
  • Se il bambino ha frequenti polmoniti o bronchiti
  • Nei bambini più grandi, sintomi come affaticamento, dolore toracico e palpitazioni I sintomi che si verificano nelle malattie cardiache cianotiche:
  • Lividi sulle labbra e sulla punta delle dita del bambino (letto ungueale). In passato, questo livido si è verificato occasionalmente, specialmente quando il bambino piange, anche se è apparso solo lievemente, ma aumenta gradualmente e diventa continuo.
  • Quando il bambino piange, dopo la poppata, svegliarsi la mattina o dopo un bagno caldo, una crisi che viene descritta come "svenimento". Lo sbiancamento o lividi del viso, la perdita di contatto con l'ambiente e gli occhi sono bloccati in un punto fisso. (Questa situazione è di solito per un breve periodo)
  • I bambini più grandi hanno lividi quando sono stanchi e hanno bisogno di accovacciarsi sul pavimento. Suggerimenti per le famiglie: Di fronte a questi sintomi che si verificano nei loro figli, la prima persona che le famiglie chiedono dovrebbe essere un pediatra. Il medico valuterà i reclami e terrà conto della possibilità di un'altra malattia tra le diagnosi differenziali e avvierà le indagini necessarie. Tuttavia, per poter fare una diagnosi definitiva del cuore, il bambino deve essere visto da un cardiologo pediatrico ed eseguito l'ecocardiografia. Figura sei: Nella fotografia ecocardiografica, è interessante notare che c'è un grande foro tra i ventricoli del cuore. Nel quadrato colorato, si vede che molto sangue scorre dal lato sinistro del cuore al lato destro attraverso questo foro. Questo bambino deve essere trattato con farmaci che supportano il cuore e preparato per un intervento chirurgico.