La causa della depressione balbuzie non trattata nei bambini

La balbuzie è tra le principali situazioni di preoccupazione per i genitori che attendono con impazienza le prime parole dei bambini. I fattori genetici svolgono un ruolo attivo nella balbuzie, che è comune soprattutto nei ragazzi di età compresa tra 2 e 7 anni. La balbuzie, il cui trattamento viene ritardato pensando che passerà quando si cresce, può persino portare alla depressione nei bambini. Memorial Şişli Hospital Dipartimento per la salute e le malattie dei bambini, psichiatra infantile e dell'adolescenza Uz. Dott. Leyla Alkaş ha fornito informazioni sulla balbuzie e sul suo trattamento nei bambini.

La probabilità di essere visto con un bambino aumenta di 3 volte se è in famiglia

Il tasso di balbuzie nei bambini è dell'1%. È osservato 4 volte di più nei ragazzi rispetto alle ragazze. Il tipo evolutivo di balbuzie è comune tra i 2-5 anni. La trasmissione genetica è efficace. Se c'è balbuzie nei parenti stretti, la probabilità di essere presente nel bambino aumenta di 3 volte. Se la compromissione della fluidità del linguaggio, che è considerata normale nel periodo in cui lo sviluppo della parola e del linguaggio nell'infanzia è il più veloce, è definita dalla famiglia come balbuzie, il bambino può essere sotto pressione. Se il bambino presta attenzione a parlare e uscire, la balbuzie è completamente rinforzata. Il tasso di recupero della balbuzie spontanea o con un po 'di consulenza raggiunge l'80%.

Sintomi di balbuzie nei bambini

  • Ripetizioni di voci e sillabe mentre si parla
  • Voci sostenitrici, esclamazioni
  • Parole spezzate, pause
  • Parlare indirettamente, usare altre parole invece di balbettare parole o inserire parole non necessarie
  • La parola di una sillaba si ripete

Quando la clinica peggiora, anche i sintomi diventano gravi. Questi possono essere elencati come segue:

  • Respirazione angosciata
  • Qualità del suono anormale
  • Labbra arricciate
  • Lampeggiante
  • Cenno
  • Movimenti anormali del corpo che accompagnano la parola
  • Non colpire nulla con il piede o la mano
  • Non scuotere il corpo
  • Non tosare il collo, la bocca
  • Evitare di parlare
  • Non andare a situazioni sociali
  • Non stabilire un contatto visivo
  • Non aprire il citofono
  • Silenzio
  • Non frequentando la lezione

Alcune malattie sistemiche possono innescare la balbuzie

La balbuzie acquisita può verificarsi anche dopo alcune malattie neurologiche, dialisi e traumi mentali intensi e improvvisi. Questi due tipi devono essere distinti l'uno dall'altro. Problemi di sviluppo neurofisiologico; A causa della lateralizzazione anormale del linguaggio nel cervello, gli stimoli ai muscoli del linguaggio non possono essere sincronizzati e la fluidità del linguaggio è compromessa. Anche disturbi del feedback uditivo e talvolta anomalie strutturali innescano la balbuzie. Quando si effettua una diagnosi, la cosa più importante è distinguere se si tratta di un problema fisiologico nell'imparare a parlare normalmente. Discorso rapido e confuso: il disordine, la sindrome di Tourette, la distonia spasmatica e alcuni tipi di epilessia sono importanti nella diagnosi differenziale.

Fai attenzione a questi per prevenire la balbuzie

Affinché il recupero avvenga spontaneamente nel periodo prescolare e non preoccuparsi di concentrarsi sul discorso del bambino;

  • I genitori non dovrebbero avere fretta o fretta.
  • Il suo discorso dovrebbe essere ascoltato completamente e il bambino non dovrebbe subire pressioni mentre parla.
  • Avvertimenti come "Respira, parla bene, parla lentamente, ripeti in questo modo ..." non dovrebbero essere fatti.
  • Il bambino dovrebbe riposare pazientemente mentre parla.
  • Dovrebbe essere permesso di esprimersi.
  • Bisogna evitare derisioni, imbarazzi, imitazioni e coercizioni.
  • Se la famiglia ha un'eccessiva disciplina e applicazione in materia di servizi igienici, pulizia, regole generali, anche queste dovrebbero essere allentate.
  • Giochi tecnici e metodi comportamentali aumentano la capacità del bambino di parlare indipendentemente dalla balbuzie.
  • La logopedia con bambini più grandi di lui sarà utile.
  • I modelli abituali di comportamento degli stereotipi vengono modificati, concentrandosi sulla risposta appresa e sulla riduzione della tensione.
  • Vengono insegnate la respirazione, l'attesa, lo stretching, la divisione delle sillabe, l'intonazione e le regolazioni della velocità.

Il supporto professionale è efficace nella pianificazione del trattamento

In tutti i metodi di terapia, la diffusione dei guadagni nella vita quotidiana è la fase più difficile. Sebbene il bambino abbia superato la fase del linguaggio nella stanza della terapia, potrebbe iniziare a balbettare quando lascia il centro terapeutico. Sarà utile la lettura corale a scuola e la lettura ad alta voce a casa. Poiché non c'è balbuzie quando si cantano poesie, rime, questi esercizi saranno utili per aumentare la fiducia in se stessi del bambino. Lo psichiatra infantile e dell'adolescente aiuterà nella diagnosi, nella pianificazione del trattamento appropriato e nella risoluzione dei disturbi d'ansia secondari, della fobia sociale e dei problemi di depressione.