Angiografia coronarica Bt Scansione cardiaca

Scansione cardiaca in 10 secondi con angiografia coronarica Bt

Oggi, grazie a tecniche di imaging sviluppate con tecnologie avanzate, le malattie che possono insorgere nel cuore e nei vasi coronarici possono essere valutate in pochi secondi con la tomografia computerizzata (TC). Gli esperti del dipartimento di radiologia del Memorial Antalya Hospital hanno fornito informazioni sulla scansione cardiaca con angiografia TC.

Può essere presa una vista tridimensionale delle vene

Il metodo della TC coronarica, noto anche come "angiografia di 10 secondi" o "angiografia senza sangue" tra le persone, ha affermato che è una procedura comoda per il paziente. Nella prima fase viene somministrata al paziente una compressa sublinguale per fornire l'ingrandimento dei vasi coronarici e vengono riprese le immagini dei vasi coronarici da valutare da diverse angolazioni con appositi programmi informatici che forniscono immagini tridimensionali grazie ad un agente di contrasto somministrato per via endovenosa. Una media di 10 secondi è sufficiente per questo processo di imaging bidimensionale o tridimensionale. In effetti, questo metodo, che funziona allo stesso modo della normale tomografia polmonare o cerebrale, viene controllato se c'è un vaso ostruito o ristretto. In caso di ostruzione; "Il paziente viene indirizzato all'angiografia classica per determinare il metodo di trattamento e applicarlo quando necessario".

Diagnosi accurata grazie all'alta velocità

Gli esperti hanno notato che il cuore, che è un organo in movimento, non può sempre ottenere risultati accurati durante l'imaging radiologico, "Grazie alla capacità di scansione ad alta velocità della tecnica TC coronarica e al software avanzato del computer, le diagnosi fuorvianti che possono essere causate dal movimento del cuore durante l'imaging vengono eliminati. "I lievi effetti collaterali che possono essere visti a causa del mezzo di contrasto passano in pochi secondi", ha detto.

Per chi è adatta l'angiografia TC coronarica?

Sottolineando che il paziente portatore di un fattore di rischio è il fattore più efficace nella scelta di questo metodo, gli esperti hanno detto: "Se il paziente ha una malattia cardiovascolare nella sua famiglia, significa che il paziente è a rischio. Inoltre, i pazienti con pressione alta, i pazienti obesità, i pazienti con valori elevati di colesterolo e trigliceridi, fumatori e pazienti diabetici sono invitati a preferire il metodo della tomografia computerizzata. D'altra parte, il metodo TC coronarico viene utilizzato anche per l'esame di controllo dei pazienti con stent e che hanno subito un'operazione di bypass ", ha detto.