Cos'è il trattamento PRP?

PRP; (Plasma ricco di piastrine) è il processo di prelevare una piccola quantità di sangue dal corpo di una persona, quindi separare il plasma con un processo speciale e restituirlo al corpo mediante iniezione. Il plasma ottenuto è ricco di cellule chiamate "piastrine". Piastrine, il cui compito principale nell'organismo è quello di fornire la coagulazione del sangue, grazie ai fattori di crescita che contengono. nella guarigione delle ferite ha un ruolo importante.

Con il trattamento PRP è possibile curare alcune malattie del corpo e ringiovanire la pelle con il proprio sangue. Nel trattamento PRP, in cui viene utilizzato il sangue della persona al posto dei farmaci, si previene il rallentamento della rigenerazione cellulare, soprattutto con fattori ambientali e genetici. PRP; dalla caduta dei capelli, ringiovanimento della pelle, sollievo dal dolore, molte malattie ortopediche utilizzato nel trattamento.

In quali malattie viene utilizzato il trattamento PRP?

Il trattamento PRP, in cui le cellule chiamate piastrine svolgono il ruolo principale, ha trovato impiego in molti rami della medicina. Oggi, il PRP viene utilizzato nelle ferite alle gambe non cicatrizzanti dovute a diabete e vene varicose, lesioni ai tendini e tendiniti come il gomito del tennista, dagli impianti dentali Viene quindi utilizzato per accelerare il processo di guarigione della ferita.

Ci sono molti cambiamenti visibili nell'invecchiamento della pelle dovuti all'età e ai fattori ambientali. L'elasticità della pelle diminuisce, le rughe aumentano e si verificano cedimenti sulla pelle. Di tutti questi; Sono responsabili la diminuzione delle fibre di collagene ed elastina nella pelle e il deterioramento della loro struttura.

Grazie al trattamento PRP antietà e ai fattori di crescita contenuti nelle piastrine, collagene e di fibre di elastina si mira ad aumentare la produzione.

Grazie al processo PRP, viene fornito un ringiovanimento completamente naturale senza alcuna sostanza estranea o farmaci al corpo con 3-4 sessioni a intervalli di 2-4 settimane. Chi ha il PRP nota per la prima volta un miglioramento dell'aspetto secco e opaco della pelle sin dalle prime sedute. Ridurre le rughe in coloro che avevano PRP con le seguenti applicazioni, nell'elasticità della pelle si osserva un aumento.

Come viene applicato il PRP?

Il PRP è un metodo di trattamento che dovrebbe essere applicato da medici specialisti. Prima di tutto, il sangue prelevato dal paziente viene posto in una provetta speciale in condizioni sterili. Successivamente, il sangue viene posto in una provetta con un gel. Le sostanze presenti nel sangue nella provetta posta nella centrifuga vengono separate entro 5-8 minuti. La parte plasmatica del sangue ricca di piastrine e fattori di crescita viene separata. La miscela ottenuta viene applicata all'area relativa al metodo di iniezione.

Il PRP viene applicato in media in 3-4 sedute a 2-4 settimane, abbinato alla mesoterapia secondo le esigenze della persona. Dopo che la cura PRP è stata completata con iniezioni 1-2 volte l'anno Il processo può essere continuato.

Domande frequenti

Quali sono i motivi per l'applicazione del PRP?

  • Per aggiungere flessibilità e lucentezza alla pelle
  • Prevenire la caduta dei capelli, rafforzare i capelli
  • Prevenire rughe e ammaccature
  • Ristrutturare la pelle in ferite, crepe e danni alla pelle
  • Fornisce una rapida ricostruzione della pelle dopo operazioni come il laser
  • Nell'estetica medica, viene utilizzato in aree come viso, mani e braccia, interno delle gambe, collo e décolleté.
  • Il PRP fornisce una soluzione non chirurgica alla rottura del tendine di Achille.
  • Il metodo PRP viene utilizzato per il dolore.
  • La maggior parte delle applicazioni PRP vengono eseguite dai medici attraverso kit applicativi prodotti da un'azienda di biotecnologia.

Come funziona il trattamento dei capelli con PRP?

Una caduta di 100-150 capelli al giorno è considerata normale. Se più di questo, la caduta dei capelli dovrebbe essere presa sul serio. Il PRP fornisce anche risultati di successo nel trattamento dei capelli. È stato stabilito che i pazienti ottengono risultati molto efficaci, soprattutto nella caduta dei capelli. Durante la procedura PRP, il sangue del paziente viene prelevato e fatto passare attraverso un dispositivo. Qui trombocitiLa parte che nutrirà le radici e garantirà il loro sviluppo viene separata e iniettata nell'area sversata. Questo metodo è particolarmente efficace nelle fuoriuscite genetiche. Mesoterapia dei capelli Tuttavia, può essere applicato in combinazione con PRP a quelli con perdita di capelli genetica.

Nell'applicazione PRP per capelli, vengono prelevati i primi 10 cc di sangue venoso del paziente (1/10 di 1 bicchiere da tè). Il sangue centrifugato è diviso in due parti come sangue bianco e rosso. Il sangue rosso contiene globuli bianchi, piastrine, fattori della coagulazione, PGF (fattore di crescita piastrinico). Dopo che il sangue rosso è stato sottoposto a un processo speciale, viene iniettato nell'area diluita con il metodo napaj. La base di questa applicazione è la rigenerazione dei tessuti. Trattamento dei capelli con PRP 30 minuti. Finché dura, non c'è dolore durante l'applicazione. Dopo il PRP, non ci sono cicatrici e la persona può continuare immediatamente la sua vita di routine.

Quanto dura il trattamento dei capelli con PRP?

Il trattamento dei capelli con PRP viene applicato per un massimo di 30 minuti ogni 15 giorni e di solito dura 3-4 mesi. Dopodiché sarà sufficiente applicare una volta all'anno. Il vantaggio più importante di questo metodo è che il plasma speciale è ottenuto dal sangue del paziente e non presenta rischi di allergia.

Come viene applicato il metodo di ringiovanimento della pelle con il PRP?

L'invecchiamento della pelle è causato dalla perdita di alcune delle sue caratteristiche, proprio come durante il processo di lesione. Nei metodi di ringiovanimento della pelle, vengono imitati vari metodi applicati durante la guarigione della ferita. La struttura in grado di riparare i danni cutanei nel modo più efficace, veloce e naturale è una parte dell'intera pelle a cui appartiene. Per questo motivo, il PRP si è sviluppato come metodo che attiva questo potere magico circolante nelle nostre vene.

Il ringiovanimento della pelle con PRP può essere considerato principalmente per varie parti del corpo come viso, collo, décolleté, mani, interno delle gambe, braccia. Soprattutto dopo applicazioni come laser e peeling, è possibile fornire una rapida ricostruzione della pelle.

Rughe, macchie e depressioni possono essere rimosse sulla pelle esposta ai raggi UV. Restituire flessibilità e luminosità alla pelle è anche uno dei risultati più importanti del ringiovanimento cutaneo con PRP. Inoltre, i casi in cui la qualità della pelle è danneggiata, come la guarigione di ferite che impiegano molto tempo a guarire nel corpo e crepe, possono essere controllati con il PRP.

Quante sessioni richiede il metodo di ringiovanimento della pelle con PRP?

Il PRP, che fornisce il ringiovanimento iniettando il sangue della persona nel proprio corpo, può durare 3-4 sessioni a intervalli di 2-4 settimane. La caratteristica più distintiva del metodo PRP fornisce un ringiovanimento completamente naturale senza alcuna sostanza estranea o farmaci per il corpo.

Grazie al PRP, l'aspetto secco e spento della pelle è migliorato sin dalle prime sedute. C'è anche una diminuzione delle rughe e un aumento dell'elasticità della pelle. Il PRP non solo aiuta ad alleviare i segni dell'invecchiamento. Allo stesso tempo, rallentando il processo di invecchiamento, è quasi "Vaccino giovanile" mostra l'effetto. Per questo motivo è un metodo che può essere utilizzato da qualsiasi adulto che voglia rallentare il processo di invecchiamento senza attendere i segni del tempo.

Quanto dura il PRP sulla pelle?

L'aspetto luminoso e sano della pelle che appare sulla pelle dopo il PRP può schiarirsi dopo un po '. Pertanto, dovrebbe essere integrato con ulteriori applicazioni di ringiovanimento della pelle. Polimerizza dopo 3 o 4 giorni dall'applicazione del PRP ogni 10-12 mesi una ripetizione rende l'effetto di ringiovanimento quasi permanente.

Qual è il ruolo del PRP nel trattamento del dolore?

Prp è il campione prelevato dal sangue della persona, arricchito in termini di proteine ​​e fattori di crescita dopo determinati processi. I fattori di crescita e le proteine ​​sono sostanze che riducono il processo infiammatorio e il dolore e aiutano il tessuto a guarire. Con i trattamenti PRP si possono ottenere risultati di successo nelle lesioni muscoloscheletriche e nelle malattie infiammatorie. Il PRP può essere utilizzato nel trattamento del dolore alla spalla, lesioni del legamento crociato anteriore, calcificazioni articolari, distorsioni della caviglia. Il liquido utilizzato nel trattamento del PRP, che si ottiene separando dal campione prelevato dal sangue del paziente stesso, viene applicato come siero sulla zona dolente o sensibile.

Poiché proteine ​​e fattori di crescita attivano cellule staminali locali silenziose, il fluido plasmatico agisce come una medicina naturale, accelerando la guarigione di strutture come la cartilagine tendinea dove si verificano lesioni e danni.

Quali sono le aree in cui il PRP viene utilizzato principalmente nel trattamento del dolore?

  • Calcificazione del ginocchio
  • Calcificazione dell'articolazione dell'anca
  • Dolore alla spalla,
  • Gomito del tennista, gomito del golfista,
  • Lesioni del legamento crociato anteriore; spalla a ginocchio,
  • Distorsioni alla caviglia,
  • Speroni del tallone,
  • Trattamento della tensione muscolare nota come dolore alla crosta

>

Il PRP ha effetti collaterali?

Nell'area in cui viene applicato il trattamento PRP, possono verificarsi piccoli gonfiori, dolore e lividi nelle aree in cui viene puntata l'iniezione. Per non causare infezioni, è necessario prestare attenzione per garantire che l'area da trattare sia sterile. Tuttavia, questi effetti collaterali non sono comuni, non causano effetti indesiderati perché sono cellule proprie del paziente. Coloro che usano fluidificanti del sangue, hanno una storia di cancro, hanno varie malattie del sangue, hanno infezioni o infiammazioni nell'area in cui verrà applicato il PRP, le donne in gravidanza e che allattano non sono adatte al PRP. Si raccomanda inoltre di non fare il bagno il primo giorno dopo il trattamento PRP e di proteggersi dal sole.

Come viene trattata la calcificazione del ginocchio con il PRP?

Il PRP è ampiamente utilizzato nella calcificazione del ginocchio. La cartilagine del ginocchio è usurata a causa dell'età, dei traumi e di vari motivi. Questa usura avvia un processo infiammatorio. I fattori che causano l'infiammazione provocano dolore e gonfiore all'articolazione del ginocchio, provocando la calcificazione accelerando l'eccesso di cartilagine. Proteine ​​e fattori di crescita applicati al ginocchio con PRP riducono questo processo infiammatorio, prevenendo la distruzione della cartilagine e aumentando la guarigione. Le applicazioni PRP aumentano il comfort del paziente.

Come funziona il PRP nel trattamento della fecondazione in vitro?

Il PRP viene applicato iniettando il precipitato preparato dopo uno speciale processo di separazione del sangue del paziente in entrambi i tessuti ovarici sotto guida ecografica.

>

La risposta del tessuto ovarico di solito inizia ad emergere nel 3 ° mese dopo l'applicazione. Sebbene siano state ottenute gravidanze oltre l'ottenimento delle uova in alcune pazienti che sono disperate o la cui risposta ovarica è peggiorata dopo il trattamento con PRP, non ci sono ancora dati sufficienti che il metodo PRP abbia ottenuto un successo statisticamente significativo in questi casi.