Cos'è il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)? Quali sono i sintomi?

Il disturbo ossessivo-compulsivo, che causa pensieri e comportamenti ripetitivi, è una malattia curabile. Nella vita quotidiana possono verificarsi comportamenti ripetitivi in ​​connessione con pensieri ossessivi e ansiosi. Se queste ossessioni e preoccupazioni prendono le ore della persona e influenzano negativamente la sua vita, ciò potrebbe indicare la presenza di un disturbo importante. Se hai pensieri che occupano la tua mente più e più volte durante il giorno quando non vuoi pensare, o se non riesci a smettere di fare la stessa cosa più e più volte per ridurre l'angoscia causata dalle ossessioni e dalle ossessioni del pensiero, potresti avere un disturbo ossessivo-compulsivo. Memorial Bahçelievler Dipartimento di Psichiatria Prof. Dott. Ercan Abay ha fornito informazioni sui sintomi del disturbo ossessivo-compulsivo e sui metodi di trattamento.

Cos'è il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)?

Il disturbo ossessivo-compulsivo è un disturbo psichiatrico che comporta l'esecuzione ripetuta di determinati movimenti al fine di eliminare il disagio causato da pensieri incontrollabili e ossessioni di pensiero che occupano la mente più e più volte, sebbene sia noto per essere irrazionale.

Le persone con disturbo ossessivo-compulsivo, cioè disturbo ossessivo, sono costantemente in uno stato di paura a causa di pensieri ansiosi che colpiscono ripetutamente la mente. Le persone con disturbo ossessivo che vogliono liberarsi di tali pensieri ansiosi a volte controllano se la porta è chiusa a chiave o meno, a volte vanno spesso in cucina per verificare di aver lasciato la stufa aperta, a volte si lavano le mani ripetutamente perché hanno paura di catturare i germi. Sebbene tali comportamenti come in questi esempi siano considerati come "ossessione" nella società, questa situazione lo è da malattie psicologiche è uno.

Il disturbo ossessivo-compulsivo può peggiorare se le persone con disturbo ossessivo-compulsivo non mostrano rituali, cioè comportamenti ripetitivi che sono considerati eccessivi o irrazionali, ma vengono comunque eseguiti in linea con pensieri che interferiscono con le loro menti. A volte, a causa delle ossessioni che durano per ore, la qualità della vita delle persone diminuisce, la persona non riesce a fare quello che dovrebbe fare e si stanca troppo durante il giorno.

>

Le persone con questo tipo di malattia possono anche avere grandi difficoltà nell'istruzione o nella vita lavorativa. Ad esempio, un progetto preparato potrebbe non essere consegnato in tempo a causa di pensieri preoccupanti nonostante sia stato controllato più e più volte.

Tipi di disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)

Esistono molti tipi di disturbi ossessivo-compulsivi. I tipi sono classificati in base ai sintomi della malattia. Sebbene questo disturbo assuma varie forme, riflettono tutte immagini diverse dello stesso disturbo.

Disturbi ossessivo-compulsivi con molti tipi 'Malattia della pulizia' è il tipo più comune.

Le persone che soffrono di "malattie della pulizia" vogliono tenersi lontane dalla sporcizia e dalla sporcizia con la preoccupazione della contaminazione. tuttavia 'Malattia dell'illusione', imprecazioni indesiderate, vengono in mente immagini che possono includere contenuti di natura sessuale 'Come sono umano? e le prese, il forno in cucina, provocando la sensazione di controllare ripetutamente la serratura della porta 'controllo' la malattia è comune nella forma.

Cause del disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)?

Sebbene le cause esatte del disturbo ossessivo-compulsivo non siano note; Si ritiene che i fattori ambientali e le cause biologiche e genetiche possano essere efficaci nello sviluppo della malattia.

Mentre le connessioni biologiche sono spesso fatte con il sistema della serotonina, le teorie dell'apprendimento sono enfatizzate nelle spiegazioni psicologiche. Il disagio di solito inizia nell'infanzia e nell'adolescenza, che è descritto come il periodo di transizione dall'infanzia all'età adulta, e può aumentare soprattutto nei periodi difficili in cui la vita della persona non sta andando bene.

Ansia I pazienti con disturbo ossessivo-compulsivo che vanno con la malattia mantengono segreta la loro malattia a causa di pensieri assurdi, la loro domanda di trattamento può essere ritardata per una media di dieci anni. Molti pazienti non vedono da molto tempo pensieri involontari e comportamenti ripetitivi causati da pensieri come un disagio. le tue compulsioni Non consultano uno specialista perché pensano di farlo perché dovrebbe essere fatto. Alcuni pazienti evitano anche di consultare uno specialista perché si vergognano dei sintomi del disturbo ossessivo e temono il trattamento.

Quali sono i sintomi del disturbo ossessivo compulsivo (DOC)?

Disturbo ossessivo-compulsivo, chiamato anche disturbo ossessivo compulsivo; la persona lotta con pensieri, dubbi, richieste irrazionali ripetitivi, inquietanti, preoccupanti, imbarazzanti, spaventosi; È un disturbo psichiatrico in cui esegue alcuni comportamenti ripetitivi o attività mentali al fine di controllare tutte queste negatività e ridurre in una certa misura la sua angoscia.

Ossessioni e compulsioni che vengono in mente spontaneamente nel disturbo ossessivo-compulsivo, sebbene non possano essere evitate (comportamento ripetitivo) influisce negativamente sulla qualità della vita della persona, il suddetto disturbo può interferire con i rapporti della persona con l'ambiente sociale, l'istruzione e la vita lavorativa possono essere influenzati negativamente da questo disturbo.

OCD la malattia può mostrare molti sintomi diversi. I sintomi più comuni nelle persone con disturbo ossessivo-compulsivo possono essere elencati come segue.

  • Non aver paura dello sporco o della contaminazione; non poter toccare le maniglie delle porte, il bidone della spazzatura (il comportamento di lavarsi le mani più e più volte),
  • Cambiare spesso i vestiti per la preoccupazione che possano aver ottenuto una sostanza sporca.
  • Non aver paura di sbagliare,
  • Esagerata curiosità per l'ordine, ossessione per la simmetria, bisogno di perfezione, perfezionismo,
  • Paura di danneggiare intenzionalmente o accidentalmente qualcun altro,
  • Non aver paura di comportarti in modo improprio nell'ambiente sociale
  • Non aver paura di pensare a questioni sessuali o religiose.
  • Il desiderio di controllare le cose più e più volte (stufa, porta, prese, scaldabagno),
  • Contare ad alta voce o costantemente durante il lavoro di routine,
  • La necessità di fare le cose un certo numero di volte,
  • Disporre continuamente cose e oggetti,
  • Rimanere bloccati con immagini o pensieri inquietanti,
  • Ripetendo certe parole e frasi,
  • Evitare situazioni e luoghi che temono che i problemi e le difficoltà aumenteranno.

Descritto come un disturbo comportamentale in cui gli elementi ritenuti non necessari da altri vengono raccolti e non gettati via con l'idea che "sarà necessario un giorno" 'Accumulo di malattie' Sebbene sia definito come un disturbo separato, è associato al disturbo ossessivo-compulsivo. Proprio come la "malattia da accumulo" è una manifestazione del disturbo ossessivo-compulsivo, anche il disturbo ossessivo compulsivo può essere visto insieme alla depressione e al disturbo d'ansia.

Le ossessioni causano comportamenti indesiderati

Ossessione; Sono situazioni continue che contengono pensieri irrazionali, ossessivi, inquietanti che si verificano in un modo che influisce negativamente sulla vita quotidiana.

Un'altra parte del disturbo, chiamata compulsione, sono i comportamenti costantemente ripetitivi che costringono la persona a fare comportamenti che la persona in realtà non vuole fare per distrarre l'ossessione che spesso disturba la mente.

Le compulsioni possono richiedere molto tempo poiché sono viste come l'unico modo per ridurre l'angoscia esistente causata dall'ossessione.

Trattamento del disturbo ossessivo-compulsivo (DOC)

È improbabile che questa condizione scompaia da sola senza trattamento. Se pensieri e comportamenti ossessivi influiscono negativamente sulla qualità della vita, consultare immediatamente uno specialista. Il disturbo ossessivo-compulsivo può essere curato con farmaci o psicoterapia comportamentale cognitiva. Risultati di successo si ottengono con due tipi di metodi di trattamento.

Ci si aspetta che i pazienti in terapia farmacologica utilizzino regolarmente uno o più farmaci in dosi efficaci. La persona che assume farmaci inizia a vedere gli effetti positivi del trattamento nei primi mesi. L'effetto completo dei farmaci si verifica entro 3-4 mesi. L'uso a lungo termine della terapia farmacologica dopo il benessere previene il ripetersi della malattia. In gruppi di adulti terapia farmacologica e di psicoterapia Si consiglia di applicarli insieme.

Nel metodo di trattamento psicoterapeutico, il paziente partecipa a colloqui con il proprio medico o psicoterapeuta almeno settimanalmente per una media di 12-20 sedute.

Pazienti che si riprendono con il trattamento; La sua qualità di vita, il rapporto con la famiglia, l'ambiente sociale, l'istruzione e il successo professionale stanno migliorando in modo significativo.