Non lasciare che il tuo lavoro ti ammali il gomito

Disturbi al gomito che sembrano semplici possono rendere difficile trasportare cose, guidare, mangiare e persino pettinare i capelli. Oltre ai traumi, anche semplici sforzi durante il giorno possono causare disagio al gomito. Casalinghe, insegnanti, atleti e persino coloro che suonano uno strumento, così come coloro che lavorano in lavori con mani e braccia difficili, possono essere a rischio di disturbi al gomito. È una delle precauzioni più semplici che si possono prendere per non forzare eccessivamente le braccia durante il lavoro svolto e per non fare ripetizioni frequenti. Prof. Dott. Mahir Mahiroğulları ha fornito informazioni sui disturbi del gomito e sulle misure che possono essere prese.

Le cause del disagio al gomito possono essere diverse

I disturbi del gomito possono svilupparsi per molte ragioni. Le casalinghe che usano troppo le mani, gli impiegati che svolgono le stesse operazioni alla scrivania per molto tempo (uso di tastiera e mouse) e i lavoratori che svolgono lavori pesanti possono sviluppare un disagio chiamato gomito del tennista, che si manifesta con dolore al parte esterna del gomito indotto dal tendine. Coloro che lavorano nella scrittura o nel lavoro di confezionamento, quelli che lavorano nei lavori di pulizia e nelle professioni in cui il braccio è molto usato, come i falegnami, sono visti principalmente nella parte interna del gomito con dolore. Gli atleti possono subire lesioni e fratture dovute a traumi, così come i gomiti del tennista e del golf.

Non lavorare con il gomito sul tavolo.

Sebbene si pensi che i disturbi del gomito siano meno comuni negli impiegati, questo tasso sta aumentando di giorno in giorno. Potrebbe esserci disagio nella zona della vita e del collo a causa di posture sbagliate in chi lavora alla scrivania e si verificano problemi anche ai gomiti. Appoggiarsi sui gomiti e lavorare a lungo può anche causare problemi come gonfiore nella zona del gomito e calli in quella zona.

Visto in più donne che atleti

Contrariamente alla credenza popolare, il gomito del tennista e il gomito del golfista, che sono causati dall'usura dei tendini situati all'interno e all'esterno del gomito, sono più comuni nelle casalinghe, non negli atleti. Durante il giorno, lo stress costante durante i lavori domestici causa l'usura dei tendini intorno al gomito. Il trasporto di oggetti pesanti durante la pulizia della casa o uno sforzo eccessivo sulle braccia mentre si strizzano aumenta il rischio di fastidio al gomito.

Non sforzare il gomito durante la riproduzione di musica

Tra i musicisti, coloro che suonano strumenti a corda come violino, violoncello e violoncello sono più a rischio di disturbi al gomito. Questi strumenti, che richiedono che il braccio e il polso rimangano costantemente in alto e in un certo modo, sforzano i gomiti, la spalla e il polso e possono causare fastidio al gomito del tennista.

Non portare borse della spesa in una mano

Il trasporto pesante come il sollevamento di carichi pesanti può causare fastidio al gomito. Soprattutto portare le borse dopo la spesa con una mano può causare un carico eccessivo che esercita una pressione sul gomito. Portare le borse con due mani o anche se il peso è troppo alto, non trasportarle da sole è importante per la salute del gomito.

Le fratture sono più comuni negli uomini

Le fratture e le fratture del gomito sono più comuni negli uomini che nelle donne. Oltre a determinati sport e attività, gli uomini che eseguono movimenti più rischiosi nella vita quotidiana rispetto alle donne subiscono fratture del gomito, crepe o lesioni a causa del trauma subito.

Giocatori di tennis alle prime armi a rischio

Il gomito del tennista è uno dei problemi più comuni al gomito. Sebbene il nome del disturbo sia gomito del tennista, è visto nei neofiti dello sport del tennis piuttosto che nei giocatori di tennis professionisti. Tenendo la racchetta in modo errato e schiacciandola più del necessario, giocare con la racchetta sbagliata può danneggiare i tendini all'esterno del gomito. I genitori dovrebbero fare attenzione in modo che i loro figli che hanno appena iniziato a giocare a tennis non provino fastidio al gomito in futuro. Il dolore che si manifesta al gomito del tennista di solito non è così grave da svegliarsi di notte, ma è aggravato durante l'attività o quando un oggetto viene afferrato e il gomito viene forzato. È necessario riposare il gomito ed evitare attività faticose.

La lavagna può stancare il gomito

Anche gli insegnanti che preferiscono tenere lezioni scrivendo alla lavagna sono tra le professioni che soffrono di malattie del gomito. Tenere le braccia alzate e nella stessa posizione mentre si scrive sulla lavagna può causare il gomito di un giocatore di tennis o di un giocatore di golf esercitando pressione sui gomiti. Usando le parti della tavola all'altezza delle spalle invece delle parti più alte della tavola e facendo riposare frequentemente le spalle e i gomiti durante la lezione, gli insegnanti possono prevenire il disagio al gomito.

La tua dieta non dovrebbe mancare di proteine

Mantenere cibi ricchi di proteine, che sono componenti strutturali per tutte le cellule dai capelli alle unghie, nella dieta è molto benefico per la salute delle ossa. Soprattutto nel processo di trattamento, l'alimentazione a base di proteine ​​è un fattore importante per la riparazione del corpo. Il deficit proteico può essere superato consumando prodotti a base di soia, legumi, fagioli, alcune noci e cereali, nonché carne rossa e bianca. Va tenuto presente che la carne rossa in eccesso è ricca di grassi saturi e può aumentare il colesterolo cattivo. Il consumo di sigarette e prodotti del tabacco fa sì che molti tessuti perdano la loro elasticità e causino lesioni più facili, oltre a influire negativamente sul processo di guarigione.

Non trascurare gli esercizi di gomito

Il gomito, simile al funzionamento della cerniera, ha un raggio di movimento tra circa 0-130 gradi. I movimenti che richiedono molta forza e che spingono i limiti di questa gamma di movimento dovrebbero essere evitati. Il trattamento primario dei disturbi del gomito è costituito da metodi non chirurgici. Per ripristinare il gomito vengono utilizzati esercizi di stretching, ghiaccio, farmaci e terapia fisica. Gli esercizi per allungare i muscoli nella zona del gomito non dovrebbero essere trascurati. Per rafforzare i muscoli e le articolazioni del gomito; Con il braccio, il gomito e il polso su un asse rettilineo, il polso viene allungato all'indietro sollevandolo con un angolo di 90 gradi con l'aiuto dell'altra mano. Dopo alcuni secondi di allungamento, lo stesso movimento viene eseguito ruotando il polso di 90 gradi verso il basso. Alcuni minuti di massaggi effettuati con oli da massaggio sono efficaci durante il processo di trattamento. Il metodo chirurgico può essere utilizzato nei casi che non migliorano in 6-9 mesi nonostante l'esercizio, i farmaci o la terapia fisica e influenzano negativamente la vita quotidiana. La chirurgia può essere eseguita a cielo aperto o artroscopico, cioè chiuso, a seconda del fastidio al gomito. È vantaggioso nella chirurgia artroscopica a causa della capacità di vedere l'interno dell'articolazione del gomito e del processo di guarigione più veloce.

Prenditi cura di questi sintomi

Il dolore che non scompare nonostante il riposo in traumi come incidenti stradali e cadute può essere un sintomo di disturbi al gomito. Tuttavia;

  • Difficoltà a spostare oggetti
  • Dolore che si manifesta durante il riposo
  • Difficoltà ad estendere e piegare il braccio
  • Gonfiore o lividi intorno all'articolazione o al braccio
  • Segni di infezione come febbre, eruzione cutanea e gonfiore e calore nell'area del gomito
  • Dolore all'interno o all'esterno del gomito e che si irradia al polso.
  • Tensione nei muscoli dell'avambraccio
  • Sarebbe opportuno consultare uno specialista ortopedico e traumatologico in reclami come l'impossibilità di aprire completamente il braccio.