Non tutti i menisco possono essere curati chirurgicamente

Le lacrime del menisco, che sono le malattie più comuni alle ginocchia che possono verificarsi a causa dell'età e del peso, possono essere trattate anche senza intervento chirurgico. Problemi di basso grado e lacrime stabili al ginocchio possono essere curati con l'esercizio e i farmaci.

Gli esperti del dipartimento di ortopedia e traumatologia del Memorial Kayseri Hospital hanno fornito informazioni sulle lesioni del menisco, che sono i problemi più comuni al ginocchio.

La rigidità e il bloccaggio del ginocchio possono essere un segno di menisco.

Il menisco si verifica principalmente con lesioni sportive in pazienti giovani. Soprattutto l'uso diffuso di campi in moquette e il fatto che la maggior parte di essi non siano realizzati in condizioni adeguate, incoscienti e l'inizio di sport senza riscaldarsi a sufficienza causano molti infortuni sportivi, in particolare il menisco. Negli anziani si osservano lacrime dovute al sovrappeso e all'artrite al ginocchio, nonché cambiamenti avversi nel tessuto del menisco nel tempo. Sebbene non ci siano risultati definiti per distinguere, inginocchiarsi, dolore stando in piedi per molto tempo o salendo le scale, il ginocchio bloccato e le serrature sono sintomi del menisco.

La lesione del menisco può verificarsi per diversi motivi.

Può verificarsi in modo diverso a seconda del meccanismo di lesione e lesione del menisco. Una delle lacrime più comuni è longitudinale, trasversale e parallela al suolo. A seguito di incidenti o impatti, un menisco forte può essere lacerato come una struttura spostando il ginocchio in una direzione diversa dalla normale direzione di movimento. Un menisco che non ha una struttura sana, cioè a causa della vecchiaia o la cui struttura è danneggiata da una minore usura ricorrente, può essere lacerato più facilmente. Questi tipi di lacrime si deteriorano gradualmente negli anziani sfrangiandosi nel tempo.

Le lacrime di basso grado possono essere trattate con esercizi.

Nel trattamento delle lesioni del menisco, dovrebbe essere applicato un intervento chirurgico o un metodo combinato di "medicina-esercizio-riposo". Il metodo di chirurgia chiusa chiamato artroscopia dovrebbe essere preferito direttamente per le lacrime con segni meccanici come l'impigliamento e il bloccaggio rilevati dalla risonanza magnetica. Se il paziente ha una lacrima di basso grado che non è completamente distaccata, i reclami del paziente vengono trattati con farmaci ed esercizi speciali che devono essere forniti dal medico. Se i reclami non diminuiscono dopo aver applicato il metodo di esercizio per almeno 1,5 mesi, è possibile applicare il metodo chirurgico.

Periodo di artroscopia in chirurgia

Dopo la diagnosi del menisco, il trattamento deve essere iniziato senza indugio. La lesione del menisco viene diagnosticata da un esame ortopedico e successiva risonanza magnetica. Mentre prima si utilizzava la chirurgia a cielo aperto nel trattamento del menisco, oggigiorno si eseguono gli interventi chirurgici chiusi, che sono un metodo di trattamento moderno, ovvero l'artroscopia. Il sistema ottico (telecamera) di circa 5 mm di diametro viene inserito nell'articolazione del ginocchio. L'immagine dell'interno del ginocchio viene proiettata sullo schermo e vengono esaminati il ‚Äč‚Äčlegamento e altre strutture all'interno del ginocchio. Nella maggior parte delle lesioni del menisco, la rimozione della lacrima è sufficiente per il trattamento.