Attenzione alla sindrome delle guance schiaffeggiate nei bambini

La quinta malattia, che è uno dei disturbi più comuni nei bambini, aumenta nei mesi invernali. In questa malattia, comunemente nota come "sindrome delle guance schiaffeggiate", il rossore è comunemente visto sulle guance. Specialista del dipartimento per la salute e le malattie dei bambini del Memorial Şişli Hospital. Dott. Özlem Okutan ha fornito informazioni sulla quinta malattia e sul suo trattamento.

Può essere confuso con malattie allergiche

  1. la malattia è una delle malattie con una buona prognosi ed eruzione cutanea. È particolarmente comune nei primi mesi invernali. Si manifesta con febbre, debolezza ed eruzione cutanea. Le eruzioni cutanee possono verificarsi piuttosto intense. Può essere confuso con eruzioni cutanee allergiche, orticarioidi o altre malattie eruzioni cutanee. Per questo, è necessario prestare attenzione ai seguenti sintomi:
  • Fuoco
  • Debolezza
  • Il rossore si verifica soprattutto nella zona delle guance. L'eruzione cutanea inizia dal viso e occupa una vasta area, come una cellulite. Non è un aspetto disordinato e irregolare come nelle allergie.

Il rossore non lascia una cicatrice permanente

L'eruzione cutanea causata dalla malattia non lascia una cicatrice permanente. Le eruzioni cutanee svaniscono e scompaiono entro 2-3 giorni. Il prurito di solito non si verifica. Le eruzioni cutanee iniziano dalla zona della testa e si diffondono verso il basso. Queste eruzioni cutanee svaniscono e scompaiono entro 2-3 giorni, massimo 7 giorni. Le famiglie non dovrebbero mandare i propri figli a scuola per almeno 1-2 giorni durante questo periodo. Questo problema è importante in termini di riposo del bambino e riduzione del rischio di contagio.

Le famiglie devono esserne consapevoli

La quinta malattia, che può essere osservata in tutti i bambini, non è direttamente correlata a un'immunità debole o forte. È più comune nei bambini in età scolare. Rispetto ai neonati, la sua incidenza aumenta dopo l'età della scuola materna. Una malattia con ogni eruzione virale apre la porta a un'altra malattia. Abbassa un po 'di più l'immunità. A questo proposito, è importante che la famiglia sia cosciente e segua correttamente il bambino.

La malattia può essere trasmessa senza eruzioni cutanee

La quinta malattia ad alto rischio di trasmissione può essere trasmessa prima che compaia l'eruzione cutanea. La malattia si diffonde attraverso la saliva e le goccioline ed è trasportata anche dal respiro. I bambini possono trasmettere questa malattia l'un l'altro anche prima che compaia l'eruzione cutanea. Sebbene non vi sia alcun rischio di contagio intenso come la varicella o il morbillo durante l'eruzione cutanea, è necessario prestare attenzione come qualsiasi malattia con eruzione cutanea.

Può essere facilmente distinto dalla varicella

Le eruzioni cutanee compaiono sul viso, sulle mani, sulle braccia, sulle gambe e sul tronco. La varicella e l'afta epizootica sono virus simili. Inizia come un morso di mosca, trasformandosi in minuscoli sacchetti pieni d'acqua. È più simile a un'eruzione allergica sotto forma di eruzioni cutanee rosa sotto la pelle, chiamate macule, che sono comuni come la 5a malattia, non causano alcuna apertura o secchezza sulla pelle, specialmente sulle guance, che sono più unite a ciascuna altri, non gonfi agli occhi, ma sono la varicella e l'eruzione cutanea inversa. A questo proposito, è estremamente facile distinguere.

Se non trattata, può aprire la porta a un'altra malattia.

Il trattamento della quinta malattia è pianificato in base ai sintomi. Se le eruzioni cutanee sono a un livello che disturberà il paziente, è possibile utilizzare farmaci per l'allergia per attenuarle più velocemente. È importante riposare per 1-2 giorni. Se non trattata in tempo, aumentano nel bambino i rischi legati a infezioni delle alte vie respiratorie, otite media, influenza e altre malattie febbrili.

È importante controllare il fuoco

I bambini dovrebbero stare attenti alla febbre. La febbre è spesso il precursore di una malattia. Nelle malattie virali, specialmente nella quinta malattia, si osserva febbre con eruzione cutanea, ma sia eruzione cutanea che febbre scompaiono entro pochi giorni. Tuttavia, se in seguito si osserva una nuova febbre, potrebbe essere necessario considerare se esiste una causa sottostante diversa e da valutare in termini di altre malattie. I bambini che sono sicuri il più possibile delle loro condizioni generali, hanno una febbre normale fino a 48 ore e nessuna eruzione cutanea può andare a scuola.