Attenzione all'influenza allo stomaco nei bambini!

Negli ultimi giorni si è registrato un aumento delle denunce di diarrea e nausea nei bambini. I neurovirus causano questi disturbi, che sono noti come "influenza intestinale" tra le persone, dove la diffusione delle malattie scolastiche e materne gioca un ruolo efficace con il raffreddamento del tempo. Specialista del dipartimento per la salute e le malattie dei bambini del Memorial Şişli Hospital. Dott. Dicle Çelik ha formulato raccomandazioni alle famiglie sull'epidemia di diarrea nei bambini e sulle precauzioni da prendere.

Diarrea nelle morti infettive tra i primi tre

La diarrea è uno dei principali problemi di salute nel mondo, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. I decessi dovuti a diarrea sono tra i primi tre decessi dovuti a infezioni nel mondo. I virus nei paesi sviluppati e in via di sviluppo e i batteri nei paesi sottosviluppati sono responsabili della maggior parte della diarrea acuta infantile. Gli agenti virali più comuni sono rotavirus, adenovirus, enterovirus e neurovirus.

È comune nel periodo 3-24 mesi

Recentemente, c'è stato un aumento delle denunce di vomito-diarrea dovute ai neurovirus nelle scuole e negli asili. La diarrea è spesso osservata nei bambini di età compresa tra 3-24 mesi. Una durata di 5 giorni o meno è definita diarrea acuta. La modalità di trasmissione più importante dei microbi è la via feci-orale. Cibo, bevande e tutti i tipi di materiale infetti che raggiungono il tratto gastrointestinale possono causare diarrea.

Può anche infettare gli adulti

La diarrea si manifesta con i cambiamenti nelle abitudini di defecazione. La diarrea maleodorante si osserva dopo il vomito nei bambini infettati dal virus che causa la diarrea. Infetta gli adulti a casa e colpisce gli adulti circa 10 giorni dopo i bambini. L'Organizzazione Mondiale della Sanità definisce la diarrea come più di tre feci acquose in 24 ore o più del solito, 6-8 feci acquose al giorno nei bambini alimentati solo con latte materno.

Vomito e febbre si manifestano con la diarrea.

I medici pongono alcune domande per una corretta diagnosi e trattamento dei bambini ricoverati in ospedale con diarrea. L'età del tuo bambino, la durata della diarrea, il numero di feci giornaliere, la quantità e il carattere delle feci, cioè sangue o muco, il numero e il contenuto di vomito al giorno, l'ultima volta che ha urinato, gli ultimi liquidi e cibi che ha preso, sete, peso pre-malattia, temperatura corporea. Dovrebbe essere prestata attenzione se c'è una tendenza a dormire. Non va dimenticato che la diarrea è accompagnata da vomito, febbre, dolore addominale e gonfiore addominale.

Pericoloso per aumentare la perdita di liquidi nel corpo

Il problema più importante nei bambini con diarrea è la perdita di liquidi nel corpo, cioè la disidratazione, che si sviluppa a causa di un aumento del numero di feci e di un'alimentazione orale insufficiente a causa del vomito. Con l'aggiunta della febbre all'immagine, aumenta la perdita di liquidi nel corpo. Segni di disidratazione da lievi a moderati si verificano con una perdita di peso del 5-10% nei neonati e del 3-6% nei bambini.

10 suggerimenti per il trattamento domiciliare della diarrea per i bambini senza disidratazione

  1. La frequenza dell'allattamento al seno dovrebbe essere aumentata nei bambini allattati al seno. Ai bambini di età superiore ai 6 mesi può essere somministrato latticello, succhi di frutta appena spremuti e acqua.
  2. Dopo ogni feci acquose, ai bambini di età inferiore a 2 anni deve essere somministrato - 1 bicchiere di tè (50-100 ml) e a quelli di età superiore a 2 anni ½ - 1 tazza (100-200 ml) di liquido aggiuntivo.
  3. Il cibo liquido dovrebbe essere somministrato ai bambini con un alto desiderio di consumo di liquidi il più possibile, ma lentamente.
  4. Se il bambino vomita, è necessario attendere 10 minuti, quindi i liquidi devono essere somministrati più lentamente.
  5. L'alimentazione dovrebbe essere continuata, la frequenza dell'allattamento al seno dovrebbe essere aumentata nei bambini allattati al seno e nei bambini che non ricevono latte materno, il cibo dovrebbe essere sempre continuato.
  6. Gli alimenti ricchi di energia e proteine ​​dovrebbero essere preparati sotto forma di purea e somministrati freschi a brevi intervalli ai bambini di età superiore a 6 mesi che stanno iniziando a mangiare cibo aggiuntivo.
  7. Il consumo di riso, miscele di riso, cereali, patate e yogurt riequilibra lo stato nutrizionale del bambino con diarrea e riduce la durata della diarrea.
  8. Il supporto di zinco dovrebbe essere dato al bambino. L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda la supplementazione di zinco in caso di diarrea sotto i 5 anni di età. Fino a 6 mesi, 10 mg al giorno, 10-14 giorni su consiglio del medico; Se è di 6 mesi e oltre, 20 mg al giorno dovrebbero essere usati per 10-14 giorni.
  9. Il bambino dovrebbe essere monitorato attentamente a casa. In questo processo, dovrebbe essere attentamente monitorato se il bambino ha feci sempre più acquose, la frequenza del vomito, una diminuzione del normale assorbimento e del consumo di acqua, collasso nel bulbo oculare, sensazione di malessere, febbre alta e se c'è sangue nel sgabello.
  10. Se la diarrea non migliora entro 3 giorni, consultare un pediatra.