Metodo al plasma nel trattamento delle adenoidi

L'allargamento delle adenoidi, che causa difficoltà respiratorie nei bambini, può causare problemi importanti che vanno dal ritardo della crescita al deterioramento della concentrazione. Nonostante ciò, molti genitori potrebbero non voler far operare i propri figli, pensando che l'adenoide si ridurrà in pochi anni. Il metodo al plasma, che permette di evaporare le carni nasali con una speciale tecnologia, elimina la paura dell'operazione delle famiglie e dona ai bambini un respiro confortevole. Assoc. Dott. Mustafa Cem Özbek ha fornito informazioni sul metodo al plasma utilizzato nella chirurgia nasale.

Può anche causare la deformazione del viso e delle ossa mascellari.

L'adenoide è un tessuto linfoide situato nel rinofaringe, che si forma nella parte posteriore del naso nei bambini e raramente negli adulti. Nei bambini, inizia a crescere e causare difficoltà respiratorie, di solito dall'età di 2 anni. Le adenoidi continuano a crescere fino all'età di 7-8 anni, quindi iniziano a ridursi. Tuttavia, i problemi legati alla crescita delle adenoidi possono essere osservati tra i 15-24 mesi nel primo periodo o all'età di 11-12 anni e più nel tardo periodo A causa della carne di mare che ostruisce il passaggio dell'aria dal naso alla schiena; Può portare a problemi come russare durante il sonno, difficoltà respiratorie e persino interrompere la respirazione. I pazienti che non riescono a respirare a sufficienza non possono entrare in un sonno profondo. Nei bambini che non riescono ad addormentarsi profondamente, dopo un po 'possono verificarsi problemi come il rallentamento o addirittura l'arresto dell'aumento di peso e altezza, mobilità eccessiva e disturbi della concentrazione. Inoltre, poiché la polpa nasale contiene batteri resistenti agli antibiotici, chiamati biofilm, è in un certo senso un serbatoio batterico. Questa situazione causa sinusiti ricorrenti o prolungate, frequenti infezioni dell'orecchio medio e tosse notturna. Oltre a questi, a lungo termine può causare deformazioni e disturbi dentali nelle ossa della mascella del viso.

Il criterio diagnostico più importante è il modo in cui il bambino respira durante il sonno.

La diagnosi di adenoide può essere facilmente fatta con il metodo endoscopico eseguito attraverso il naso. Tuttavia, il criterio diagnostico più importante sono le informazioni ottenute dai genitori sulla respirazione del bambino durante il sonno. Poiché la struttura facciale di ogni individuo è diversa, la carne nasale che è abbastanza grande da ostruire il respiro in un bambino potrebbe non causare gli stessi problemi in un altro bambino. Durante l'esame, viene verificato se ci sono altri problemi che bloccheranno il respiro. A volte le grandi tonsille possono accompagnare l'adenoide allargata. In questi casi, può essere necessario prendere le tonsille insieme alla carne nasale.Nei bambini con allergie, l'adenoide ingrossata aggrava il problema attuale. La rimozione della carne nasale rimuoverà uno degli oneri sul bambino allergico che causa difficoltà respiratorie e consentirà al paziente di affrontare le allergie più facilmente.

I bambini che hanno la carne nasale sono meno malati

Uno dei problemi più curiosi delle famiglie è se la rimozione delle adenoidi è dannosa per il sistema immunitario. Ora è noto per certo che; La rimozione né della polpa nasale né delle tonsille ha alcun effetto negativo sul sistema immunitario. L'efficienza di questi due organi sul sistema immunitario è inferiore all'1%. Contrariamente alla credenza popolare, i bambini o gli adulti soffrono di malattie molto meno dopo la rimozione nasale. Ammalarsi di meno garantisce l'uso di meno antibiotici e l'uso di meno antibiotici assicura che il sistema intestinale non venga danneggiato. Circa il 70% del sistema immunitario del corpo è correlato all'intestino. L'uso frequente e non necessario di antibiotici danneggia questo sistema.

La carne nasale può essere rimossa senza dolore e senza sanguinamento con il metodo al plasma.

Nella vecchia tecnica utilizzata per rimuovere la carne nasale, viene utilizzato il metodo chiamato "curettage". In questo metodo, poiché l'area dell'intervento non è direttamente nel campo visivo, non è possibile rimuovere completamente sia la carne nasale che è necessario attendere posizionando un tampone per fermare l'emorragia. Inoltre, poiché la carne nasale non può essere completamente rimossa durante la procedura, può ricrescere in futuro e causare la ripetizione dell'intervento. Nel "metodo al plasma", che in un certo senso rende gli interventi chirurgici alle adenoidi fuori dalla chirurgia; Utilizzando una tecnologia avanzata, le carni nasali possono essere evaporate. Quando questo metodo viene applicato correttamente in mani esperte; L'adenoide può essere completamente rimossa e il rischio di recidiva è molto più basso. Un altro dei maggiori vantaggi del processo è; È la rimozione dell'adenoide senza bisogno di un tampone e senza sanguinamento. In questo metodo, che viene applicato senza danneggiare i tessuti circostanti, non c'è dolore e la procedura richiede molto meno tempo. Pertanto, i bambini che ricevono meno anestesia possono tornare alla loro scuola e alla vita sociale in breve tempo.

La tecnologia al plasma offre un comfort significativo

L '"energia del plasma" creata utilizzando alti livelli di energia a radiofrequenza è il fenomeno di ionizzazione del vapore acqueo sul tessuto e nell'aria per formare una nuvola di ioni, in altre parole una palla di plasma. Lo ione sodio (Na) necessario all'ambiente è fornito dall'isotonico, cioè dall'acqua salata. Lo ione sodio nell'acqua salata assicura che il sodio necessario all'area del plasma e all'area operativa rimangano puliti. Questa sfera ionica, il tessuto che entra nella sfera al plasma, può essere rimossa per evaporazione. Pertanto, il tessuto adenoide viene evaporato e rimosso completamente in pochi minuti senza sanguinare. Mentre il tessuto evaporato viene aspirato, le perdite che possono verificarsi dalla vena vengono fermate allo stesso tempo. La stessa procedura può essere applicata alle tonsille. Durante la procedura di curettage, quando l'area operativa non è nel campo visivo, cioè è un'operazione alla cieca, l'intera area operativa può essere vista ingrandendo il microscopio operatorio 10 volte con il metodo al plasma.è molto più bassa.

>