Spina Bifida e Idrocefalo

Gli esperti del dipartimento di chirurgia del cervello, del midollo spinale e dei nervi del Memorial Şişli Hospital hanno fornito informazioni sulla Spina Bfida e sui metodi di trattamento.

La spina bifida è una malattia congenita osservata nei bambini. Per comprendere meglio questa malattia, è importante conoscere termini come midollo spinale, liquido cerebrospinale e idrocefalo.

  • Midollo spinale; È un tubo chiuso fatto di nervi. I comandi dal cervello vengono trasmessi al corpo attraverso il midollo spinale.
  • CSF (liquido cerebrospinale); In ogni essere umano, è il fluido che circola nelle pozze del cervello e del midollo spinale, è interconnesso, circola all'interno del cervello e del midollo spinale più volte al giorno, lava e protegge, viene ripetutamente prodotto e assorbito.
  • Idrocefalo; Questo è l'aumento dei ventricoli in cui il fluido esiste già nel cervello.

CHE COS'È LA SPINA BIFIDA?

  • Significa spaccare o aprire la colonna vertebrale.
  • 1 nel 2000 in Europa e America,
  • Nel nostro paese se ne vedono 3 su 1000.

Ha 3 forme.

1) Spina Bifida Occulta

  • È la forma più leggera.
  • La parte posteriore delle ossa spinali è rimasta aperta.
  • Trovare è asintomatico.
  • Non provoca reclami.
  • Viene notato per caso.
  • Non necessita di trattamento.

2) Meningocele

  • Le membrane che circondano il midollo spinale, le ossa vertebrali aperte sporgono dalla schiena.
  • Non ci sono nervi nella parte sporgente.
  • C'è solo acqua cerebrospinale.
  • In generale, non c'è debolezza alle gambe e problemi alle feci urinarie.
  • Molto raramente si verifica un accumulo di acqua nel cervello (idrocefalo)
  • Con la chirurgia, la membrana aperta e il cervello vengono riparati e il sacco viene chiuso.

3) Meningomielocele

  • È la forma più pesante.
  • È più comune del meningocele.
  • Nel sacco ci sono i nervi e le membrane che circondano il midollo spinale.
  • Oltre a fornire il controllo delle feci urinarie, questi nervi vanno alle gambe e forniscono movimento e sensazione.
  • L'idrocefalo (idrocefalo) è visto con il 90%.
  • La sacca viene chiusa chirurgicamente, ma le funzioni perse possono essere parzialmente ripristinate.

PERCHÉ SPINA BIFIDA?

  • Normalmente, il midollo spinale inizia a chiudersi nella 4a settimana di gravidanza.
  • I farmaci usati nel frattempo o la carenza di vitamine possono essere la causa.
  • Non si può dire che la genetica sia molto efficace.
  • Nonostante tutti gli sviluppi, la ragione non è stata trovata con certezza.
  • Mentre c'è un rischio di 3 su 1000 nella nostra comunità;
  • Il rischio per il prossimo bambino della madre che ha dato alla luce un bambino con spina bifida è di 1 su 40.

PUO 'ESSERE EVITATO?

Quando si pianifica una gravidanza, iniziare a usare l'acido folico un mese prima del concepimento e continuare fino a un mese prima del parto può ridurre il rischio, ma non è certo.

PUO 'ESSERE IMPARATO IN ANTICIPO?

  • Triplo test durante la gravidanza
  • Alfa fetoproteina nel sangue materno
  • USG dettagliato

Grazie a questi esami si può fare una diagnosi nell'utero.

TRATTAMENTO

  • Scopo del trattamento chirurgico; Serve a prevenire l'infezione del liquido cerebrospinale chiudendo il sacco.
  • La chirurgia del meningocele può essere ritardata fino a quando il bambino sopravvive al periodo neonatale.
  • Il meningomielocele deve essere operato entro le prime 24-48 ore.
  • Gli shunt devono essere inseriti nei bambini con idrocefalo.

CHE COSA È SHANT?

È il sistema utilizzato per trasferire il CSF (Liquido Cerebrospinale), che non può essere assorbito nel cervello, dal cervello alle altre cavità del corpo con l'ausilio di un catetere. In questo modo si previene l'aumento della pressione nel cervello e si prevengono danni al tessuto cerebrale.

ESISTE UN RISCHIO DI CHIRURGIA SHUNT?

In circa la metà degli shunt inseriti nel periodo neonatale, entro il primo anno si verificano problemi indesiderati quali intasamento, infezione e lussazione. Questi richiedono un nuovo intervento. Sia che uno shunt inserito funzioni correttamente o meno, il comportamento del bambino, il follow-up della circonferenza della testa, la fontanella (fontanella) possono essere facilmente insegnati alla famiglia.

Il metodo chiamato terza ventricolostomia endoscopica è un'alternativa alla chirurgia di shunt nell'idrocefalo, ma sfortunatamente il suo successo nel periodo neonatale non è migliore dello shunt.

NELLA CURA DI UN BAMBINO CON IDROSEFALIA E SPINA BIPHI È NECESSARIO CONOSCERE QUANTO SEGUE:

  • Poiché i nervi che portano alla gamba sono danneggiati, la terapia fisica e il programma di riabilitazione in termini di immobilità e deformità delle gambe, se presenti.
  • Allo stesso modo, regolare follow-up nefrologico pediatrico in termini di follow-up dei reni, poiché anche le funzioni urinarie possono essere compromesse,
  • Seguire quotidianamente la fontanella (fontanella) e la circonferenza della testa come insegnato se c'è shunt
  • Andare a regolari controlli neurochirurgici.