Iniezioni utilizzate nella lombalgia

I metodi di iniezione interventistica utilizzati nel trattamento della lombalgia sono stati utilizzati con sempre maggiore frequenza in tutto il mondo da quarant'anni. Uz. Dal policlinico del dolore del Memorial Hospital. Dott. Mehmet Çelik ha fornito informazioni sui metodi di iniezione epidurale e transforaminale più comuni tra questi metodi sviluppati con il progresso della tecnologia.

Qual è il ruolo delle iniezioni nella lombalgia nel trattamento?

Vari metodi di iniezione utilizzati nella lombalgia forniscono un rapido e completo recupero in molte malattie dolorose della parte bassa della schiena. Queste iniezioni usavano tipicamente vari farmaci per il mal di schiena e non ne beneficiavano; Viene applicato anche a pazienti il ​​cui dolore non è stato sufficientemente migliorato con metodi di terapia fisica e non richiede intervento chirurgico. Sebbene queste iniezioni siano utilizzate per alleviare il dolore, sono anche utili per rivelare la fonte del dolore.

In che modo le tecniche di iniezione riducono il dolore?

Le iniezioni sono molto più efficaci dei farmaci orali o delle iniezioni all'anca o endovenose per alleviare il dolore. Perché i farmaci applicati con queste metodiche non vengono distribuiti su tutto il corpo, ma vengono erogati direttamente nelle zone anatomiche che creano dolore. I farmaci di tipo steroideo applicati alla zona dolorante eliminano l'infiammazione all'origine del dolore con i loro forti effetti antinfiammatori. Inoltre, l'edema attorno all'ernia viene regredito e l'area dell'incidente viene alleviata, ad esempio, con tali farmaci applicati nell'ernia.

Come vengono utilizzate le iniezioni nella diagnosi della lombalgia?

Le iniezioni possono essere somministrate per diagnosticare la fonte della lombalgia. Se la causa esatta del dolore non viene rivelata dall'esame fisico e dai metodi di imaging, è possibile determinare da quale struttura della vita ha origine il dolore con varie iniezioni. A tale scopo, i farmaci per l'anestesia locale (farmaci) vengono somministrati a varie strutture nella vita.

Quali sono le iniezioni usate per trattare la lombalgia?

Le iniezioni più comuni; * Iniezioni epidurali e transforaminali * Blocchi di radici nervose * Iniezioni di faccette articolari * Iniezioni di articolazioni sacroiliache.

Quale applichi di più tra i metodi?

Il metodo di iniezione più comune che utilizziamo nel trattamento della lombalgia sono le iniezioni epidurali e transforaminali come in tutto il mondo. L'iniezione epidurale è la somministrazione di farmaci con forti effetti antinfiammatori nel canale spinale. È una procedura che è stata utilizzata nel trattamento di vari dolori spinali da più di 40 anni nel mondo, fornisce buoni risultati e ha pochi effetti collaterali.

Chi può ricevere iniezioni epidurali e transforaminali?

Le iniezioni sono principalmente applicate a pazienti con ernia del disco. L'obiettivo qui è eliminare l'edema nella regione del disco, che è l'inizio di un'ernia o ernia, e ridurre l'infiammazione intorno al disco e una possibile compressione della radice nervosa. Il metodo è comune a causa del rischio di aborto spontaneo e nessun potenziale significativo di effetti collaterali. È particolarmente preferito per i dolori alla schiena e alle gambe indotti dal disco che non possono essere migliorati con metodi conservativi come farmaci, esercizio fisico e terapia fisica. Oltre alla vita, lo stesso metodo viene utilizzato nelle ernie del collo e delle vertebre posteriori. Il dolore scompare completamente nella maggior parte dei pazienti a cui viene applicata la procedura. In un piccolo numero di pazienti che non possono essere migliorati, la procedura può essere ripetuta. L'accettazione generale è che la procedura può essere applicata 3 volte in pochi mesi.

Come viene applicato il processo?

Il nostro paziente, che verrà curato, viene portato nella sala di intervento privata. Viene eseguito con uno speciale metodo di imaging chiamato fluoroscopia a iniezione, ovvero la visualizzazione dell'area di processo. L'anestesia locale viene applicata all'area di intervento prima dell'iniezione, in modo che il paziente non senta dolore durante la procedura. Dopo la procedura di 30 minuti, portiamo il nostro paziente nella sua stanza. Dopo un periodo di riposo di 3-4 ore, lo spediamo a casa.